Carte di credito American Express: FAQ al post #1 - Cap.XXXIV

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Ci sono proposte che permettono di stare sotto l’1% anche con Amex (anche per commercianti che non possono far leva su fatturati elevati per avere lo “sconto quantità”).
Per AmEx, questo non è nella media sostenibile; possono farlo per alcune categorie di esercenti, possono dare lo 0% per le transazioni sotto i 10 euro, ma mediamente non possono attestarsi sotto all' 1,5%, perché altrimenti ci rimetterebbero (almeno con la Blu).
 
tra l'altro io nel mio paese al sud italia ho notato che è molto più accettata rispetto al capoluogo di provincia del nord in cui vivo.
Conta che i piccolissimi esercenti spesso hanno Sum Up, che prende l' 1,95% su tutti i circuiti ;)
 
La pizza no, ma, ad esempio, la farmacia sì, la questione riguardava beni perfettamente fungibili. Ti dico anche che la farmacia da cui non andavo perché fino a 4-5 anni fa non accettava Amex continuo a frequentarla poco anche adesso che la prende, è la più vicina a casa, ma faccio 100 metri in più e vado in un'altra, per quanto mi riguarda si sono giocati un cliente illo tempore, ciao ciao, come cantava quella...
Ed è quello che farò io con la farmacia..
 
Non ho capito tu scegli di andare a mangiare una pizza in base se al pos accettano amex o meno?
va bene tutto, ma qui siamo oltre il feticismo...
Se leggi bene anche ciò che avevo scritto io, la preferenza di cui si parla riguarda commercianti che hanno un offerta di prodotti standard vedi ferramenta, farmacie, alimentari, salumerie, bar, cartolerie, negozi con articoli per la casa.
Molto spesso in molti ne scelgono uno piuttosto che un altro per pura casualità se i prezzi sono allineati, l’accettare amex farebbe scegliere chi accetta amex
 
Molti anni fà ero con degli amici negli USA.
Uno di loro (prima volta in USA) aveva disdetto la carta VISA e aveva fatto American Express verde.
Perchè?
Pensava che chiamandosi American Express fosse la carta più usata in USA.
Siamo finiti a pagare noi, con le nostre carte VISA, quasi tutte le sue spese ...
Non so chi te l’abbia rifiutata ma In USA non mi è stata mai rifiutata amex in anni di viaggi, al massimo trovavo i cash only.
In UK anche vado spesso e le volte che non mi è stata accettata le conto su una mano.
Anche i “bangladini” con il negozio h24 che sembrava molto poco raccomandabile la accettavano con mia grande sorpresa
 
Molto spesso in molti ne scelgono uno piuttosto che un altro per pura casualità se i prezzi sono allineati, l’accettare amex farebbe scegliere chi accetta amex

Boh! A parità di prezzi, io scelgo quello che mi è più comodo :-)
Se ci perdo il cashback o i MR, lo considero il costo di questo mio piccolo lusso ;)
 
Una domanda per i più esperti, ho chiesto una seconda carta, se me l' accordano devono fare un altro aggancio sul Rid ho con quello già presente ci scalano anche la seconda carta?
 
Non so chi te l’abbia rifiutata ma In USA non mi è stata mai rifiutata amex in anni di viaggi, al massimo trovavo i cash only.
In UK anche vado spesso e le volte che non mi è stata accettata le conto su una mano.
Anche i “bangladini” con il negozio h24 che sembrava molto poco raccomandabile la accettavano con mia grande sorpresa
Ti parlo degli anni 90, profondo sud di USA, quando esisteva solo la verde/oro, se ricordo bene.
Penso che adesso le cose sono cambiate.
 
Boh! A parità di prezzi, io scelgo quello che mi è più comodo :-)
Se ci perdo il cashback o i MR, lo considero il costo di questo mio piccolo lusso ;)
Mah si è sempre soggettivo , io per la mia routine molto spesso posso scegliere tra più commercianti. Vicino a lavoro, di strada per tornare a casa, sotto casa. Quindi diciamo che ho una bella scelta e quando posso per gli articoli che ti ho descritto sopra scelgo sempre chi accetta amex
 
Non ho capito tu scegli di andare a mangiare una pizza in base se al pos accettano amex o meno?
va bene tutto, ma qui siamo oltre il feticismo...
andrà a mangiarla da Cracco, li Amex è accettata: tanto le commissioni te le "addebitano" nel costo della pizzetta...
 
E questo è il problema di amex, lo sappiamo tutti purtroppo.
tra l'altro io nel mio paese al sud italia ho notato che è molto più accettata rispetto al capoluogo di provincia del nord in cui vivo.
?? a Capri? Taormina? Amalfi? vieni a

Sant'Angelo all'Esca​


e vediamo quanti la accettano... dai
 
Che l'italiano medio (non solo esercente) sia finanziariamente ineducato non lo dico io, lo dicono le statistiche, quindi non c'è bisogno di essere Warren Buffet per fare questo tipo di affermazione.
Peraltro, la tiritera di chiedere le credenziali a qualcuno quando esprime un'opinione, oltre ad essere un ossimoro in un forum, di solito arriva da chi non ha alcun argomento utile da apportare.
Detto questo, accettare Amex non è un obbligo, ma è sicuramente un'opportunità commerciale e, se molti di più la cogliessero, non solo in diversi casi attirerebbero il cliente Amex che tiene a spendere con Amex a parità d'offerta, ma contribuirebbero anche (in parte) alle economie di scala che permettono di abbassare i costi.
Spirito di comunità in parole povere, un concetto pressoché sconosciuto agli italiani.
quindi tu che sei educato finanziariamente, cosa hai creato? Qual'è il tuo patrimonio netto?
No perchè alla fine contano i numeri e non i capricci di "mocciosi" con 2000 euro sul c/c... (fossero 200 mila cambia nulla)
prima di dare del finanziariamente ineducato a 20 milioni di persone... io ci penserei su, salvo tu mi sbatta in faccia che hai un fatturato di miliardi e non milioni di euro.
La reaòtà è ben diversa, per i commercianti "normali" Amex è un peso insopportabile per le commissioni, chiaro che i commercianti "normali" in zona turistica dovranno accettarla in quanto in tal caso si lavora con turisti oltre ai locali, per il resto la accettano anche per forza chi vende prodotti di nicchia costosi...
Vai in tribunale (ci sono stato stamane) in mediazione civile obbligatoria (obbligo di pagamento con pos le tariffe) e chiedi di pagare con Amex vedi cosa ti rispondono...
 
quindi tu che sei educato finanziariamente, cosa hai creato? Qual'è il tuo patrimonio netto?
No perchè alla fine contano i numeri e non i capricci di "mocciosi" con 2000 euro sul c/c... (fossero 200 mila cambia nulla)
prima di dare del finanziariamente ineducato a 20 milioni di persone... io ci penserei su, salvo tu mi sbatta in faccia che hai un fatturato di miliardi e non milioni di euro.
La reaòtà è ben diversa, per i commercianti "normali" Amex è un peso insopportabile per le commissioni, chiaro che i commercianti "normali" in zona turistica dovranno accettarla in quanto in tal caso si lavora con turisti oltre ai locali, per il resto la accettano anche per forza chi vende prodotti di nicchia costosi...
Vai in tribunale (ci sono stato stamane) in mediazione civile obbligatoria (obbligo di pagamento con pos le tariffe) e chiedi di pagare con Amex vedi cosa ti rispondono...
Secondo me si sta esagerando, andando sul personale….. ognuno può esprimere le sue opinioni. E nessuno ti sta dando del ciarlatano o ti sta venendo a chiedere i numeri quindi non è corretto da parte tua fare questi discorsi ad utenti del forum che stanno esprimendo un parere che è semplicemente diverso dal tuo.
Magari tu sei multi milionario, ma per fortuna in questo paese puoi parlare anche se il tuo conto in banca ha meno di sei zeri.
Forum come questo servono proprio a scambiarsi idee, in maniera civile.
Inoltre questo peso insopportabile del 3-4% mi pare assurdo. Amex non è nelle tasche di tutti, quindi sul 100% di pagamenti con carta anche accettandola difficilmente arriverai a un 30%.
Vuoi venirmi a dire che anche un 4% (commissione massima con transati molto alti) sia un peso insopportabile per una attività che fattura milioni?
Un commerciante “normale” che non fattura milioni avrà quella % diminuita e anche dando per assurdo che rimanga 4% (anche se non è così) non arriviamo di certo ad una cifra da peso insopportabile. Tenendo sempre bene a mente che se con amex fatturi 100k con le altre carte ne fatturi 500
Ma di che stiamo parlando….

Detto ciò stiamo continuando per troppo questo OT a mio avviso, ognuno ha le sue opinioni che possono essere corrette o sbagliate. Non è corretto entrare nel personale come hai fatto tu.
C’è chi ritiene che non accettare amex sia sacrosanto e c’è chi ritiene che quanto meno provare ad accettarla di certo non manderebbe in fallimento nessun’attività esistente in questo stato.
E per me stop.
 
Ultima modifica:
Amex non è nelle tasche di tutti, quindi sul 100% di pagamenti con carta anche accettandola difficilmente arriverai a un 30%.
Tranne che in posti turistici o in posti luxury, su 100 pagamenti con carta quelli con AmEx saranno forse 2 o 3. La maggior parte della gente, se non paga in contanti, paga con la carta di debito o con la prepagata (magari, con la famigerata PostePay). Che paga con la carta di credito, sarà forse un 20 - 30% e di questo 20 - 30% ad avere una AmEx sarà forse un 10%

E se solo 2 o 3 su 100 chiedono di pagare con AmEx, non c'è neppure per gli esercenti tutta questa ansia di accettare la AmEx.

ADDED.
Io ho un sito dove vendo servizi turistici. Accetto qualsiasi tipo di carta di pagamento (di debito, di credito, prepagate) e di qualsiasi circuito. Importo medio delle transazioni sugli 80 euro. Per curiosità ho controllato le ultime 100 transazioni con carta di pagamento (escluso Paypal) e questi sono i risultati suddivisi per circuito:

Visa: 28
Mastercard: 68
Amex: 4

Risultato all'incirca in linea con quanto calcolato sopra spannometricamente.
 
Ultima modifica:
Mi sa che hai sbagliato città e non eri a Milano. E' vero che la AMEX l'accettano in molti (coi prezzi che fanno...), ma che facciano sempre gli scontrini è impossibile
Trovami un posto a Milano che non fa scontrini e pago per te, subito dopo aver chiamato la finanza
 
Tranne che in posti turistici o in posti luxury, su 100 pagamenti con carta quelli con AmEx saranno forse 2 o 3. La maggior parte della gente, se non paga in contanti, paga con la carta di debito o con la prepagata (magari, con la famigerata PostePay). Che paga con la carta di credito, sarà forse un 20 - 30% e di questo 20 - 30% ad avere una AmEx sarà forse un 10%

E se solo 2 o 3 su 100 chiedono di pagare con AmEx, non c'è neppure per gli esercenti tutta questa ansia di accettare la AmEx.

ADDED.
Io ho un sito dove vendo servizi turistici. Accetto qualsiasi tipo di carta di pagamento (di debito, di credito, prepagate) e di qualsiasi circuito. Importo medio delle transazioni sugli 80 euro. Per curiosità ho controllato le ultime 100 transazioni con carta di pagamento (escluso Paypal) e questi sono i risultati suddivisi per circuito:

Visa: 28
Mastercard: 68
Amex: 4

Risultato all'incirca in linea con quanto calcolato sopra spannometricamente.
Il tuo contributo utilissimo “rafforza” ancora di più la mia idea. Accettare amex non può mandare sotto sopra nessun commerciante italiano.
Poi ovvio che non ci sia l’ansia di accettarla, ma quando si dice che per colpa di amex non si riesce a far quadrare i conti per me non è corretto. Opinione personale
 
praticamente stai dando degli ignoranti al 90% degli esercizi commerciali: che sono in difetto quelli che non accettano Amex in Italia. Tu nella vita hai creato Zara? Ikea? spiega un po
Non do numeri ma mediamente i commercianti sono ignoranti in questioni di questo tipo. Molte volte si fanno spennare di commissioni dalle "banche del territorio" che gli fanno pagare centinaia di euro per ogn servizio.
Ricordo in un ristorante che la proprietaria si è messa a sbraitare perchè sosteneva che la american express gli costasse di commissioni il 12% e che lei non l'avrebbe mai accettata (io mica la obbligavo :o). A volte non sanno proprio di che cosa parlano.
 
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.
Indietro