Cassano-Milan: tutti i retroscena dell'affare

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK
  • SONDAGGIO: Potrebbe interessarti una sezione "Trading Sportivo"?

    Ciao, ci piacerebbe sapere se potrebbe interessarti l'apetura di una nuova sezione dedicata unicamente al trading sportivo o betting exchange. Il tuo voto è importante perchè ci consente di capire se vale la pena pianificarla o no. Per favore esprimi il tuo voto, o No, nel seguente sondaggio: LINK.
    Puoi chiudere questo avviso premendo la X in alto a destra.

    Staff | FinanzaOnline

Et.61

Milano è Rossonera !
Sospeso dallo Staff
Registrato
18/7/00
Messaggi
3.033
Punti reazioni
104
Cassano al Milan potrebbe essere l'affare dell'inverno, non solo per le cifre in ballo (assolutamente ridotte se rapportate al talento del gioiello barese), ma per lo spessore dell'operazione e per i tanti aspetti e retroscena che in pochi conoscono. Giulio Mola tramite QS, ha fatto luce sulla querelle sottolineando l'astuzia del MIlan, l'eleganza e la tempestività dei vertici rossoneri. L'operazione avrebbe subìto una decisa accelerata mercoledì sera, dopo che il Presidente rossonero Berlusconi ha sollecitato l'Ad Galliani per chiudere l'accordo bruciando la concorrenza. Juve e Inter sono state battute sul tempo, l'Inter partiva sfavorita per più motivi: in primis il non voler spendere un euro, cercando di bissare l'operazione Pandev, cosa che ha infastidito il patron doriano Garrone e i vertici del Real Madrid ancora scottati dal mancato ingaggio di Maicon l'estate scorsa e la penale per l'ingaggio di Josè Mourinho, chiesta dai dirigenti interisti. Il nulla di fatto seguito al tira e molla che ha visto protagonista il terzino interista, ha contrariato Perez e co., disposti invece a trattare con il Milan i 5 mln della clausol da versare per il prossimo acquisto rossonero. I vertici delle "Merengues" potrebbero "accontentarsi" di un compenso pari a circa 3/4 mln, favorendo così la netta chiusura della trattativa. L'altra sconfitta di lusso è la Juve, decisa a centrare l'acquisto del n.99 blucerchiato nell'estate 2011, evitando di stuzzicare Garrone, ancora scosso per la duplice partenza dello scorso luglio del proprio tecnico Del Neri e dirigente Marotta, approdati in bianconero. Il temporeggiare però si è ritorto contro lo staff juventino, favorendo così i vertici rossoneri. Il n.1 della Sampdoria avrebbe molto apprezzato l'eleganza del Milan nel cercare di attendere i giusti tempi, per poi chiedere il via libera per avanzare nella rattativa, strategia opposta a quella dei cugini nerazzurri. In realtà un primo contatto tra l'entourage di Cassano e il Milan c'era stato già nella scorsa estate, quando Bozzo si recò in via Turati con la motivazione di parlare di Marchetti e Juan della Roma, finendo per sondare il terreno per il fantasista pugliese. In attesa di capire quale sarà la cifra da versare al Real Madrid, le bocce continuano a ruotare nella direzione di Milanello.


Estratto dall'articolo di Giulio Mola per QS
 
la rimpiangeremo tutta sta abilità??????

cmq non ci credo che marotta e del neri conoscendo la bestia, la stavano rincorrendo.
 
la rimpiangeremo tutta sta abilità??????

cmq non ci credo che marotta e del neri conoscendo la bestia, la stavano rincorrendo.


Marotta...???...:D:D:D...

lo ricordo quando era al Varese...:D:D:D...

;)
 
Indietro