certificati e parità

Canados

LosersAverageLosers
Registrato
16/11/05
Messaggi
1.945
Punti reazioni
87
ho visto che per determinare il prezzo del certificato si moltiplica ,nel caso di un Quanto, il prezzo del sottostante per la parità..........ma parità 1000:1 che significa?quant'è la parità?
 
significa che ci vogliono 1000 certificati per muovere un punto di sottostante.

E quindi, nel caso del future dax, per replicare un future , che corrisponde a 25 euro, ci vogliono 25*1000 = 25000 certificati
 
io ho visto che nei documenti ABN per determinare il prezzo di un certificato moltiplica il prezzo del sottostante per la parità però con la virgola,tipo 0,001 ecc... nel nostro caso 1000 quanto sarebbe?
 
Canados ha scritto:
io ho visto che nei documenti ABN per determinare il prezzo di un certificato moltiplica il prezzo del sottostante per la parità però con la virgola,tipo 0,001 ecc... nel nostro caso 1000 quanto sarebbe?


0,001
 
Leon ha scritto:
grazie...siccome sono un pò confuso con questi certificati ti faccio l'ultima domanda e basta:
ho intenzione di operare con inv. certificates quindi senza leva,ho visto varie formule che mi hanno confuso...semplicemente,se io volessi fare un'operazione con 5000€ sull'argento con un quanto certificate, per sapere quanto certificati prendere basterebbe fare 5000/prezzo certificato?5000/1,228...dovrei comprare 4071 certificati?
 
Canados ha scritto:
grazie...siccome sono un pò confuso con questi certificati ti faccio l'ultima domanda e basta:
ho intenzione di operare con inv. certificates quindi senza leva,ho visto varie formule che mi hanno confuso...semplicemente,se io volessi fare un'operazione con 5000€ sull'argento con un quanto certificate, per sapere quanto certificati prendere basterebbe fare 5000/prezzo certificato?5000/1,228...dovrei comprare 4071 certificati?

esatto

la parità ti serve per calcolare il prezzo nel caso in cui ti voglia sapere a quanto si dovrebbe trovare il market maker in bok ad un determinato livello di sottostante, e per decidere quanti certs ti servono per l'eventuale copertura sul future.
 
Leon ha scritto:
esatto

la parità ti serve per calcolare il prezzo nel caso in cui ti voglia sapere a quanto si dovrebbe trovare il market maker in bok ad un determinato livello di sottostante, e per decidere quanti certs ti servono per l'eventuale copertura sul future.
ok...ma sono strumenti tranquilli se non portati a scadenza?per es si possono fare operazioni tranquille di medio?parlando sempre di quelli senza leva
 
Canados ha scritto:
ok...ma sono strumenti tranquilli se non portati a scadenza?per es si possono fare operazioni tranquille di medio?parlando sempre di quelli senza leva

tranquilli lo sono. Non c'è leva e non c'è cambio. Quindi dipendono soltanto dal sottostante.
Certo è, che devi considerare lo spread denaro-lettera, e considera che non necessariamente la forchetta resta così come sta adesso..
mi spiego..se ad un sottostante di 12,95 hai un denaro a 1.221 e lettera 1.233, non necessariamente con un sottostante a 13,95 avrai denaro 1,321 perchè potrebbe tenere il denaro un po' più basso e tirare giù la lettera.
Ma in generale puoi stare tranquillo.
 
Leon ha scritto:
tranquilli lo sono. Non c'è leva e non c'è cambio. Quindi dipendono soltanto dal sottostante.
Certo è, che devi considerare lo spread denaro-lettera, e considera che non necessariamente la forchetta resta così come sta adesso..
mi spiego..se ad un sottostante di 12,95 hai un denaro a 1.221 e lettera 1.233, non necessariamente con un sottostante a 13,95 avrai denaro 1,321 perchè potrebbe tenere il denaro un po' più basso e tirare giù la lettera.
Ma in generale puoi stare tranquillo.
grazie mille
 
Indietro