Chi ha il P/E più basso ?

nemo17

Enjoy the Silence
Registrato
20/2/00
Messaggi
7.222
Punti reazioni
336
Qual'è la società con il P/E più basso ed utili 2004 in crescita?
 
Davvero?
Quindi il titolo sulla borsa italiana con il P/E più basso è un titolo del numtel?
 
Ma perchè il p/e ha ancora una qualche importanza? Soprattutto per il mercato italiano visto come vengono "aggiustati" i bilanci?
E poi è riferito ai bilanci dell'anno precedente, ma i prezzi dei titoli anticipano l'andamento futuro, o no? ...

sergio
 
l'utile del 2003 dovrebbe oscillare tra 2,7 e 3€ per azione
nel 2004 potrebbe raggiungere 3,5€

prezzo attuale 21,4

p/e 2003 7,1-7,9
 
Scritto da lucrezio
l'utile del 2003 dovrebbe oscillare tra 2,7 e 3€ per azione
nel 2004 potrebbe raggiungere 3,5€

prezzo attuale 21,4

p/e 2003 7,1-7,9

Ottimo..grazie Lucrezio.
Ma non sono sicuro che sia il più basso in assoluto...
Titoli come Navigaz.Montanari o Premuda non dovrebbero averlo più basso?
 
Scritto da nemo17
Ottimo..grazie Lucrezio.
Ma non sono sicuro che sia il più basso in assoluto...
Titoli come Navigaz.Montanari o Premuda non dovrebbero averlo più basso?

forse non è il più basso...

ma la domanda è chi ha il p/e più basso e utili in crescita ....
navigaz. Montanari e prmuda hanno utili in crescita?

:)
 
bisogna guardare al P/E prospettico e fare un'analisi coi comparables ...

prendere il P/E così da solo serve solo per paragonarlo alle medie storiche.
 
Scritto da lucrezio
forse non è il più basso...

ma la domanda è chi ha il p/e più basso e utili in crescita ....
navigaz. Montanari e prmuda hanno utili in crescita?

:)

Navigazione Montanari ha degli utili in fortissima crescita e se non sbaglio il P/E attuale non arriva a 10...
 
Scritto da nemo17
Navigazione Montanari ha degli utili in fortissima crescita e se non sbaglio il P/E attuale non arriva a 10...

quali sono le previsioni per il 2004?
 
Scritto da lucrezio
quali sono le previsioni per il 2004?

Ti allego l'ultima trimestrale...

Per Navigazione Montanari S.p.A. un utile ante-imposte consolidato nei primi nove mesi del 2003 in crescita dell’89,56%, a euro 21.162.612.

Il Consiglio di Amministrazione del 10 novembre 2003 di NAVIGAZIONE MONTANARI S.p.A., società armatoriale quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, ha esaminato la situazione trimestrale al 30 settembre 2003.
Nei primi nove mesi dell’esercizio, il valore della produzione si incrementa, rispetto allo stesso periodo del 2002, del 19,61% a euro 112.233.052, a seguito sia della maggior capacità di trasporto, che di noli marittimi mantenutisi su livelli elevati, soprattutto nella prima metà dell’anno.
Il margine operativo lordo si attesta a euro 49.299.762, +27,91%, mentre il reddito operativo è pari a euro 23.090.182, +20,89%.
Al netto della gestione finanziaria (oneri finanziari netti a euro 5.415.770) e di quella straordinaria (proventi straordinari netti a euro 3.926.475), l’utile ante-imposte dei primi nove mesi del 2003 è pari a euro 21.162.612, in crescita dell’89,56%.
La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2003 è pari a euro 257.458.981; il cash flow del periodo si è attestato a euro 48.281.422, in crescita di oltre il 26% rispetto al dato dei primi nove mesi del 2002.
I principali risultati economici del trimestre luglio-settembre 2003 sono i seguenti: valore della produzione euro 33.924.542, margine operativo lordo euro 14.651.892, reddito operativo euro 5.564.067, utile ante-imposte euro 7.171.462.
Dopo la recente consegna della seconda gas-carrier da 9.000 mc, “Valderice”, salgono a 29 le navi di proprietà che compongono la flotta sociale (15 cisterne e 14 gassiere), mentre sono sette le navi attualmente in costruzione, e che entreranno gradualmente in esercizio nei prossimi 20 mesi.
Sempre in data odierna, si è svolta l’Assemblea Straordinaria degli Azionisti della Società che ha deliberato la scissione parziale della controllata al 100% Beam Gestioni S.r.l., con conferimento dell’attività di gestione amministrativa, armatoriale, commerciale e tecnica della flotta nella Capogruppo Navigazione Montanari S.p.A..

Fano, lì 10 novembre 2003
 
Scritto da nemo17
Ti allego l'ultima trimestrale...

Per Navigazione Montanari S.p.A. un utile ante-imposte consolidato nei primi nove mesi del 2003 in crescita dell’89,56%, a euro 21.162.612.

Il Consiglio di Amministrazione del 10 novembre 2003 di NAVIGAZIONE MONTANARI S.p.A., società armatoriale quotata al segmento STAR di Borsa Italiana, ha esaminato la situazione trimestrale al 30 settembre 2003.
Nei primi nove mesi dell’esercizio, il valore della produzione si incrementa, rispetto allo stesso periodo del 2002, del 19,61% a euro 112.233.052, a seguito sia della maggior capacità di trasporto, che di noli marittimi mantenutisi su livelli elevati, soprattutto nella prima metà dell’anno.
Il margine operativo lordo si attesta a euro 49.299.762, +27,91%, mentre il reddito operativo è pari a euro 23.090.182, +20,89%.
Al netto della gestione finanziaria (oneri finanziari netti a euro 5.415.770) e di quella straordinaria (proventi straordinari netti a euro 3.926.475), l’utile ante-imposte dei primi nove mesi del 2003 è pari a euro 21.162.612, in crescita dell’89,56%.
La posizione finanziaria netta al 30 settembre 2003 è pari a euro 257.458.981; il cash flow del periodo si è attestato a euro 48.281.422, in crescita di oltre il 26% rispetto al dato dei primi nove mesi del 2002.
I principali risultati economici del trimestre luglio-settembre 2003 sono i seguenti: valore della produzione euro 33.924.542, margine operativo lordo euro 14.651.892, reddito operativo euro 5.564.067, utile ante-imposte euro 7.171.462.
Dopo la recente consegna della seconda gas-carrier da 9.000 mc, “Valderice”, salgono a 29 le navi di proprietà che compongono la flotta sociale (15 cisterne e 14 gassiere), mentre sono sette le navi attualmente in costruzione, e che entreranno gradualmente in esercizio nei prossimi 20 mesi.
Sempre in data odierna, si è svolta l’Assemblea Straordinaria degli Azionisti della Società che ha deliberato la scissione parziale della controllata al 100% Beam Gestioni S.r.l., con conferimento dell’attività di gestione amministrativa, armatoriale, commerciale e tecnica della flotta nella Capogruppo Navigazione Montanari S.p.A..

Fano, lì 10 novembre 2003

interessante, me la studierò questa società
 
ancora con sta' storia del P/E?????????

:eek: :eek: :eek: :eek:
 
Scritto da charter
ancora con sta' storia del P/E?????????

:eek: :eek: :eek: :eek:

Mi pare che il titolo della sezione sia ANALISI FONDAMENTALE...o no???
 
meieaurora al temex.

steffan
 
:)

Giuro che non lo sapevo...

Ma forse potevo immaginarmelo...


;)
 
Se si guarda anche alla solidità patrimoniale ericsson italia non ha paragoni, senza contare che entro il 2004 dovrebbero incassare molti crediti commerciali.

Ciao
 
Scritto da giusy44
Se si guarda anche alla solidità patrimoniale ericsson italia non ha paragoni, senza contare che entro il 2004 dovrebbero incassare molti crediti commerciali.

Ciao
 
Indietro