C'è il fuggi fuggi generale dal pd

Balabiott78

Liberland
Registrato
24/3/12
Messaggi
52.347
Punti reazioni
1.509
Altro che 30% :clap::clap::clap:

Ichino e 4 parlamentari lasciano il Pd per Monti - OGGI NOTIZIE

Roma - E' fuga dal Pd verso Monti. Almeno degli esponenti più moderati. Pietro Ichino si dichiara pronto a candidarsi in Lombardia per una lista Monti unitaria al Senato, una fronda di parlamentari "montiani" dice addio al Pd. Bersani chiarisce che per governare serve una "maggioranza politica vera" e a "deciderla saranno gli italiani" e D'Alema relega il Professore a un ruolo di secondo piano e stabilisce che la "sfida elettorale sarà tra il Pd e il Cavaliere". Oltre allo "strappo" di Ichino, anche una fronda di parlamentari dice addio al Pd. In quattro - i senatori Benedetto Adragna, Lucio D'Ubaldo e Flavio Pertoldi e il deputato Giampaolo Fogliardi - lasciano il partito per aderire all'agenda Monti. Come spiega Adragna, senatore questore, "ci auguriamo un percorso comune con il Professore". Dal punto di vista personale il senatore aggiunge: "Con la fine della legislatura cessa il mio impegno nel Pd".
 
Altro che 30% :clap::clap::clap:

Ichino e 4 parlamentari lasciano il Pd per Monti - OGGI NOTIZIE

Roma - E' fuga dal Pd verso Monti. Almeno degli esponenti più moderati. Pietro Ichino si dichiara pronto a candidarsi in Lombardia per una lista Monti unitaria al Senato, una fronda di parlamentari "montiani" dice addio al Pd. Bersani chiarisce che per governare serve una "maggioranza politica vera" e a "deciderla saranno gli italiani" e D'Alema relega il Professore a un ruolo di secondo piano e stabilisce che la "sfida elettorale sarà tra il Pd e il Cavaliere". Oltre allo "strappo" di Ichino, anche una fronda di parlamentari dice addio al Pd. In quattro - i senatori Benedetto Adragna, Lucio D'Ubaldo e Flavio Pertoldi e il deputato Giampaolo Fogliardi - lasciano il partito per aderire all'agenda Monti. Come spiega Adragna, senatore questore, "ci auguriamo un percorso comune con il Professore". Dal punto di vista personale il senatore aggiunge: "Con la fine della legislatura cessa il mio impegno nel Pd".

Altro che fuggi fuggi...sono ultra spaccati in diverse posizioni...le ultime notizie dicono che il Partito Democratico ormai non esiste più e si è disintegrato...:yes: domani Bersani si dimetterà da segretario e candidato del centro sinistra...il buon Silvio che vuole il bene dell'Italia ed è sceso ancora una volta in campo per salvarci dal komunismo li ha spu.ttanati e trionferà come al solito....OK!
 
Altro che fuggi fuggi...sono ultra spaccati in diverse posizioni...le ultime notizie dicono che il Partito Democratico ormai non esiste più e si è disintegrato...:yes: domani Bersani si dimetterà da segretario e candidato del centro sinistra...il buon Silvio che vuole il bene dell'Italia ed è sceso ancora una volta in campo per salvarci dal komunismo li ha spu.ttanati e trionferà come al solito....OK!

;)
 
il pd sarà pure un partito di plastica, ma certo che in italia si buttano tutti al centro, cambiare tutto per non cambiare mai nulla.
 
Con due euro da ciascun tesserato vedrete che il buon Bersy risolve tutto :D
 
Altro che 30% :clap::clap::clap:

Ichino e 4 parlamentari lasciano il Pd per Monti - OGGI NOTIZIE

Roma - E' fuga dal Pd verso Monti. Almeno degli esponenti più moderati. Pietro Ichino si dichiara pronto a candidarsi in Lombardia per una lista Monti unitaria al Senato, una fronda di parlamentari "montiani" dice addio al Pd. Bersani chiarisce che per governare serve una "maggioranza politica vera" e a "deciderla saranno gli italiani" e D'Alema relega il Professore a un ruolo di secondo piano e stabilisce che la "sfida elettorale sarà tra il Pd e il Cavaliere". Oltre allo "strappo" di Ichino, anche una fronda di parlamentari dice addio al Pd. In quattro - i senatori Benedetto Adragna, Lucio D'Ubaldo e Flavio Pertoldi e il deputato Giampaolo Fogliardi - lasciano il partito per aderire all'agenda Monti. Come spiega Adragna, senatore questore, "ci auguriamo un percorso comune con il Professore". Dal punto di vista personale il senatore aggiunge: "Con la fine della legislatura cessa il mio impegno nel Pd".
e' la democrazia
 
e questo qui? da dove viene? e dove va?

sapete con chi va questo?

 
Altro che 30% :clap::clap::clap:

Ichino e 4 parlamentari lasciano il Pd per Monti - OGGI NOTIZIE

Roma - E' fuga dal Pd verso Monti. Almeno degli esponenti più moderati. Pietro Ichino si dichiara pronto a candidarsi in Lombardia per una lista Monti unitaria al Senato, una fronda di parlamentari "montiani" dice addio al Pd. Bersani chiarisce che per governare serve una "maggioranza politica vera" e a "deciderla saranno gli italiani" e D'Alema relega il Professore a un ruolo di secondo piano e stabilisce che la "sfida elettorale sarà tra il Pd e il Cavaliere". Oltre allo "strappo" di Ichino, anche una fronda di parlamentari dice addio al Pd. In quattro - i senatori Benedetto Adragna, Lucio D'Ubaldo e Flavio Pertoldi e il deputato Giampaolo Fogliardi - lasciano il partito per aderire all'agenda Monti. Come spiega Adragna, senatore questore, "ci auguriamo un percorso comune con il Professore". Dal punto di vista personale il senatore aggiunge: "Con la fine della legislatura cessa il mio impegno nel Pd".

ichino chi?
 
Fuga in massa da PD e PDL per riciclarsi nel listone pro-Monti.:clap:
 
I bersandoliani hanno perso anche il tacchino ....... che Natale di m.erda .............. :D
 
Indietro