Cerchero' di spiegare perchè tanta gente vota e voterà PD

galimba

Live Long & Prosper
Registrato
16/5/00
Messaggi
6.824
Punti reazioni
662
Cerchero' di spiegare perchè tanta gente vota e voterà PD

il motivo è molto semplice. il PD non è un partito con un leader maximo.
Mi spiego meglio .
Puoi votare PD anche se non ti piace Bersani, perchè il pd non è bersani ,c'è anche renzi, c'è anche marino , c'è pure la bindi (...si la chiavicona) c'è fioroni...insomma , ci son tante anime, belle o brutte , per tutti i gusti, il partito non viene visto come un movimento ad personam.

Invece, in tutti gli altri casi, M5S compreso (oggi piu' che mai) , vi sono queste identificazioni:

PDL di Berlusconi
M5S di Grillo (!!!! "io voto grillo dice la gente " sisis)
FLI di Fini
SEL di Vendola
La Destra di Storace
IDV di Di pietro ( che adesso, dice, toglierà il nome,mah...)
Ecc.

la Lega in questo momento rappresenta secondo me un'eccezzione ,, ma non per scelta ma per le cose che gli son capitate , difatti i Bossiani traballano

Quindi,nella stragrande maggioranza dei casi , chi vota PD dice "io voto PD ", non dice "io voto Bersani"...!!
Negli altri casi invece, dira' " io voto Grillo!! Io no, io voto Berlusconi"""",, ma che dici io voto Vendola !!!....e cosi via.


Per questo secondo me la gente in questo momento, almeno secondo i sondaggi, appoggia in maniera cosi massiccia il PD, lo vede magari si marcio, ma come un apparato, no nil partito di uno solo
Al contrario negli altri cio' non accade

ho scritto il concetto in maniera sintetica per mancanza di tempo scusate, ma spero sia chiaro
 
Cerchero' di spiegare perchè tanta gente vota e voterà PD

il motivo è molto semplice. il PD non è un partito con un leader maximo.
Mi spiego meglio .
Puoi votare PD anche se non ti piace Bersani, perchè il pd non è bersani ,c'è anche renzi, c'è anche marino , c'è pure la bindi (...si la chiavicona) c'è fioroni...insomma , ci son tante anime, belle o brutte , per tutti i gusti, il partito non viene visto come un movimento ad personam.

Invece, in tutti gli altri casi, M5S compreso (oggi piu' che mai) , vi sono queste identificazioni:

PDL di Berlusconi
M5S di Grillo (!!!! "io voto grillo dice la gente " sisis)
FLI di Fini
SEL di Vendola
La Destra di Storace
IDV di Di pietro ( che adesso, dice, toglierà il nome,mah...)
Ecc.

la Lega in questo momento rappresenta secondo me un'eccezzione ,, ma non per scelta ma per le cose che gli son capitate , difatti i Bossiani traballano

Quindi,nella stragrande maggioranza dei casi , chi vota PD dice "io voto PD ", non dice "io voto Bersani"...!!
Negli altri casi invece, dira' " io voto Grillo!! Io no, io voto Berlusconi"""",, ma che dici io voto Vendola !!!....e cosi via.


Per questo secondo me la gente in questo momento, almeno secondo i sondaggi, appoggia in maniera cosi massiccia il PD, lo vede magari si marcio, ma come un apparato, no nil partito di uno solo
Al contrario negli altri cio' non accade

ho scritto il concetto in maniera sintetica per mancanza di tempo scusate, ma spero sia chiaro
chiarissimo .............. sopratutto perche' mi sembri convinto di quello che hai scritto ............... e una volta che sei convinto tu , sei a cavallo ............ anche se hai il cavallo sbagliato !
 
chiarissimo .............. sopratutto perche' mi sembri convinto di quello che hai scritto ............... e una volta che sei convinto tu , sei a cavallo ............ anche se hai il cavallo sbagliato !


io son si convinto che il PD prenderà tanti voti per questo motivo

NON ho detto che prendera' anche il mio voto..!!! Oppure tu hai letto cosi???

La tua analisi invece qual'è?
 
io son si convinto che il PD prenderà tanti voti per questo motivo

NON ho detto che prendera' anche il mio voto..!!! Oppure tu hai letto cosi???

La tua analisi invece qual'è?
la mia analisi e' che il pd vincera' alla grande perche' avendo il pdl toppato alla grande ci sara' l'alternanza tra il centrodestra e il centrosinistra ........... grillo e i vari partiti minori prenderanno le briciole ! sara' anche un'analisi semplicistica , ma alla fine sara' cosi ...... ihmo... !
 
la mia analisi e' che il pd vincera' alla grande perche' avendo il pdl toppato alla grande ci sara' l'alternanza tra il centrodestra e il centrosinistra ........... grillo e i vari partiti minori prenderanno le briciole ! sara' anche un'analisi semplicistica , ma alla fine sara' cosi ...... ihmo... !

condivido
e spero
che tra gli sbriciolati ci sia
zilvio e l'accozzaglia che mettera' in campo

ma spero anche che siano numerosi
i cinquestellati :)
 
io son si convinto che il PD prenderà tanti voti per questo motivo

NON ho detto che prendera' anche il mio voto..!!! Oppure tu hai letto cosi???

La tua analisi invece qual'è?

la mia analisi e' che il pd vincera' alla grande perche' avendo il pdl toppato alla grande ci sara' l'alternanza tra il centrodestra e il centrosinistra ........... grillo e i vari partiti minori prenderanno le briciole ! sara' anche un'analisi semplicistica , ma alla fine sara' cosi ...... ihmo... !

Qualcuno ipotizzava in questi giorni in AP che se Monti dovesse presentarsi con una sua lista di moderati non è così scontato che i Renziani non ci facciano un pensierino.
Non lo considero lo scenario più probabile, ma non non escluderei a priori. In queste elezioni non basta prendere un voto più degli altri, bisogna vincere anche con una buona percentuale di votanti per non fare la fine di Prodi nel 2006.
Le variabili in gioco sono tante, e non sono tutte chiare o note. Nessuno in questo momento può pensare di avere la vittoria in tasca. Come MicheleA.Pezza e come tanti altri, mi auguro almeno che vengano smantellati PDL e Lega, poi su tutto il resto si valuterà
 
Io voteró 5 stelle o fermare il declino.
Probabilmente propenderó per fermare il declino perchè sono più propositivi che distruttivi e Grillo non mi piace per niente mi piaciono i grillini ma non grillo.
Giannino poi lo stimo immensamente sa sempre alla perfezione ció di cui stà parlando è pratico chiaro non si perde con paroloni ideali promesse utopie ma cerca soluzioni.
Purtroppo rappresenta una minoranza perchè la gente cerca il pazzoide oppure voterà PD per scongiurare il pericolo Berlusconi e ahimè non lo biasimo anche se la sinistra fa altrettanto schifo ma almeno Bersy è presentabile e una brava persona
 
però per molti elettori italiani l'identificazione tra partito e persona è fondamentale, lo dimostra il successo dei molti partiti personali. Quindi non sono così sicuro che la spersonalizzazione del pd sia così decisiva per far sì che venga votato, ci sono pro e contro, soprattutto perchè gli elettori italiani non sono maturi democraticamente, non capiscono bene la democrazia e la confondono con altre cose.
 
Tanti voteranno Pd perché ha dato loro un lavoro oppure perché sperano che sia a loro un lavoro.....semplice clientelismo....anche se stavolta sarà un miraggio....il lavoro...
 
Io voteró 5 stelle o fermare il declino.
Probabilmente propenderó per fermare il declino perchè sono più propositivi che distruttivi e Grillo non mi piace per niente mi piaciono i grillini ma non grillo.
Giannino poi lo stimo immensamente sa sempre alla perfezione ció di cui stà parlando è pratico chiaro non si perde con paroloni ideali promesse utopie ma cerca soluzioni.
Purtroppo rappresenta una minoranza perchè la gente cerca il pazzoide oppure voterà PD per scongiurare il pericolo Berlusconi e ahimè non lo biasimo anche se la sinistra fa altrettanto schifo ma almeno Bersy è presentabile e una brava persona


Ci vuole aria nuova..... che sia fid o m5s o altri poco cambia.....l'importante è mandare a casa il piu' possibile chi ci ha governato sino ad ora
 
Ma i programmi, cioè quello che hanno intenzione di fare, conta proprio niente ? :mmmm:

Forse si, conta niente. :yes:

W l'italia :bye:
 
Tanti voteranno Pd perché ha dato loro un lavoro oppure perché sperano che sia a loro un lavoro.....semplice clientelismo....anche se stavolta sarà un miraggio....il lavoro...


a dire il vero ,il milione di posti l'aveva proposto un altro....pero se lo dici te,....:D
 
Qualcuno ipotizzava in questi giorni in AP che se Monti dovesse presentarsi con una sua lista di moderati non è così scontato che i Renziani non ci facciano un pensierino.
Non lo considero lo scenario più probabile, ma non non escluderei a priori. In queste elezioni non basta prendere un voto più degli altri, bisogna vincere anche con una buona percentuale di votanti per non fare la fine di Prodi nel 2006.
Le variabili in gioco sono tante, e non sono tutte chiare o note. Nessuno in questo momento può pensare di avere la vittoria in tasca. Come MicheleA.Pezza e come tanti altri, mi auguro almeno che vengano smantellati PDL e Lega, poi su tutto il resto si valuterà

Analisi che condivido.
Però, è il mio pensiero che prima o poi Monti ritorni a guida di un governo.
Sbaglierebbe nel candidarsi, perchè non sarebbe più superpartes e con un'aggenda di governo come ce l'ha avuta fino ad ora non vedo quando potrebbe durare col PDL.
Se vince il centro sinistra, e sapendo che il prossimo governo dovrà fare l'ennesima finanziaria, vedo un Bersani che durera al massimo quanto Prodi.
In questo caso, se Monti non si candida, ci sarebbe il jolly da giocare. Cioè, Monti ed ancora il governo tecnico.
 
Io voteró 5 stelle o fermare il declino.
Probabilmente propenderó per fermare il declino perchè sono più propositivi che distruttivi e Grillo non mi piace per niente mi piaciono i grillini ma non grillo.
Giannino poi lo stimo immensamente sa sempre alla perfezione ció di cui stà parlando è pratico chiaro non si perde con paroloni ideali promesse utopie ma cerca soluzioni.

Fermare il declino è un movimento che nasce appunto per mettere una pezza alla situazione attuale.
Sarei sicuramente felice di vedere persone serie e competenti ma soprattutto oneste andare al governo, ma mancherebbe quella visione globale e di lungo periodo che secondo me solo il M5S ha, pur nei mille difetti che ancora porta con sé.

Quanto a Grillo secondo me sbagli. Non devi compararlo a Giannino. Grillo ha una visione che secondo me è fantastica per il futuro. Ha delle intuizioni rivoluzionarie. Purtroppo spesso e volentieri le farcisce con qualche castroneria e con toni non esattamente concilianti. Però d'altra parte lui è fatto così. La cosa positiva è che le persone passionali ed emotive sei sicuro non hanno scheletri nell'armadio, perché esprimono sempre il loro stato d'animo, spesso esagerando (vedi espulsioni).

Certamente una persona così non andrebbe bene come premier, ma di fatti lui non si candida.

Ciao.
 
Analisi che condivido.
Però, è il mio pensiero che prima o poi Monti ritorni a guida di un governo.
Sbaglierebbe nel candidarsi, perchè non sarebbe più superpartes e con un'aggenda di governo come ce l'ha avuta fino ad ora non vedo quando potrebbe durare col PDL.
Se vince il centro sinistra, e sapendo che il prossimo governo dovrà fare l'ennesima finanziaria, vedo un Bersani che durera al massimo quanto Prodi.
In questo caso, se Monti non si candida, ci sarebbe il jolly da giocare. Cioè, Monti ed ancora il governo tecnico.

Sarebbe un disastro, per governare Monti ha bisogno di una SUA maggioranza, espressione dell'elettorato. Cinque anni o meno di Monti come governo tecnico vuol dire assistere a sommosse, agguati parlamentari, tensioni sociali alle stelle.
Piuttosto faccia una sua lista e si metta in gioco, ma si faccia votare dagli elettori, non da una maggioranza parlamentare disomogenea e scontenta
 
Cerchero' di spiegare perchè tanta gente vota e voterà PD

il motivo è molto semplice. il PD non è un partito con un leader maximo.
Mi spiego meglio .
Puoi votare PD anche se non ti piace Bersani, perchè il pd non è bersani ,c'è anche renzi, c'è anche marino , c'è pure la bindi (...si la chiavicona) c'è fioroni...insomma , ci son tante anime, belle o brutte , per tutti i gusti, il partito non viene visto come un movimento ad personam.

Invece, in tutti gli altri casi, M5S compreso (oggi piu' che mai) , vi sono queste identificazioni:

PDL di Berlusconi
M5S di Grillo (!!!! "io voto grillo dice la gente " sisis)
FLI di Fini
SEL di Vendola
La Destra di Storace
IDV di Di pietro ( che adesso, dice, toglierà il nome,mah...)
Ecc.

la Lega in questo momento rappresenta secondo me un'eccezzione ,, ma non per scelta ma per le cose che gli son capitate , difatti i Bossiani traballano

Quindi,nella stragrande maggioranza dei casi , chi vota PD dice "io voto PD ", non dice "io voto Bersani"...!!
Negli altri casi invece, dira' " io voto Grillo!! Io no, io voto Berlusconi"""",, ma che dici io voto Vendola !!!....e cosi via.


Per questo secondo me la gente in questo momento, almeno secondo i sondaggi, appoggia in maniera cosi massiccia il PD, lo vede magari si marcio, ma come un apparato, no nil partito di uno solo
Al contrario negli altri cio' non accade

ho scritto il concetto in maniera sintetica per mancanza di tempo scusate, ma spero sia chiaro

intanto bisognerebbe capire la differenza tra voti relativi e assoluti

crocetta ha vinto in sicilia prendendo la metà dei voti della finocchiaro, la quale con il doppio dei voti di crocetta aveva perso con lombardo per 30 a 70

poi c'è il fatto che il PD come partito si è mosso veramente bene; ha fatto delle bellissime primarie; ha preso posizione epr tempo; ha sempre menato le danze

infine il vero motivo: poiché hanno contro il nulla, inevitabilemnte giganteggiano, perché, per vincere, per prima cosa bisogna dare l'imnpressione di poter vincere

se dai l'impressione, anzi la certezza che pioi solo perdere, vincono quegli altri
 
Ma i programmi, cioè quello che hanno intenzione di fare, conta proprio niente ? :mmmm:

Forse si, conta niente. :yes:

W l'italia :bye:

A parte che i programmi per i partiti tradizionali contano niente (vedi abolizione delle province per il centro destra ed i pacs per il centrosinistra)

Poi i programmi di M5S e di Giannino mi paiono più definiti di quelli dei partiti tradizionali
 
io son si convinto che il PD prenderà tanti voti per questo motivo

NON ho detto che prendera' anche il mio voto..!!! Oppure tu hai letto cosi???

La tua analisi invece qual'è?

non credo che sia questo il punto principale
ma il fatto che dovendo scegliere il meno peggio o il meno rischioso (Grillo))
la scelta possa cadere sul PD
che non è perfetto ed ha avuto le sue pecore nere ma in misura minore di altri

io però non lo voterò perchè temo che la politica economica che porterà avanti non risolverà alcun nostro problema, ma probabilmente lo peggiorerà

perchè sono SPENDACCIONI e per poter spendere andranno a TASSARE peggiorando la situazione

preferisco l'avventura di Grillo
una giravolta totale che può e deve essere scioccante
perchè l'Italia ha bisogno di un forte shock per cambiare
perchè se non cambia affonda
 
Indietro