Casa acquistata all'asta

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

ciacos74

Nuovo Utente
Registrato
20/12/09
Messaggi
1
Punti reazioni
0
Salve amici vorrei che mi aiutaste a risolvere un dubbio per favore rispondete solo se siete a conoscenza delle norme giuridiche.. qualche tempo fà ho comprato una casa all'asta dal tribunale, l inquilino che poi è il vecchio proprietario aveva l obbligo di andarsene di lasciare l immobile ma ancora non l ha fatto, pultroppo la legge italiana gle lo consente ha un ordine di sgombero firmato dal giudice adesos tra qualche giorno dovrò accedere con l 'ufficiale giudiziario perche non ha nessun titolo per rimanere..ma!! adesso scopro che il figlio sta nella casa con la mogle oconvivente e anno un bambino piccolo, e questo mi crea alcuni dubbi , sulla possibilità di fare laccesso con ufficiale giudiziario qualcuno ne sapiù di me? remetto che cè un decreto esecutivo e non ha nessun titolo per rimanere ed è gia passato circa 10 mesi dall'inizio della procedura
 
Salve amici vorrei che mi aiutaste a risolvere un dubbio per favore rispondete solo se siete a conoscenza delle norme giuridiche.. qualche tempo fà ho comprato una casa all'asta dal tribunale, l inquilino che poi è il vecchio proprietario aveva l obbligo di andarsene di lasciare l immobile ma ancora non l ha fatto, pultroppo la legge italiana gle lo consente ha un ordine di sgombero firmato dal giudice adesos tra qualche giorno dovrò accedere con l 'ufficiale giudiziario perche non ha nessun titolo per rimanere..ma!! adesso scopro che il figlio sta nella casa con la mogle oconvivente e anno un bambino piccolo, e questo mi crea alcuni dubbi , sulla possibilità di fare laccesso con ufficiale giudiziario qualcuno ne sapiù di me? remetto che cè un decreto esecutivo e non ha nessun titolo per rimanere ed è gia passato circa 10 mesi dall'inizio della procedura



Io nn ho capito a che punto sei con la procedura di sfratto, nel senso che il decreto di trasferimento che immagino conterrà senz'altro l'ingiunzione di sgombero immediato, all'atto pratico nn costituisce titolo alcuno circa lo sfratto vero e proprio.

Se nn erro tu devi avviare la procedura di sfratto, con notifica dell'atto di precetto con allegato ovviamente il decreto di trasferimento in copia conforme.

Spero tu l'abbia fatto, a quel punto passa del tempo si prima che esce l'U.I. però nn capisco perchè siano già trascorsi 10 mesi, mi risultavano un 3 mesi prima dell'uscita.

Anch'io ho preso casa all'asta, ma nel mio caso l'immobile risultava occupato solo da cose e nn persone e quindi discorso ben diverso, infatti io ho trovato subito una linea di dialogo con l'ex proprietario e nn ho avuto nessun problema fondamentalmente, è stato gentilissimo e mi ha fatto accedere praticamente da subito.

Devi prendere subito un avvocato cmq e nn sarà semplicissimo, ma perchè nn hai verificato prima sta cosa?! se l'immobile è occupato cambia parecchio il discorso....:(
 
Salve amici vorrei che mi aiutaste a risolvere un dubbio per favore rispondete solo se siete a conoscenza delle norme giuridiche.. qualche tempo fà ho comprato una casa all'asta dal tribunale, l inquilino che poi è il vecchio proprietario aveva l obbligo di andarsene di lasciare l immobile ma ancora non l ha fatto, pultroppo la legge italiana gle lo consente ha un ordine di sgombero firmato dal giudice adesos tra qualche giorno dovrò accedere con l 'ufficiale giudiziario perche non ha nessun titolo per rimanere..ma!! adesso scopro che il figlio sta nella casa con la mogle oconvivente e anno un bambino piccolo, e questo mi crea alcuni dubbi , sulla possibilità di fare laccesso con ufficiale giudiziario qualcuno ne sapiù di me? remetto che cè un decreto esecutivo e non ha nessun titolo per rimanere ed è gia passato circa 10 mesi dall'inizio della procedura

Deve andarsene, il figlio piccolo ti può causare qualche ritardo, non specifichi
se questo è il primo , secondo o terzo accesso:mmmm:
 
Io nn ho capito a che punto sei con la procedura di sfratto, nel senso che il decreto di trasferimento che immagino conterrà senz'altro l'ingiunzione di sgombero immediato, all'atto pratico nn costituisce titolo alcuno circa lo sfratto vero e proprio.

Se nn erro tu devi avviare la procedura di sfratto, con notifica dell'atto di precetto con allegato ovviamente il decreto di trasferimento in copia conforme.

Spero tu l'abbia fatto, a quel punto passa del tempo si prima che esce l'U.I. però nn capisco perchè siano già trascorsi 10 mesi, mi risultavano un 3 mesi prima dell'uscita.

Anch'io ho preso casa all'asta, ma nel mio caso l'immobile risultava occupato solo da cose e nn persone e quindi discorso ben diverso, infatti io ho trovato subito una linea di dialogo con l'ex proprietario e nn ho avuto nessun problema fondamentalmente, è stato gentilissimo e mi ha fatto accedere praticamente da subito.

Devi prendere subito un avvocato cmq e nn sarà semplicissimo, ma perchè nn hai verificato prima sta cosa?! se l'immobile è occupato cambia parecchio il discorso....:(

Concordo ha bisogno di un'avvocato specializzato!
Inoltre anche delle forze dell'ordine, di un fabbro e di un medico per verificare stato di salute occupanti.
 
se l'occupante è l'ex proprietario è senza titolo
se non al primo al terzo accesso se ne va ..
 
da noi in toscana vanno via al secondo accesso.
nessun problema con bambini, anziani, handicappati, l'unico problema sono i cani ai quali dovresti pagare la sistemazione.
 
Immorale è comprare una casa che non ci si può permettere mettendo a rischio la propia famiglia. Le case che sono ora all'asta sono quelle di chi le ha perse per l'aumento dei tassi di interesse che ha visto il propio picco all'inizio del 2008.

E il broker che per vendere il mutuo scriveva sui documenti che un operaio era un dirigente? è un bravo ragazzo ?,
e le banche che quando chiedevi 100000euro ti dicevano ma no prendine 150000 e ti fai la cucina fica, quelli sono bravi ragazzi??
è tutto collassato poi (e menomale) ma speculare ora su chi ha un bimbo di un anno ribadisco è immorale e ti ripeto che gli agenti non sfonderanno mai quella porta.
 
nel nostro ordinamento la tutela dei minori sovrasta ogni vincolo legale

in mancanza di altra sistemazione (genitori, nonni, parenti...) o di un servizio assistenziale minimo (casa famiglia, comunità, casa popolare...) il bimbo deve restare lì, perchè la tutela della sua infanzia viene prima di tutto...
 
E il broker che per vendere il mutuo scriveva sui documenti che un operaio era un dirigente? è un bravo ragazzo ?,
e le banche che quando chiedevi 100000euro ti dicevano ma no prendine 150000 e ti fai la cucina fica, quelli sono bravi ragazzi??
è tutto collassato poi (e menomale) ma speculare ora su chi ha un bimbo di un anno ribadisco è immorale e ti ripeto che gli agenti non sfonderanno mai quella porta.

Chi ha firmato al rogito è il responsabile e sono i genitori. La casa a loro l'ha portata via la banca tramite il tribunale al momento del pignoramento, non è l'acquirente che li lascia per strada.
 
nel nostro ordinamento la tutela dei minori sovrasta ogni vincolo legale

in mancanza di altra sistemazione (genitori, nonni, parenti...) o di un servizio assistenziale minimo (casa famiglia, comunità, casa popolare...) il bimbo deve restare lì, perchè la tutela della sua infanzia viene prima di tutto...

La presenza di minori può ritardare la cosa ma non è opponibile alla procedura.
 
La presenza di minori può ritardare la cosa ma non è opponibile alla procedura.
affinchè la procedura, sulla carta esecutiva ed inopponibile, sia materialmente espletata serve che i servizi sociali trovino una soluzione per il bimbo... e può passar tanto tempo...
 
ma sto bimbo mica è disastrato ..
se ne vanno dove dovevano andare prima ovvero in affitto
con il bimbo..
ma che ci si può fare carico di un'******? ovvero uno o due genitori?
salvo casi particolarissimi, che allora dovrebbero essere doverosamente in carico ai servizi sociali gli altri?
ma lo hai visto tempo fa il servizio sugli indebitati con le finanziarie?
gente che si è distrutta lo stipendio per mobili, tv, vacanze ..
magari pure con il mutuo sopra la casa
e devo pagarlo io che non sono andata in vacanza, ho ancora una tv a tubo catodico ma mi sono messa assieme i soldi per comprarmi una casa all'asta?
vediamo di trovare l'immoralità e l'ingiustizia dove sono ovvero laddove la situazione sia seria, nella mancanza di una risposta da parte delle istituzioni per famiglie veramente a disagio
ma hai mai letto perizie d'asta? solo raramente sono mutui puri non pagati ovvero leggi ipoteca banca e poi pignoramento
spesso è mutuo, poi ipoteca giudiziale,poi sequestro cautelativo .. gente che ha usato la casa per fare un mucchio di debiti ..
o gente che ha fatto veramente il passo più lungo della gamba ..
che torni dove doveva stare prima .. non è che era un miserabile, altrimenti stai tranquillo che la casa anche con la banca compiacente non la prendeva e infatti io non me la sono presa (e non solo per scelta)
avessero aspettato il momento giusto per comprare ..
non avessero comprato ..
ma se mi truffano e mi trovo piena di debiti che me la prendo? con chi comprando quel che ho mi permette di saldare, se non tutto almeno gran parte?
senza contare che a volte resta pure qualcosa in tasca ..
non è che dall'asta sei fuori sei giorni dopo, sei fuori sei mesi dopo .. hai il tempo di organizzarti ..
certo con poco o niente di soldi è un casi.no .. se hai perso la casa perchè hai perso il lavoro, ma sono casi assai rari, checchè si creda perchè ci sono state diverse sospensioni etc .. è un problema ..
dovrebbero essere altre le risposte
non certo dare dell'immorale a chi fa un acquisto lecito, oggi come oggi spesso a prezzo nemmeno così scontato ..
mica ha pagato dieci quel che vale 100
lo ha pagato 90, se va bene 80 se ti va di cu.lo 70
non meno
 
vogliamo fare il caso di un immobile che ho seguito dove ci sta una famiglia in affitto con due minori e tre dicasi tre adulti in grado di lavorare in cui i casi sono due
o sono stati morosi fin dall'ìnizio e hanno incasinato la proprietà
o la proprietà gli ha affittato casa che non doveva (e hanno diritto a risarcimento da lei, non a rompere all'acquirente) quando ha un debito basso e casa intera di proprieta, ristorante in sardegna, altre due case in comproprietà e box grande in comproprietà tutto non pignorato? e pur di non pagare sto debito tra l'altro ai figli dell'ultimo marito si è fatta pignorare ? e tra l'altro c'è una sentenza che dichiara falso il testamento di suo marito?
eh, bella tipina vero?
o vogliamo parlare di un altro caso.. nella casa data in comodato alla colf
tipo che si è fatto pignorare di tutto tranne la prima casa dove vive, probabilmente intestata ad altri, con tre appartamenti e un bar ristorante nel centro città dato in gestione? quanti capzi di debiti ha fatto?
e vogliamo parlare di chi ha la casa pignorata per un risarcimento danni? che il danneggiato siccome chi lo ha danneggiato ha un minore se ne deve stare senza risarcimento secondo te?
ma leggiti un po' di perizie e vedrai che la famigliola sfortunata è caso assai raro perchè la famigliola sfortunata quando vede la mala parata vende .. vende prima sia pignorato tutto prendendo accordi .. proprio perchè spera un domani di poter ricomprare . ..
perchè non vuole trovarsi con i figli in strada
 
vogliamo parlare del pignorato che ha fatto debiti a destra e manca e nella casa pignorata ci mette apposta la nonnina invalida? eh? è un bell'elemento?
quando una casa è all'asta ci sono dei debiti, spesso con una banca, ma spesso fatti con la banca non per la casa, e spesso anche non una banca .. fornitori, gente danneggiata, ex dipendenti etc
gente che ha bisogno di quei soldi, gente che se non ha quei soldi potrebbe fallire (e altre famigliole nei guai), gente che può pure essere stata truffata dal pignorato ..
e siamo a fare la morale a chi compra?
ma meno male c'è chi compra .. altrimenti i creditori resterebbero sempre insoddisfatti e sono assai spesso persone, non vuote e fredde istituzioni ..
vogliamo parlare delle case all'asta per liti post successione?
(ha rischiato di finirci anche quella dei miei nonni, se è per questo .. il coerede pazzo lo trovi sempre .. ma di solito si cerca di metterci una pezza prima di arrivare ad una sentenza del giudice)
vogliamo parlare di chi si è indebitato a palla e ha inguaiato il comproprietario dell'immobile? che si trova con le nuove regole sottoposto a divisione giudiziale e si trova con il suo bene a meno senza che abbia fatto niente ?
ma è brava persona il pignorato?
e degli ex mariti che se ne fregano di ex moglie e ex figli a sto punto e fanno pignorare la casa? meno male almeno hanno il diritto di abitazione .. ma a volte ci giocano pure su questo .. tanto nessuno o quasi le compra e se del mutuo hai pagato poche rate hai trovato il modo per sistemare l'ex famiglia aggratis
 
Chi ha firmato al rogito è il responsabile e sono i genitori. La casa a loro l'ha portata via la banca tramite il tribunale al momento del pignoramento, non è l'acquirente che li lascia per strada.

Non ho nulla contro l'acquirente, dico solo che doveva informarsi bene prima
 
ma sto bimbo mica è disastrato ..
se ne vanno dove dovevano andare prima ovvero in affitto
con il bimbo..
ma che ci si può fare carico di un'******? ovvero uno o due genitori?
salvo casi particolarissimi, che allora dovrebbero essere doverosamente in carico ai servizi sociali gli altri?
ma lo hai visto tempo fa il servizio sugli indebitati con le finanziarie?
gente che si è distrutta lo stipendio per mobili, tv, vacanze ..
magari pure con il mutuo sopra la casa
e devo pagarlo io che non sono andata in vacanza, ho ancora una tv a tubo catodico ma mi sono messa assieme i soldi per comprarmi una casa all'asta?
vediamo di trovare l'immoralità e l'ingiustizia dove sono ovvero laddove la situazione sia seria, nella mancanza di una risposta da parte delle istituzioni per famiglie veramente a disagio
ma hai mai letto perizie d'asta? solo raramente sono mutui puri non pagati ovvero leggi ipoteca banca e poi pignoramento
spesso è mutuo, poi ipoteca giudiziale,poi sequestro cautelativo .. gente che ha usato la casa per fare un mucchio di debiti ..
o gente che ha fatto veramente il passo più lungo della gamba ..
che torni dove doveva stare prima .. non è che era un miserabile, altrimenti stai tranquillo che la casa anche con la banca compiacente non la prendeva e infatti io non me la sono presa (e non solo per scelta)
avessero aspettato il momento giusto per comprare ..
non avessero comprato ..
ma se mi truffano e mi trovo piena di debiti che me la prendo? con chi comprando quel che ho mi permette di saldare, se non tutto almeno gran parte?
senza contare che a volte resta pure qualcosa in tasca ..
non è che dall'asta sei fuori sei giorni dopo, sei fuori sei mesi dopo .. hai il tempo di organizzarti ..
certo con poco o niente di soldi è un casi.no .. se hai perso la casa perchè hai perso il lavoro, ma sono casi assai rari, checchè si creda perchè ci sono state diverse sospensioni etc .. è un problema ..
dovrebbero essere altre le risposte
non certo dare dell'immorale a chi fa un acquisto lecito, oggi come oggi spesso a prezzo nemmeno così scontato ..
mica ha pagato dieci quel che vale 100
lo ha pagato 90, se va bene 80 se ti va di cu.lo 70
non meno

Nessuno dovrebbe fare figli allora, visto che nessuno ha la certezza di avere un lavoro per 30 anni di fila ad esempio.
Io preferisco non farne e se perdo l'appartamento per insolvnza sono solo ***** miei e del mio c*** per terra.
Ma visto che il bambino di un anno potrebbe anche andare in guerra per difendere l'Italia a 18 anni, pretendo che abbia un tetto nella sua infanzia a prescindere da una rata pagata o no!
 
ma che capzo dici? dove sta scritto che sei obbligato a comprare se hai figli, anzi se hai figli motivo in più per essere prudente, io per essere troppo prudente mi sono fatta scappare un affare, ma tant'è ..
e te lo ripeto .. la famigliola degna di questo nome che si è indebitata cmq senza follie nel caso non riesca a pagare il mutuo se non è idio.ta si prende un anno di moratoria (che esiste), vende sul mercato (magari se ha comprato nel 2006/2008 ci smena un po') e si rimette in circolo, da famiglia seria, onesta e responsabile
molto incapzata con sè stessa, ovvio come sempre quando si fanno capzate, ma senza avere realmente messo a rischio la sussistenza dei propri figli
 
Non ho nulla contro l'acquirente, dico solo che doveva informarsi bene prima

infatti si è informato e sa che sono occupanti senza titolo
ma tu lo sai quanto passa anche a correre tra insolvenza pignoramento asta e accesso ufficiale giudiziario? due anni
due anni in cui non riesci a sistemare un capzo?
che poi sto super minore, nel caso, lo hanno fatto oltretutto che erano già pignorati, probabilmente
sarei curiosa di leggere le date: se ha un anno e mezzo (non ho capito da cosa lo evinci) è stato dunque concepito due anni e mezzo prima scarsi e considerati i dieci mesi trascorsi solo dall'asta è evidente che erano già pignorati quando l'hanno concepito, ammesso sempre abbia un anno e mezzo
è delinquente l'acquirente? immorale l'acquirente? la banca?
ne hanno uno, mica due o tre ..
 
infatti si è informato e sa che sono occupanti senza titolo
ma tu lo sai quanto passa anche a correre tra insolvenza pignoramento asta e accesso ufficiale giudiziario? due anni
due anni in cui non riesci a sistemare un capzo?
che poi sto super minore, nel caso, lo hanno fatto oltretutto che erano già pignorati, probabilmente
sarei curiosa di leggere le date: se ha un anno e mezzo (non ho capito da cosa lo evinci) è stato dunque concepito due anni e mezzo prima scarsi e considerati i dieci mesi trascorsi solo dall'asta è evidente che erano già pignorati quando l'hanno concepito, ammesso sempre abbia un anno e mezzo
è delinquente l'acquirente? immorale l'acquirente? la banca?
ne hanno uno, mica due o tre ..

olly lasciamo perdere, siamo su 2 pianeti diversi,
fanno bene gli speculatori che ci affossano a qs punto cosi' magari riscriveremo le regole.
C'è gente che è morta a milioni per questa italia ma a leggerti, mi sa che sono morti invano.
***** ma tu dov'eri nel 2003 quando davano mutui ai disoccupati o a stranier
in nero pur di dare soldi liquidi a tassi da strozzini????
cosa scrivevano sui contratti?
 
io ero tagliata fuori dal mercato per reddito insufficiente
me ne stavo in affitto e stringevo la cinghia
non mi indebitavo
non facevo passi più lunghi della gamba
e cercavo di evitare come la peste i truffatori (me ne è bastato uno a venti anni, anche se per cifre ovviamente inferiori)
aspettavo di avere il cash che mi avrebbe consentito di comprare, non sapendo con esattezza quando sarebbe arrivato (prima del previsto, nel 2007, cmq 4 anni dopo)
e stavo paziente .. e tristemente osservavo i prezzi in vetrina
non andavo da mio padre a cercarlo come garante, non rientravo a tempo pieno per avere più soldi, cmq pochi per pensare di indebitarsi senza rischi e anche nel 2004/05 che avevo un compagno si guardò un po' di cose, ma si pensò ambedue che era il caso di aspettare di avere fieno in cascina e maggiori certezze e alla peggio cmq di comprare non a firenze
ecco dove ero
non a fare finta di essere ricca senza esserlo

che sta gente come era contenta di avere il mutuo con garanzie fittizie .. come era felice .. bischero chi non accettava .. io la sfigata che non comprava, loro i ganz.i .. io l'idio.ta a non approfittare, loro furbi ..
e cmq ti ripeto di sta gente all'asta ce n'è ben poca .. sono casomai oggi in procinto di svendere rispetto al loro prezzo di acquisto
infatti è pieno di bilo in vendita, la casa che di solito si prendevano..
mica all'asta
all'asta i bilo sono praticamente inesistenti, almeno dalle mie parti
 
Indietro