Caricamento Implicito

katone

Nuovo Utente
Registrato
9/2/01
Messaggi
68
Punti reazioni
0
in termini facili che vuol dire?

Nella scheda di un prodotto finanziario (un'assicurazione in forma mista di
tipo Index Linked, legata a un "titolo" indicizzato ad un paniere di indici)
leggo:

----------------
Costi del contratto.
(...) non e' prevista l'applicazione di caricamenti "espliciti" bensi' di un
diritto fisso di x,xx euro. E' inoltre presente un caricamento "implicito"
derivante dalla differenza tra il valore nominale del "titolo" e il suo
prezzo di acquisto da parte di Xxxxx Xxxx alla data del XX/XX/XX, pari al
9,02%. L'effetto del caricamento "implicito" si riflette sul valore del
"titolo", come descritto al precedente (...) e (...) sul valore della
prestazione caso morte e sul valore di riscatto.
-----------------
se ho ben capito la commissione e implicita nel prezzo del prodotto e mi pare non sia facilmente calcolabile per il cliente.
 
in gergo assicurativo significa che, oltre al diritto fisso, la compagnia si trattiene il 9,02 % del premio netto versato.
in pratica, supponendo che si tratti di un prodotto a capitale garantito di durata pluriennale, col premio la compagnia compra uno zero coupon (all'incirca il 70-75 % del premio) e col restante 20,98 - 15,98 % prodotti derivati che danno come risultato l'indicizzazione prevista dalla polizza....mentre il restante 9,02 % è il prezzo del prodotto, diviso a mezzadria tra agente e compagnia!!
a scadenza lo zero coupon varrà 100 mentre le opzioni varranno da zero all'infinito(:eek: ) a seconda dell'andamento del paniere di titoli sottostante.
spero di essere stato chiaro...la materia è 'incasinata'

un saluto.

sauro.
 
grazie 1000

..ma un dubbio..il 70 % investito in zero coupon non basta mica a dare la protezione del capitale (penso che un zero coupon +del 5 % annuo non da) e quindi alla finedei 5 anni..
si ha tutto il capitale di partenza?
 
Scritto da katone
si ha tutto il capitale di partenza?


In genere, è garantito (a scadenza) il versato al netto dei caricamenti, appunto.

Deve essere indicato nel contratto.
 
su Investire

sulla rivista mensile Investire c' è un discreto articolo su prodotti a capitale garantito
 
vuol dire che ,se per assurdo,tu potessi riscattare il tuo capitale gia' nel giorno dell'emissione ,riceveresti:

capitale investito - diritto fisso (es:25€ ) -9.02%
su 10000€ ne porti a casa meno di 9100
 
X galimba

Il tuo calcolo è giusto solo in parte, perchè il valore di riscatto tiene sì conto delle spese (caricamenti), ma ti liquidano il valore dello ZC sottostante alla quotazione del momento (che guarda caso non riesci mai a controllare)

Es:
Cap. investito 100
Caricamenti vari 9%
Valore ZC sottostante 70

Ti porti a casa meno di 70 avendone investite 100.
Ho semplificato al massimo l'esempio.

Ciao
 
difatti quel -9.02% dovrebbe essere il valore dello zc al momento dell'emissione,che quindi da 100 nominale varrebbe 90.98
 
Indietro