Capital allocation, come valutare un management?

Ivan787

Nuovo Utente
Registrato
11/11/18
Messaggi
246
Punti reazioni
13
Ciao ragazzi,
Penso che uno dei migliori modi per valutare un management sia analizzare l'operato in termini di capital allocation.

Faccio però molta fatica a trovare in letteratura un metodo quantitativo.

Considerato che le possibilità di un management sono:
- Capex
- M&A
- Dividendi
- Buyback
- Working Capital?
-....?

Mi potete suggerire un metodo per valutare se le scelte del management si sono rivelate efficienti e nell'interesse degli azionisti?

Ciao
 

emperior

Nuovo Utente
Registrato
20/3/21
Messaggi
357
Punti reazioni
51
Per l’allocazione di capitale dovresti analizzare i rendimenti incrementali sul capitale investito, ovvero il ROIIC (ROIC marginale). Si calcola come differenza tra NOPAT anno t e NOPAT anno t-1 diviso Capitale Investito anno t-1 meno Capitale Investito anno t - 2. Dove NOPAT è EBITA (1-tc) mentre Capitale Investito è Patrimonio Netto + Debito Finanziario - Cassa.

ROIIC = (NOPAT[SUB]t[/SUB] - NOPAT[SUB]t-1[/SUB])/(Capitale Investito [SUB]t-1[/SUB] - Capitale Investito [SUB]t-2[/SUB]) %

Ovviamente si può analizzare anche su più anni e dipende da azienda ad azienda. Per alcune tipologie di aziende, per esempio quelle tecnologiche basate su piattaforme, è forse più saggio analizzare i KPI specifici per capire se il management stia effettivamente creando un vantaggio competitivo durevole.

In generale credo che in ottica prospettica sia più utile un’analisi qualitativa del management, poi il business lo analizzi tu e sicuramente se noti che l’azienda è sottovalutata ed il management sta riacquistando molte azioni allora è una buona mossa, mentre se in quel momento hanno deciso di pagare un dividendo vuol dire che o hai sbagliato a valutare tu oppure sono loro che hanno sbagliato.
 
  • Like
Reazioni: Mei