Budget Iniziale

kaabio

Nuovo Utente
Registrato
7/6/11
Messaggi
4
Punti reazioni
0
Ciao a tutti!

Scusate la domanda che probabilmente sarà già stata fatta e rifatta, non avendola trovata ho pensato di rifarla.

Premetto che sono interessato al forex da un po' di tempo, ho giocato sia con demo, sia con un paio di centinaia di euro giusto per sentire il "brivido", e che ho un ottimo lavoro.

La domanda è la seguente: senza pensare di arricchirmi, al solo scopo di avere un guadagno che possa permettermi a lungo termine di allontanarmi dal lavoro 9-5, secondo voi qual è un budget che ha senso investire? E qual è un target in %, mensile, a cui ha senso puntare inizialmente? Non mi interessano i discorsi da outsider del tipo "io ho fatto 6000 pips in 30 secondi mentre giocavo alla playstation", vorrei capire secondo voi, utilizzando una propria tecnica e delle regole di in-out ferree, qual è il livello di budget che permetta verosimilmente di utilizzare il forex come un lavoro vero e proprio.

Aspettandomi in anticipo battutine escherzi vari :p mi piacerebbe sentire delle risposte da chi ci è passato prima di me.

Grazie!

Fabio
 

nait

- forexatore -
Registrato
15/3/00
Messaggi
10.220
Punti reazioni
374
intanto devi capire quanto vuoi tirarci fuori al mese.
stabilito questo si vede se le 3 variabili, capit. iniziale, leva usata e pip giornalieri possono essere combinate in maniera tale da arrivare al gain mensile.
il tutto in ottica di puro esercizio matematico ... poi le cose sono un pò più complicate.
 

CrossOver

In Divenire...
Registrato
8/9/12
Messaggi
4.770
Punti reazioni
143
Ciao a tutti!

Scusate la domanda che probabilmente sarà già stata fatta e rifatta, non avendola trovata ho pensato di rifarla.

Premetto che sono interessato al forex da un po' di tempo, ho giocato sia con demo, sia con un paio di centinaia di euro giusto per sentire il "brivido", e che ho un ottimo lavoro.

La domanda è la seguente: senza pensare di arricchirmi, al solo scopo di avere un guadagno che possa permettermi a lungo termine di allontanarmi dal lavoro 9-5, secondo voi qual è un budget che ha senso investire? E qual è un target in %, mensile, a cui ha senso puntare inizialmente? Non mi interessano i discorsi da outsider del tipo "io ho fatto 6000 pips in 30 secondi mentre giocavo alla playstation", vorrei capire secondo voi, utilizzando una propria tecnica e delle regole di in-out ferree, qual è il livello di budget che permetta verosimilmente di utilizzare il forex come un lavoro vero e proprio.

Aspettandomi in anticipo battutine escherzi vari :p mi piacerebbe sentire delle risposte da chi ci è passato prima di me.

Grazie!

Fabio

Quoto Nait, ma soprattutto farei questi pensieri una volta che le parole gioco e brivido si trasformino in investito e tecnica.
Comunque, il fatto che tu ponga certe domande, dovrebbe farti capire che non sei pronto per il mercato e che soprattutto, prima di pensare di lasciare un lavoro, dovresti capire in cosa ti stai buttando. ;)
Senza offesa, ma non dovreste credere che il forex è l'eldorado. Io stesso, guadagno mediamente col forex, ma mantengo stretto il mio lavoro. ;)
 

kaabio

Nuovo Utente
Registrato
7/6/11
Messaggi
4
Punti reazioni
0
Grazie per la risposta. :)

Volendo fare un'ipotesi iniziale, un discorso tipo 30000 di investimento con target a 5% mensile (quindi più o meno 1500 euro al mese) è un'investimento "rischioso" oppure fattibile, secondo l'esperienza di chi ci è passato?

Volendosi basare esclusivamente su intraday, si parla di una cifra inferiore ai 100 euro giornalieri.

Ancora grazie! E scusate, immagino di queste domande ne abbiate sentite fino a vomitare!
 

kaabio

Nuovo Utente
Registrato
7/6/11
Messaggi
4
Punti reazioni
0
Quoto Nait, ma soprattutto farei questi pensieri una volta che le parole gioco e brivido si trasformino in investito e tecnica.
Comunque, il fatto che tu ponga certe domande, dovrebbe farti capire che non sei pronto per il mercato e che soprattutto, prima di pensare di lasciare un lavoro, dovresti capire in cosa ti stai buttando. ;)
Senza offesa, ma non dovreste credere che il forex è l'eldorado. Io stesso, guadagno mediamente col forex, ma mantengo stretto il mio lavoro. ;)

Sulla tecnica ci sto lavorando su :) sto rileggendo tutto il corso di babypips, lavorando con metatrader per ogni lezione. Poi ogni tanto cerco di piazzare le operazioni sul conto demo, cercando di applicare le lezioni. Ogni tanto funziona, ogni tanto meno. Chiaro che non sono pronto per il mercato, e l'operazione "lascio lavoro" la vedo su un'ottica a lungo termine: inizialmente vorrei farlo part time, dandomi dei goal abbastanza piccoli, per poi incrementare piano piano e magari lasciare quando la tecnica e soprattutto il fattore psicologico diventano (se mai lo diventeranno) sostenibili.

Ma l'idea di essere in grado di portare un paio di migliaia di euro mensili facendo solo quello mi stuzzica parecchio....
 

lanter

Tradare l'imprevisto
Registrato
7/2/13
Messaggi
65.182
Punti reazioni
491
Quoto Nait, ma soprattutto farei questi pensieri una volta che le parole gioco e brivido si trasformino in investito e tecnica.
Comunque, il fatto che tu ponga certe domande, dovrebbe farti capire che non sei pronto per il mercato e che soprattutto, prima di pensare di lasciare un lavoro, dovresti capire in cosa ti stai buttando. ;)
Senza offesa, ma non dovreste credere che il forex è l'eldorado. Io stesso, guadagno mediamente col forex, ma mantengo stretto il mio lavoro. ;)

bravo! sappi però che se porti il cappello ti assumo come aiutante di bottega
:)
 

nait

- forexatore -
Registrato
15/3/00
Messaggi
10.220
Punti reazioni
374
con quel capitale, leva bassa tipo 1,5 e 30 pip al giorno (fattibilissimi con il tempo) su eurusd a fine mese avresti 1636 euro netti al mese, quindi con capital gain già pagato.
poi puoi giocare su leva e o pip giornalieri, questi direi che sono abbastanza prudenziali.
questo è l'esercizio matematico se le cose vanno sempre bene .... ma ovviamente non è così ;)
 

Giamp

Nuovo Utente
Registrato
6/3/00
Messaggi
29.746
Punti reazioni
1.180
Grazie per la risposta. :)

Volendo fare un'ipotesi iniziale, un discorso tipo 30000 di investimento con target a 5% mensile (quindi più o meno 1500 euro al mese) è un'investimento "rischioso" oppure fattibile, secondo l'esperienza di chi ci è passato?

Volendosi basare esclusivamente su intraday, si parla di una cifra inferiore ai 100 euro giornalieri.

Ancora grazie! E scusate, immagino di queste domande ne abbiate sentite fino a vomitare!

Il problema è sempre il solito.....lo STOP LOSS!
Se non lo usi, prima o poi perderai anche in un solo giorno il valore di diversi stipendi, soprattutto se usi una leva alta.
Se lo metti stretto ti scatta troppo frequentemente e non fai che sommare piccole ma ripetute perdite.
Se lo metti largo, quando ti scatta ti giochi comunque tanti soldini.

A me sulle azioni in intraday sta succedendo spesso che arrivo a beccare anche 9 operazioni positive su 10, ma quando mi scatta lo stop su quella sbagliata, è spesso pesante lavorando con leva alta!:(
 

lanter

Tradare l'imprevisto
Registrato
7/2/13
Messaggi
65.182
Punti reazioni
491
Tornando seri, il forex è molto molto impegnativo; non bisogna vederlo come un mondo a parte staccato dagli altri mercati (azionario, obbligazionario) in quanto, essendo il mercato delle monete, tutti li riassume. Quindi visione d'insieme, analisi fondamentale e analisi tecnica. Credo che con 10k usando minilotti, studiando molto e impegnandosi a tempo parziale si possano integrare le entrate mensili, percentuali non ne do.
 

foltrad73

in loss
Registrato
6/5/13
Messaggi
1.190
Punti reazioni
27
Quoto Nait, ma soprattutto farei questi pensieri una volta che le parole gioco e brivido si trasformino in investito e tecnica.
Comunque, il fatto che tu ponga certe domande, dovrebbe farti capire che non sei pronto per il mercato e che soprattutto, prima di pensare di lasciare un lavoro, dovresti capire in cosa ti stai buttando. ;)
Senza offesa, ma non dovreste credere che il forex è l'eldorado. Io stesso, guadagno mediamente col forex, ma mantengo stretto il mio lavoro. ;)


Quoto Cross, ma dato che la stessa domanda l'avevo fatta io tempo fa, voglio dirgli
Che idea mi sono fatto.

Anch'io studio il forex da qualche mese, alcuni mi risposero e ti dico che,
Dando per scontato che prima dimetterci soldi studierai e che applicherai
Una corretta gestione del rischio, un 4/5% mensile di ritorno potrebbe essere realizzato.
Questo significa che conuncapitale di 40000, togliendo il 20% di tasse, ti resta uno stipendio.
Questo mantenendo unprofilo prudente. Alcuni qui fanno o dicono difare molto di più, e magari è possibile, ma puoi fare il 100% in un giorno e riperdere tutto e pure il capitale il giorno dopo.
Per iniziare, 6 mesi di demo o più, poi inizieremo coi microlotti
Comedice Cross, vacci piano.
Spero di averti risposto.
 
Ultima modifica:

kaabio

Nuovo Utente
Registrato
7/6/11
Messaggi
4
Punti reazioni
0
Grazie mille a tutti per le risposte!
 

InZzane

Nuovo Utente
Registrato
12/11/09
Messaggi
1.741
Punti reazioni
126
Grazie per la risposta. :)

Volendo fare un'ipotesi iniziale, un discorso tipo 30000 di investimento con target a 5% mensile (quindi più o meno 1500 euro al mese) è un'investimento "rischioso" oppure fattibile, secondo l'esperienza di chi ci è passato?

Volendosi basare esclusivamente su intraday, si parla di una cifra inferiore ai 100 euro giornalieri.

Ancora grazie! E scusate, immagino di queste domande ne abbiate sentite fino a vomitare!

infatti è un discorso un pò vomitevole sapevi che l'80% delle persone immagina cose che non si realizzeranno mai ?

dal momento in cui metti 30.000 euro in un conto fino al momento in cui li togli fai comuqneu un'attività ad alto rischio...

io ti consiglierei di fare un negozietto con qualche altro socio... Rendono bene e il rischio è 10 volte più basso...

il discorso è troppo complicato sarebbe inutile parlare di rendimento-rischio media-varianza Rendimento-volatilità e teorie finanziarie, se chiedi quanto possa essere un capitale minimo per vivere col trading significa che di quello che ti ho detto non ci hai neanche ragionato sopra...

non voglio smorzare l'entusiasmo.. però dovrebbero creare una SottoVoce dove si discute di queste cose... all'interno della sezione forex ma che non tolga visibilità a discussioni ben più utili...
 

CrossOver

In Divenire...
Registrato
8/9/12
Messaggi
4.770
Punti reazioni
143
bravo! sappi però che se porti il cappello ti assumo come aiutante di bottega
:)

Ciao Lanter... ti giuro che l'ho letta e riletta... ma sarà che avrò fatto una 50ina di operazioni da stamattina e sto fuso, ma davvero non l'ho capita.. :wall:
 

lanter

Tradare l'imprevisto
Registrato
7/2/13
Messaggi
65.182
Punti reazioni
491
Ciao Lanter... ti giuro che l'ho letta e riletta... ma sarà che avrò fatto una 50ina di operazioni da stamattina e sto fuso, ma davvero non l'ho capita.. :wall:

volevo dire fai bene a nn lasciare il lavoro, se invece cambiassi idea ti assumerei io però col cappello del tua avatar:D
 

foltrad73

in loss
Registrato
6/5/13
Messaggi
1.190
Punti reazioni
27
volevo dire fai bene a nn lasciare il lavoro, se invece cambiassi idea ti assumerei io però col cappello del tua avatar:D

Senti il cappello gliel'ho chiesto prima io, non vedi che il mio avatar è ispirato al suo?
Dal mio schermo escono dollari:p
 

CrossOver

In Divenire...
Registrato
8/9/12
Messaggi
4.770
Punti reazioni
143
volevo dire fai bene a nn lasciare il lavoro, se invece cambiassi idea ti assumerei io però col cappello del tua avatar:D

Caspita ma sono davvero FUSO!! Era così semplice :D
Ad avercelo un cappello così.. starei tutto il giorno in panciolle alle Bahamas :D
 

_Sharik_

Cuore di cane
Registrato
2/1/07
Messaggi
5.785
Punti reazioni
385
E` un discorso che non ha molto senso, in pratica si vuole mettere il carro davanti ai buoi. :confused:

Ipotizziamo che io abbia 100.000 euri, ho il metodo maGGGico che mi permette di fare il 10% al mese (che sono il 120% all'anno) e voglio guadagnare uno stipendio decente.

Che faccio, ne uso 20.000 per guadagnare 2.000 al mese?
E il resto? Li butto? :D
Ovviamente non andrebbero usati tutti, per avere un minimo di diversificazione, ma ne allocherei il massimo possibile.

La risposta standard è che si vuole minimizzare la cifra per evitare di buttarsi sotto un treno se si azzera il conto, giusto ma allora il discorso del rendimento % del metodo cade, non ha senso guadagnare per un anno e poi beccare un Margin Call devastante.
Se si dà questa risposta cade il presupposto di tutto e si devono rifare i conti del rendimento stimando la probabilità del Margin Call, cosa praticamente possibile.

Non funziona.

Molto meglio:
1) acquisire un metodi/sistema/trading system automatizzato che abbia una storia di rendimenti positivi significativamente maggiori delle alternative (io metterei il 10% all'anno). Si può fare anche in demo.
2) metterci i soldi che si è disposti a perdere indipendentemente dal rendimento atteso.
3) accettare serenamente che non si saprà mai quanto si guadagnerà il mese prossimo e accogliere quello che il mercato dà sapendo che se si è in nero è già tantissimo.

Diciamoci la verità, quanti hanno superato il punto 1) ?

Partire dall'idea dello stipendio è pericolosissimo, in caso di perdite momentanee che in condizioni normali verrebbero lentamente recuperate si è spinti a rischiare di più.
E di solito quando si alza il rischio ci si fa male.
 

nait

- forexatore -
Registrato
15/3/00
Messaggi
10.220
Punti reazioni
374
Partire dall'idea dello stipendio è pericolosissimo, in caso di perdite momentanee che in condizioni normali verrebbero lentamente recuperate si è spinti a rischiare di più.
E di solito quando si alza il rischio ci si fa male.

a me pare invece logica la cosa.
se la mia idea è avere ad esempio 10.000 euro al mese devo vedere se con quello che ho a disposizione (capitale da investire) e con le capacità che ho (pip al giorno) potrei riuscire a raggiungerlo senza rischiare troppo (leva). se non ho capitali opppure se non riesco a fare un minimo di x pip al giorno perchè sono incapace le soluzioni sono poche: o si riesce a "variare" qualche variabile, o abbassiamo le pretese o abbiamo finito di discutere e mi tengo stretto il lavoro che ho (ed è in genere la cosa migliore)
 

eldoc1986

Nuovo Utente
Registrato
29/10/07
Messaggi
350
Punti reazioni
17
Poniti come obiettivo quello di guadagnare il 10% all'anno, se inizialmente fai il passo più lungo della gamba rischi di farti male.

Ma soprattutto, poniti due regole fisse : non rischiare più dell'x% per ogni operazione e non mediare _MAI_
 

CrossOver

In Divenire...
Registrato
8/9/12
Messaggi
4.770
Punti reazioni
143
a me pare invece logica la cosa.
se la mia idea è avere ad esempio 10.000 euro al mese devo vedere se con quello che ho a disposizione (capitale da investire) e con le capacità che ho (pip al giorno) potrei riuscire a raggiungerlo senza rischiare troppo (leva). se non ho capitali opppure se non riesco a fare un minimo di x pip al giorno perchè sono incapace le soluzioni sono poche: o si riesce a "variare" qualche variabile, o abbassiamo le pretese o abbiamo finito di discutere e mi tengo stretto il lavoro che ho (ed è in genere la cosa migliore)

Ma infatti... mi stupisco che, con la penuria di lavoro che c'è al giorno d'oggi, chi ce l'ha lo voglia abbandonare (o pianifichi di farlo) per un salto nel buio.:no:
Colpa delle pubblicità ingannevoli dei broker e dei forum, dove pare che tutti facciano milioni di euro al mese. KO!
Se proprio ci si vuole approciare a questo mondo, nessuno vieta di trovare un'operatività compatibile col proprio lavoro (un porto sicuro, uno stipendio per mandare avanti la famiglia).. magari i soldi guadagnati (se per miracolo questo avviene) col forex li usate per avere un maggior benessere. ;)