Caltagirone Editore SpA: titolo sottovalutatissimo!

MEDIOBANCA 15,16 X 6.400.000 = 97.024.000 ( CED capitalizza la sola partecipazione in MEDIOBAMCA + la CASSA...TUTTO IL RESTO NON CONTA )... RIDICOLI !!! :rock:
Il mercato valuta zero le testate..quindi piu' o meno valiamo 350 milioni contro i circa 130 che capitalizziamo al netto delle azioni proprie.Come rapporto prezzo/patrimonio netto meno le testate siamo sui livelli di Caltagirone spa che pero' ha un dividendo piu' alto e prospettive industriali di altro tipo avendo il 45% di Cementir..l'ideale sarebbe fare una bella fusione..
 
Il mercato valuta zero le testate..quindi piu' o meno valiamo 350 milioni contro i circa 130 che capitalizziamo al netto delle azioni proprie.Come rapporto prezzo/patrimonio netto meno le testate siamo sui livelli di Caltagirone spa che pero' ha un dividendo piu' alto e prospettive industriali di altro tipo avendo il 45% di Cementir..l'ideale sarebbe fare una bella fusione..
Bla bla bla

Fai sorridere, non prendertela.
I tuoi discorsi sui fondamentali non hanno alcun peso quando dall'altra parte della barricata il padrone è Caltagirone.
Da almeno due decenni FGC frega le minoranze...e credi che adesso faccia beneficenza?
Su CED?

Perfino Amber si arrese...
 
Bla bla bla

Fai sorridere, non prendertela.
I tuoi discorsi sui fondamentali non hanno alcun peso quando dall'altra parte della barricata il padrone è Caltagirone.
Da almeno due decenni FGC frega le minoranze...e credi che adesso faccia beneficenza?
Su CED?

Perfino Amber si arrese...
C'è una minoranza fatta di soci veri che hanno il 6-8% che non venderanno mai le azioni a 2 soldi..se avesse voluto fare un danno alle minoranze non avrebbe aumentato il dividendo di Caltagirone spa del 67%..
 
C'è una minoranza fatta di soci veri che hanno il 6-8% che non venderanno mai le azioni a 2 soldi..se avesse voluto fare un danno alle minoranze non avrebbe aumentato il dividendo di Caltagirone spa del 67%..
Ma di cosa stiamo parlando?
Io ti parlo di CED. Cosa mi interessa di Caltagirone...

Torna qui :D

Purtroppo la minoranza retail farà quello che vuole FGC e, in caso di opa, restare otc non credo sarà la scelta migliore.

Con tutte le aziende buone, liquide e di prospettiva che sono su Borsaitaliana, stare su CED è da masochisti.
 
Ma di cosa stiamo parlando?
Io ti parlo di CED. Cosa mi interessa di Caltagirone...

Torna qui :D

Purtroppo la minoranza retail farà quello che vuole FGC e, in caso di opa, restare otc non credo sarà la scelta migliore.

Con tutte le aziende buone, liquide e di prospettiva che sono su Borsaitaliana, stare su CED è da masochisti.
Difficile trovare aziende migliori di ced come sottovalutazione..... Siamo comunque tutti aperti ad indicazioni...... 😏😏😏
 
Ma di cosa stiamo parlando?
Io ti parlo di CED. Cosa mi interessa di Caltagirone...

Torna qui :D

Purtroppo la minoranza retail farà quello che vuole FGC e, in caso di opa, restare otc non credo sarà la scelta migliore.

Con tutte le aziende buone, liquide e di prospettiva che sono su Borsaitaliana, stare su CED è da masochisti.
E' un investimento per diversificare il portafoglio come se si avesse l'oro..una cifra contenuta del proprio portafoglio ci sta benissimo su di una società che vale il triplo..non esiste sul listino una società che potrebbe dare il 10% di dividendo con rischio quasi zero come e' oramai Generali sempre piu' diversificata..tutti i nostri discorsi cambierebbero se il dividendo fosse a 5 o 6 centesimi che rappresenterebbero sempre meno di un terzo dagli incassi su dividendi..
 
Volevo tornare sull'argomento ced considerandole delle obbligazioni..personalmente ho delle obbligazioni che credo non venderò per i prossimi 9 anni perché mi danno una rendita..adesso cosa sara' ced tra 10 anni se continuasse a prendere per fare cifra tonda 20 milioni di euro l'anno e a distribuire 5 centesimi anzike' 4 come crediamo sia probabile l'anno prossimo?Che ogni anno distribuisce 5 e mette da parte 15 milioni salvo plusvalenze che probabilmente Fgc potrebbe fare dall'alto della sua posizione di finanziere di spicco..tra 10 anni avremmo un monte azioni di 500 milioni con cedole per 30 milioni..il dividendo a 7-8 centesimi..non esiste un'obbligazione di questo tipo sul mercato motivo per cui questo titolo va visto così..messo in portafoglio e dimenticato..il nostro unico pericolo e' un'opa a sconto qualora dovesse fare qualche altra svalutazione e qualche pollo in giro dovesse vendere..
 
Volevo tornare sull'argomento ced considerandole delle obbligazioni..personalmente ho delle obbligazioni che credo non venderò per i prossimi 9 anni perché mi danno una rendita..adesso cosa sara' ced tra 10 anni se continuasse a prendere per fare cifra tonda 20 milioni di euro l'anno e a distribuire 5 centesimi anzike' 4 come crediamo sia probabile l'anno prossimo?Che ogni anno distribuisce 5 e mette da parte 15 milioni salvo plusvalenze che probabilmente Fgc potrebbe fare dall'alto della sua posizione di finanziere di spicco..tra 10 anni avremmo un monte azioni di 500 milioni con cedole per 30 milioni..il dividendo a 7-8 centesimi..non esiste un'obbligazione di questo tipo sul mercato motivo per cui questo titolo va visto così..messo in portafoglio e dimenticato..il nostro unico pericolo e' un'opa a sconto qualora dovesse fare qualche altra svalutazione e qualche pollo in giro dovesse vendere..
Di polli che vendono ce ne saranno sempre, si può decidere di cambiare investimento, casa, barca, gioielli ecc.
Un fattore di rischio è l'andamento borsistico generale, temo che di fronte ad un crollo generalizzato, anche ced perderebbe valore.
 
Volevo tornare sull'argomento ced considerandole delle obbligazioni..personalmente ho delle obbligazioni che credo non venderò per i prossimi 9 anni perché mi danno una rendita..adesso cosa sara' ced tra 10 anni se continuasse a prendere per fare cifra tonda 20 milioni di euro l'anno e a distribuire 5 centesimi anzike' 4 come crediamo sia probabile l'anno prossimo?Che ogni anno distribuisce 5 e mette da parte 15 milioni salvo plusvalenze che probabilmente Fgc potrebbe fare dall'alto della sua posizione di finanziere di spicco..tra 10 anni avremmo un monte azioni di 500 milioni con cedole per 30 milioni..il dividendo a 7-8 centesimi..non esiste un'obbligazione di questo tipo sul mercato motivo per cui questo titolo va visto così..messo in portafoglio e dimenticato..il nostro unico pericolo e' un'opa a sconto qualora dovesse fare qualche altra svalutazione e qualche pollo in giro dovesse vendere..
Bravissimo, complimenti.

Peccato che un'obbligazione venga rimborsata alla pari.
Qui non hai nessuna certezza che a fronte del tuo investimento iniziale, di 100 euro, fra x anni FGC decida di opartela sopra i tuoi 100 investiti.
Anzi, come già detto, la storia dovrebbe consigliare molta prudenza.

Stando al tuo ragionamento acutissimo:

Vianini: 2014 a 1,50 euro....oggi opa 0,86 euro.

Ah certo, poi ci sono le "cedole"....0,41 euro (lordi). A spanne, dopo 10 anni di "obbligazione" Vianini, minusvalenza secca di 0,35 euro ad azione.

Ordinaria0,060,06EURO22/05/2324/05/23
Ordinaria0,060,06EURO23/05/2225/05/22
Ordinaria0,060,06EURO24/05/2126/05/21
Ordinaria0,060,06EURO20/05/1922/05/19
Ordinaria0,060,06EURO21/05/1823/05/18
Ordinaria0,050,05EURO22/05/1724/05/17
Ordinaria0,020,02EURO23/05/1625/05/16
Ordinaria0,020,02EURO18/05/1520/05/15
Ordinaria0,020,02EURO19/05/1422/05/14
 
Ultima modifica:
Valore ce n’è, indubbiamente, ma il soggetto ha una passione spasmodica per infilzare le sue minoranze (e uso un termine non appropriato per non essere censurato)…😄
 
Bravissimo, complimenti.

Peccato che un'obbligazione venga rimborsata alla pari.
Qui non hai nessuna certezza che a fronte del tuo investimento iniziale, di 100 euro, fra x anni FGC decida di opartela sopra i tuoi 100 investiti.
Anzi, come già detto, la storia dovrebbe consigliare molta prudenza.

Stando al tuo ragionamento acutissimo:

Vianini: 2014 a 1,50 euro....oggi opa 0,86 euro.

Ah certo, poi ci sono le "cedole"....0,41 euro (lordi). A spanne, dopo 10 anni di "obbligazione" Vianini, minusvalenza secca di 0,35 euro ad azione.

Ordinaria0,060,06EURO22/05/2324/05/23
Ordinaria0,060,06EURO23/05/2225/05/22
Ordinaria0,060,06EURO24/05/2126/05/21
Ordinaria0,060,06EURO20/05/1922/05/19
Ordinaria0,060,06EURO21/05/1823/05/18
Ordinaria0,050,05EURO22/05/1724/05/17
Ordinaria0,020,02EURO23/05/1625/05/16
Ordinaria0,020,02EURO18/05/1520/05/15
Ordinaria0,020,02EURO19/05/1422/05/14
Vianini industria aveva un debito tale che con l'incremento dei tassi e' stato quasi necessario fare un adc..tra le quotate italiane simili igd ha perso molto più di questo..era a 6 euro prima del covid oggi sta a 1.8..qui si parla di cedole da Generali e Mediobanca con una quotazione ad un terzo di beni superliquidi..ci fai o ci sei?
 
Indietro