Che mira.....

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
mira.jpg
 

cassettone

Nuovo Utente
Registrato
20/12/04
Messaggi
49.163
Punti reazioni
1.199
devi pensare che sono sparate di lato e quindi mirate di traverso
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
Sembrano sparati dritto per dritto, quanto meno io percepisco questo dai fori e dall'"alone circolare".
Viceversa, in caso di colpi sparati di lato, me lo immaginerei diverso, più allungato, anche se non sono un esperto di balistica.

mira2.jpg
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
E poi, fossero anche sparati di lato, il che non sembra, la distribuzioe dei colpi sembra violare qualche principio statistico dato per assodato...
 

Haganah

p = &Cote_Azur; p++
Registrato
13/4/06
Messaggi
33.775
Punti reazioni
1.703
Meno male che esiste anche il video dove si vede la direzione degli spari della polizia....
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
Esiste, come forse tu già saprai, un curioso video fatto di un israeliano...
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
quelli non sono fori di proiettile
sono quegli adesivi tamarri che si mettono sulle fiancate della auto
 

Haganah

p = &Cote_Azur; p++
Registrato
13/4/06
Messaggi
33.775
Punti reazioni
1.703
In realtà no, posta pure il link...
Comuqneu son curioso di capire dove vuoi andare a parare. Secondo te è tutta una bufala ? Dillo subito che così ti mando ********** molto più velocemente
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
In realtà no, posta pure il link...
Comuqneu son curioso di capire dove vuoi andare a parare. Secondo te è tutta una bufala ? Dillo subito che così ti mando ********** molto più velocemente

Il vedeo è stato rimosso da Youtube, non lo posso postare.


Questo il pezzo che ne parla

Giovedi, 14 luglio, intorno alle 2 un uomo alla guida di un camion bianco falciava la folla riunita a Nizza per assistere ai tradizionali fuochi d’artificio della festa nazionale. Bilancio provvisorio: 84 morti e 202 feriti. Secondo Le Monde, Muhamad Lahuaiaj Buhlal, musulmano “non praticante” secondo gli amici, veniva “colpito da due guardiani della pace specializzati sul campo”. Le Figaro fornisce ulteriori dettagli: “Un eroico passante saltò sul camion per neutralizzare disarmato il terrorista alla guida. Allora l’assassino usò la sua arma, puntandola sull’uomo che scese dalla cabina”. Due agenti di pubblica sicurezza che furono, anche loro, oggetto dei tiri dell’autista pazzo, risposero al fuoco e il terrorista fu ucciso dai proiettili della polizia. Furono raggiunti da due gruppi di agenti armati della compagnia d’intervento dipartimentale che, anche, fecero uso delle armi. Il camion ha almeno cinquanta fori di proiettile.
Oggi a mezzogiorno un nuovo video della serata è stato caricato dall’account su YouTube, via Twitter, chiamato “Morsmal“, un gruppo d’istruzione norvegese che passa da “ONG con relazioni ufficiali con l’UNESCO”. La scena riprende i minuti dopo gli ultimi scambi di colpi, precedenti, tra gli agenti di polizia e l’autista. Al 18° secondo, un uomo, allungato accanto ad un altro individuo, appare stranamente inchiodato a terra e viene picchiato dalla polizia che lo circonda. Al 45° secondo viene preso e portato via dal camion.

Questa mattina alle 08:40 ora francese, il video era già andato in onda (nella versione integrale) su Ynet News, sito del quotidiano israeliano Yediot Aharonot. Per sapere della provenienza del video ancora non diffuso, alle 17, dai media audiovisivi dell’esagono, si ci deve rivolgere a chi gestisce il sito Morsmal: On Elpeleg, “rappresentante commerciale” israeliano in Norvegia impegnato a favore di Israele e nativo di Tel Aviv. Dopo la pubblicazione su Twitter, Elpeleg rispose agli scettici utenti di Internet sulla veridicità del video, dicendo che era autentico ed era stato ripreso da un “turista israeliano“. Ynet Israel ne rivela l’identità: sarebbe un certo Silvan Ben Weiss, presentato dal sito Jerusalem Online questa volta come “israeliano che vive in Francia“. Particolare da sottolineare: questo video, preso da una terrazza di fronte alla posizione in cui era stato fermato il camion, fu ripreso nei minuti dopo l’ultimo tiro. La prova è questo altro video amatoriale, girato dall’altra parte del camion e ottenuto dall’agenzia di stampa Russia Today.

Vestito con una t-shirt grigia, un uomo si allontana (visibile dopo il 55° secondo), ed appare anche in un altro video, facendo la stessa quota (dal 1° al 10° secondo, sotto).

Secondo Francois Molins, procuratore di Parigi, il presunto assassino nel frattempo, “fu trovato morto sul sedile del passeggero” del camion. Chi è quindi l’uomo pestato con violenza? Ora rimane da chiedersi perché la polizia abbia apparentemente usato la forza contro questa persona.

PS: il sedile del passeggero sembra in effetti molto crivellato, al contrario di quello guidatore.
 

Letshope

Nuovo Utente
Registrato
9/4/01
Messaggi
41.568
Punti reazioni
1.490
Il vedeo è stato rimosso da Youtube, non lo posso postare.


Questo il pezzo che ne parla

Giovedi, 14 luglio, intorno alle 2 un uomo alla guida di un camion bianco falciava la folla riunita a Nizza per assistere ai tradizionali fuochi d’artificio della festa nazionale. Bilancio provvisorio: 84 morti e 202 feriti. Secondo Le Monde, Muhamad Lahuaiaj Buhlal, musulmano “non praticante” secondo gli amici, veniva “colpito da due guardiani della pace specializzati sul campo”. Le Figaro fornisce ulteriori dettagli: “Un eroico passante saltò sul camion per neutralizzare disarmato il terrorista alla guida. Allora l’assassino usò la sua arma, puntandola sull’uomo che scese dalla cabina”. Due agenti di pubblica sicurezza che furono, anche loro, oggetto dei tiri dell’autista pazzo, risposero al fuoco e il terrorista fu ucciso dai proiettili della polizia. Furono raggiunti da due gruppi di agenti armati della compagnia d’intervento dipartimentale che, anche, fecero uso delle armi. Il camion ha almeno cinquanta fori di proiettile.
Oggi a mezzogiorno un nuovo video della serata è stato caricato dall’account su YouTube, via Twitter, chiamato “Morsmal“, un gruppo d’istruzione norvegese che passa da “ONG con relazioni ufficiali con l’UNESCO”. La scena riprende i minuti dopo gli ultimi scambi di colpi, precedenti, tra gli agenti di polizia e l’autista. Al 18° secondo, un uomo, allungato accanto ad un altro individuo, appare stranamente inchiodato a terra e viene picchiato dalla polizia che lo circonda. Al 45° secondo viene preso e portato via dal camion.

Questa mattina alle 08:40 ora francese, il video era già andato in onda (nella versione integrale) su Ynet News, sito del quotidiano israeliano Yediot Aharonot. Per sapere della provenienza del video ancora non diffuso, alle 17, dai media audiovisivi dell’esagono, si ci deve rivolgere a chi gestisce il sito Morsmal: On Elpeleg, “rappresentante commerciale” israeliano in Norvegia impegnato a favore di Israele e nativo di Tel Aviv. Dopo la pubblicazione su Twitter, Elpeleg rispose agli scettici utenti di Internet sulla veridicità del video, dicendo che era autentico ed era stato ripreso da un “turista israeliano“. Ynet Israel ne rivela l’identità: sarebbe un certo Silvan Ben Weiss, presentato dal sito Jerusalem Online questa volta come “israeliano che vive in Francia“. Particolare da sottolineare: questo video, preso da una terrazza di fronte alla posizione in cui era stato fermato il camion, fu ripreso nei minuti dopo l’ultimo tiro. La prova è questo altro video amatoriale, girato dall’altra parte del camion e ottenuto dall’agenzia di stampa Russia Today.

Vestito con una t-shirt grigia, un uomo si allontana (visibile dopo il 55° secondo), ed appare anche in un altro video, facendo la stessa quota (dal 1° al 10° secondo, sotto).

Secondo Francois Molins, procuratore di Parigi, il presunto assassino nel frattempo, “fu trovato morto sul sedile del passeggero” del camion. Chi è quindi l’uomo pestato con violenza? Ora rimane da chiedersi perché la polizia abbia apparentemente usato la forza contro questa persona.

PS: il sedile del passeggero sembra in effetti molto crivellato, al contrario di quello guidatore.

Ieri ho fatto la stessa domanda. È stato detto che sarebbe l'eroe che avrebbe aiutato i poliziotti a fermare il camion.
Strana sorte per un eroe.
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
Il vedeo è stato rimosso da Youtube, non lo posso postare.


Questo il pezzo che ne parla

Giovedi, 14 luglio, intorno alle 2 un uomo alla guida di un camion bianco falciava la folla riunita a Nizza per assistere ai tradizionali fuochi d’artificio della festa nazionale. Bilancio provvisorio: 84 morti e 202 feriti. Secondo Le Monde, Muhamad Lahuaiaj Buhlal, musulmano “non praticante” secondo gli amici, veniva “colpito da due guardiani della pace specializzati sul campo”. Le Figaro fornisce ulteriori dettagli: “Un eroico passante saltò sul camion per neutralizzare disarmato il terrorista alla guida. Allora l’assassino usò la sua arma, puntandola sull’uomo che scese dalla cabina”. Due agenti di pubblica sicurezza che furono, anche loro, oggetto dei tiri dell’autista pazzo, risposero al fuoco e il terrorista fu ucciso dai proiettili della polizia. Furono raggiunti da due gruppi di agenti armati della compagnia d’intervento dipartimentale che, anche, fecero uso delle armi. Il camion ha almeno cinquanta fori di proiettile.
Oggi a mezzogiorno un nuovo video della serata è stato caricato dall’account su YouTube, via Twitter, chiamato “Morsmal“, un gruppo d’istruzione norvegese che passa da “ONG con relazioni ufficiali con l’UNESCO”. La scena riprende i minuti dopo gli ultimi scambi di colpi, precedenti, tra gli agenti di polizia e l’autista. Al 18° secondo, un uomo, allungato accanto ad un altro individuo, appare stranamente inchiodato a terra e viene picchiato dalla polizia che lo circonda. Al 45° secondo viene preso e portato via dal camion.

Questa mattina alle 08:40 ora francese, il video era già andato in onda (nella versione integrale) su Ynet News, sito del quotidiano israeliano Yediot Aharonot. Per sapere della provenienza del video ancora non diffuso, alle 17, dai media audiovisivi dell’esagono, si ci deve rivolgere a chi gestisce il sito Morsmal: On Elpeleg, “rappresentante commerciale” israeliano in Norvegia impegnato a favore di Israele e nativo di Tel Aviv. Dopo la pubblicazione su Twitter, Elpeleg rispose agli scettici utenti di Internet sulla veridicità del video, dicendo che era autentico ed era stato ripreso da un “turista israeliano“. Ynet Israel ne rivela l’identità: sarebbe un certo Silvan Ben Weiss, presentato dal sito Jerusalem Online questa volta come “israeliano che vive in Francia“. Particolare da sottolineare: questo video, preso da una terrazza di fronte alla posizione in cui era stato fermato il camion, fu ripreso nei minuti dopo l’ultimo tiro. La prova è questo altro video amatoriale, girato dall’altra parte del camion e ottenuto dall’agenzia di stampa Russia Today.

Vestito con una t-shirt grigia, un uomo si allontana (visibile dopo il 55° secondo), ed appare anche in un altro video, facendo la stessa quota (dal 1° al 10° secondo, sotto).

Secondo Francois Molins, procuratore di Parigi, il presunto assassino nel frattempo, “fu trovato morto sul sedile del passeggero” del camion. Chi è quindi l’uomo pestato con violenza? Ora rimane da chiedersi perché la polizia abbia apparentemente usato la forza contro questa persona.

PS: il sedile del passeggero sembra in effetti molto crivellato, al contrario di quello guidatore.

tempo fa successe anche a me
chiamato per una rissa, nella concitazione, appena arrivato il primo che ho appiccicato alla colonna del portico non c'entrava un capzo
poveretto :D
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
tempo fa successe anche a me
chiamato per una rissa, nella concitazione, appena arrivato il primo che ho appiccicato alla colonna del portico non c'entrava un capzo
poveretto :D

L'ho notato nei commenti (velinati) agli articoli dei maggiori quotidiani, specialmente quelli del corriere.
Salta sempre fuori qualcuno a spigare l'inspiegabile con un banalisimo "è successo pure a me", "sono cose che capitano".

PS. ti chiamano a casa quando c'è una rissa?
 

girlfriend

Nuovo Utente
Registrato
20/2/13
Messaggi
12.576
Punti reazioni
554
L'ho notato nei commenti (velinati) agli articoli dei maggiori quotidiani, specialmente quelli del corriere.
Salta sempre fuori qualcuno a spigare l'inspiegabile con un banalisimo "è successo pure a me", "sono cose che capitano".

PS. ti chiamano a casa quando c'è una rissa?

no, per radio

quante volte gente si è presa manganellate anche se non c'entrava un capzo?
si sono consumati fiumi di parole sull'argomento su sto fol
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
Comunque la cosa è sembrata a qualcuno abbastanza strana da farci un articolo, riportante un video che adesso è sparito.

Capita. :yes:
 

Letshope

Nuovo Utente
Registrato
9/4/01
Messaggi
41.568
Punti reazioni
1.490
Comunque la cosa è sembrata a qualcuno abbastanza strana da farci un articolo, riportante un video che adesso è sparito.

Capita. :yes:

Io non so come fare la ricerca. Ma ieri sera ho fatto un post intitolato "Sulla 7 hanno fatto vedere un video". Nelle varie risposte c'era un video in cui si vedeva chiaramente la scena. Se riesci a recupetare il post...
 

rob4

Hombre vertical
Registrato
19/7/12
Messaggi
23.187
Punti reazioni
507
no, per radio

quante volte gente si è presa manganellate anche se non c'entrava un capzo?
si sono consumati fiumi di parole sull'argomento su sto fol

Certo che può capitare.
Solo che quello mazzolato, spari su tutto il parabrezza tranne che verso il sedile guidatore. E il guidatore trovato morto sul sedile passeggero.
Boh.

PS. in ogni caso, se volete fare attentati, basta che quando vi fermano dite che nel bagagliaio non portate niente e vi fanno passare tranquillamente.
PPS. se ti chiamano per radio in caso di rissa, forse sei poliziotto?
Se tu poliziotto fermi qualcuno per un controllo, chiedi a lui quello che porta o lo controlli te personalmente?