Casa all'estero con residenza in Italia

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

cangaceiro

Utente Registrato
Registrato
12/4/10
Messaggi
1.911
Punti reazioni
18
Salve,
qualcuno sa come era la faccenda per chi era proprietario di una civile abitazione all'estero ma con residenza in Italia? e come lo è dopo la manovra economica?
 
Salve,
qualcuno sa come era la faccenda per chi era proprietario di una civile abitazione all'estero ma con residenza in Italia? e come lo è dopo la manovra economica?

Si paga lo 0,76% sul valore del contratto di compravendita, deducendo le tasse pagate nello stato dove e' situato l'immobile, se esiste con quel paese la convenzione con l'Italia per evitare la doppia imposizione.
 
Si paga lo 0,76% sul valore del contratto di compravendita, deducendo le tasse pagate nello stato dove e' situato l'immobile, se esiste con quel paese la convenzione con l'Italia per evitare la doppia imposizione.

Veramente per come è scritto il decreto sembra che le tasse pagate all'estero, purchè tasse patrimoniali e non sul reddito, possano essere dedotte anche in assenza di una convenzione contro la doppia imposizione.
 
Ma che senso ha chiedere un'imposta municipale sugli immobili all'estero questo non capisco. L'immobile all'estero pagherà il similare IMU estero. Sarebbe come chiedere che un residente italiano che fa benzina all'estero paghi l'accise in Italia...
 
sì dello 0.76% lo sapevo, quindi su per dire 66k viene 501,06 Euro ma quando e dove si paga? :rolleyes:
 
sì dello 0.76% lo sapevo, quindi su per dire 66k viene 501,06 Euro ma quando e dove si paga? :rolleyes:

Si paga quando fai la dichiarazione dei redditi, se non ricordo male dall'anno scorso quando si fa la dichiarazione dei redditi va indicato espressamente se vi sono immobili posseduti all'estero
 
Ma che senso ha chiedere un'imposta municipale sugli immobili all'estero questo non capisco. L'immobile all'estero pagherà il similare IMU estero. Sarebbe come chiedere che un residente italiano che fa benzina all'estero paghi l'accise in Italia...

Questo sarà la "fase 2", la crescita dei consumi perché tutto costa il doppio.
Poi arriva la "fase 3" equita, o meglio devi consumare con la panda come uno che possiede la ferrari. Il ragioniere sta ragionando bene.
 
Ma che senso ha chiedere un'imposta municipale sugli immobili all'estero questo non capisco. L'immobile all'estero pagherà il similare IMU estero. Sarebbe come chiedere che un residente italiano che fa benzina all'estero paghi l'accise in Italia...

l'IMU è una patrimoniale mascherata da tassa municipale quindi ha senso si. Di municipale ha solo il nome.
 
Basta non aver mai dichiarato di possedere una casa all' estro e nessuno verrà a imporre nuove tasse, perlomeno io mai ho dichiarato, saran bene azzacci miei.
 
Ma che senso ha chiedere un'imposta municipale sugli immobili all'estero questo non capisco. L'immobile all'estero pagherà il similare IMU estero. Sarebbe come chiedere che un residente italiano che fa benzina all'estero paghi l'accise in Italia...
Per carita' non dargli nuove idee
 
Basta non aver mai dichiarato di possedere una casa all' estro e nessuno verrà a imporre nuove tasse, perlomeno io mai ho dichiarato, saran bene azzacci miei.
fortunatamente il catasto Thai e' tutto in Thailandese, nomi dei farang proprietari inclusi :D
La voglio vedere Equitalia a fare una visura su ผู้ชอบเที่ยวสำมะเลเทเมา :D
 
Ultima modifica:
Basta non aver mai dichiarato di possedere una casa all' estro e nessuno verrà a imporre nuove tasse, perlomeno io mai ho dichiarato, saran bene azzacci miei.

Hai fatto bene di non fidarti. Ho amici che vendono tutto e scappano dal regime.
 
Si paga quando fai la dichiarazione dei redditi, se non ricordo male dall'anno scorso quando si fa la dichiarazione dei redditi va indicato espressamente se vi sono immobili posseduti all'estero

quindi dici dalla dichiarazione dei redditi 2010 in riferimento per i redditi percepiti nel 2009 gusto?
 
sei un evasore conclamato allora!!!

Era solo l'obbligo di dichiarare non si pagave niente, allora non ha evaso niente.
Volevano solo sapere quante case sono fuori per mettere il pizzo dopo.
Scommetto che l'anno prossimo avremo solo la metà delle case all'estero che abbiamo oggi:bye:.
 
Ultima modifica:
Basta non aver mai dichiarato di possedere una casa all' estro e nessuno verrà a imporre nuove tasse, perlomeno io mai ho dichiarato, saran bene azzacci miei.
L'importante è specificare che trattasi di "evasione fiscale", poi liberi tutti....... specifico solo per chi non riuscisse a distinguere un evasore da uno che "ci tiene alla sua privacy". :rolleyes:
Purtroppo oggi evadere gli spiccioli è controproducente, o evadi "professionalmente" o rischi di fare la fine del ladro di mele!
 
Denunciare nel 730...ma poi a quale voce? avete riempito il casellario?
 
fortunatamente il catasto Thai e' tutto in Thailandese, nomi dei farang proprietari inclusi :D
La voglio vedere Equitalia a fare una visura su ผู้ชอบเที่ยวสำมะเลเทเมา :D

Salute a tutti .
Comunque le Thailandesi sono troppo bbone e fanno certe robbe ........:D
 
Ma in patria non trovate niente? Noi invece non abbiamo problemi...:o
 
Indietro