Certificates per compensare minus

Dreaming79

Nuovo Utente
Registrato
4/11/16
Messaggi
98
Punti reazioni
9
Con tutte le banche le cedole possono compensare le minus. Soltanto che molte banche scalano immediatamente la somma erogata dalle minusvalenze accantonate. Alcune invece, scalano l'importo della cedola dal prezzo di carico del certificato. Con una scadenza entro i 4 anni dalla maturazione delle minus, il risultato è simile. Con altre scadenze e soprattutto quando si hanno maxicedole iniziali, per le banche che compensano subito, tutto ok. Per le altre, è vero che diminuisce il prezzo di carico ma, contemporaneamente, il prezzo del titolo scende grosso modo per un importo simile allo stacco cedolare. Per compensare (soprattutto se le minus sono in scadenza) bisognerebbe quindi vendere anticipatamente il titolo ma, in questa maniera, il gioco non varrebbe la candela.

La cosa è un po' complessa e spero di aver reso l'idea...

Buongiorno, anche io sono interessato alla questione del recupero minus tramite certificati con cedola. Sarebbe interessante riepilogare il comportamento delle banche riguardo la compensazione immediata oppure "differita".
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.560
Punti reazioni
66
Buongiorno, anche io sono interessato alla questione del recupero minus tramite certificati con cedola. Sarebbe interessante riepilogare il comportamento delle banche riguardo la compensazione immediata oppure "differita".

XS2441892705 ..interessante
 

Sa10

investi con sapienza
Registrato
15/6/14
Messaggi
6.951
Punti reazioni
687
guardo e poi ti dico..però mi piace... possiedo il titolo nexi... in loss ...

Ci sarebbe anche questo con possibile autocall il 25/01.
Ma il rendimento è un pò + basso : 2,5 cedola +0,8 , totale 3,30%.
DE000UK0JDH1
Stellantis eni e isp. Tutti sopra strike. Barriera al 50%.cedola trimestrale 2,5%.
L'ho trovato nella wl :D
 

meglio_di_te

data is the new gold, microchips are the new oil
Registrato
21/7/22
Messaggi
806
Punti reazioni
55
Ci sarebbe anche questo con possibile autocall il 25/01.
Ma il rendimento è un pò + basso : 2,5 cedola +0,8 , totale 3,30%.
DE000UK0JDH1
Stellantis eni e isp. Tutti sopra strike. Barriera al 50%.cedola trimestrale 2,5%.
L'ho trovato nella wl :D
In realtà è uno dei rendimenti più alti che si possano trovare, se lo consideri in % su base annua
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.560
Punti reazioni
66
Salve ragazzi... ieri giorno di festa... mi sono incontrato con un amico e sian venuti a parlare di investimenti... Lui mi ha detto aver subito una perdita ed accumulato 18k di minus vakenze scadenza 2026 ... mi ha anche detto di aver possibilità di investire un capitale di circa 65 k... cosa posso suggergli di fare?... non solo certificati... ma qualsiasi cosa che con cui possa recuperare minus..... chiaramente senza finirie dalla padella nella brace...
 

davide1978

Nuovo Utente
Registrato
19/9/10
Messaggi
1.619
Punti reazioni
64
Salve ragazzi... ieri giorno di festa... mi sono incontrato con un amico e sian venuti a parlare di investimenti... Lui mi ha detto aver subito una perdita ed accumulato 18k di minus vakenze scadenza 2026 ... mi ha anche detto di aver possibilità di investire un capitale di circa 65 k... cosa posso suggergli di fare?... non solo certificati... ma qualsiasi cosa che con cui possa recuperare minus..... chiaramente senza finirie dalla padella nella brace...
se investe tutti i 65 k in un'obbligazione con scadenza 2026 che oggi quota sotto 80 li recupera tutti

EDIT: problema che non c'e' in giro molto di sano :D:D:D
forse solo webuild che e' sugli 81
 

marcoaosta

Nuovo Utente
Registrato
22/1/15
Messaggi
2.560
Punti reazioni
66
se investe tutti i 65 k in un'obbligazione con scadenza 2026 che oggi quota sotto 80 li recupera tutti
certo..certo... bisogna vedere la solidità dell'obbligazione... sarei più propenso a fargli fare un pò di obbligazioni e qualche certificato a capitale garantito
 

vik1930

nsdisp
Registrato
29/10/04
Messaggi
6.078
Punti reazioni
206
Una curiosità: per le banche che non compensano immediatamente le minus con lo stacco cedolare dei certificati ma diminuiscono il prezzo di carico.

Se un titolo ha delle cedole generose come potrebbe essere il CH0461384700 con stacco mensile di 23,50 euro ogni 1.000 euro di nominale. Fino ad ora ha distribuito 376 euro e quindi il prezzo, se fosse stato acquistato alla pari, sarebbe a 624. Ammesso che continui a pagare mensilmente, ogni anno il prezzo diminuirebbe di 282 euro. Prima della scadenza le cedole eccederebbero il valore di carico. Avremo quindi un prezzo di carico negativo, è possibile una cosa del genere?
di norma le banche arrivano alla diminuzione del PMC fino a zero, da zero a sotto zero nel caso dell cedole viene applicata la tassazione, almeno questo e' quello che accade con i fondi immobiliari chiusi, che nel caso di rimborsi di capitale puo' accadere casi del genere citati.
 

gggsspp

Nuovo Utente
Registrato
20/6/09
Messaggi
80
Punti reazioni
1
Che ne pensate di CH1134493548 ? Ho 4000 E di minus che scadono nel 2024, quanto dovrei investire per recuperare? C'e' il rischio di perdere il capitale investito?