Chi sà darmi info su Pemex Master

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

Sarei interessato al 20016, che ne dite? Il rating è sempre BBB?
20016 ? :eek: ...troppo lunghe ! :D


Come mai si sono abbassate cosi tanto di prezzo?
Il post che hai riportato era del 2007 ! ..nel frattempo qualcosa e' successo nel mondo, no ? :D

Scherzi a parte, anche a me sembrano interessanti... la societa' e' di proprieta' dello Stato messicano, rating BBB+, cedola interessante, prezzo anche... certo e' un po' lunga...
 
un po' lunga si, ma si compera a 89 e ha una cedola del 6,375%... quello che mi preoccupa d piu è che non faccia la fine dei Bond argentini. Certo scadesse tra uno o due anni sarebbe meglio...

Pensa che io stavo facendo un pensierino anche a questa FR0010014845 :-)
 
un po' lunga si, ma si compera a 89 e ha una cedola del 6,375%... quello che mi preoccupa d piu è che non faccia la fine dei Bond argentini. Certo scadesse tra uno o due anni sarebbe meglio...

Pensa che io stavo facendo un pensierino anche a questa FR0010014845 :-)
A me lo dici ? Le ho tutt'e due !

La Pemex 2016 l'ho presa solo oggi... 88,50... non avevo nulla del settore petrolifero... lo Stato messicano da qualche anno e' considerato un emittente abbastanza tranquillo... (la Pemex non e' lo Stato mex, ma comunque...)

La Peugeot 6% a questi prezzi mi sembra ottima, e' lunghissima, ma anche con un rialzo dei tassi una cedola del 10% lordo (6 su circa 60 investiti) in euro sara' sempre buona ! Non vogliamo credere all'iper-inflazione nell'area euro, vero ?

Sul discorso tasso fisso lungo, ti espongo le mie personalissime considerazioni:
- le previsioni sui tassi, abbastanza unanimi, sono per un ulteriore ribassino a breve, poi un periodo di stabilita', seguiti da un periodo di rialzi;
- pur concordando, ritengo che il rialzo dei tassi sara' possibile SOLO quando si comincera' a vedere la fine della crisi (o almeno del periodo peggiore);
- in questo scenario, tutti danno per scontato un ribasso dei titoli lunghi a t.fisso, come dovrebbe succedere "normalmente".
- io mi chiedo pero': visto il ribasso generalizzato dei prezzi degli ultimi mesi, in caso di rialzo dei tassi (e contemporaneo inizio della fine della crisi), non e' che il migliorato clima possa spingere al rialzo i prezzi, piu' di quanto li faccia scendere il rialzo dei tassi ? In fondo, se guardiamo le quotazioni di questi titoli 12/18 mesi fa' vediamo un potenziale di apprezzamento di 20-40 punti ! :eek:

Ovviamente parlo di importi modesti, che uno si puo' permettere di lasciar investiti in caso di ribassi prolungati... :cool:
 
questo XS0213101073 si sa se ha pagato la cedola??
 
un po' lunga si, ma si compera a 89 e ha una cedola del 6,375%... quello che mi preoccupa d piu è che non faccia la fine dei Bond argentini. Certo scadesse tra uno o due anni sarebbe meglio...
Le hai prese, poi, o... ci hai pensato troppo ?

La Pemex 2016 l'ho presa solo oggi... 88,50... non avevo nulla del settore petrolifero... lo Stato messicano da qualche anno e' considerato un emittente abbastanza tranquillo... (la Pemex non e' lo Stato mex, ma comunque...)

Oggi 96,60 OK!OK!
 
Vendute ieri: Da 88 a 96,3 in 2 mesi!! Gran gainok!

Se torna sotto i 90 magari rientro...
 
Guarda ho venduto Pemex e anche 8k di Romania 2012 comprato anch'esso il giorno (giorno fortunato il 22/01/09) in cui acquistai il Pemex, in tre mesi da 98 a 105,5 e così ho monetizzato.

Mi sto spostando su:
Polonia 2020 4,2% a 84 su "idea" colta al volo di un amico del FOL (Ma segnalo anche la Rep. Ceca con analoga scadenza) per quanto riguarda il mio "New Europe".

per le corporate le mie candidate all'acquisto sono
Telekom Austria 4,25% 2017 a 90-91
Veolia 4% 2020 sui 91-92
National GRid 2020 4,375% a 83 circa
Aegon 2014 4,125% sotto i 90
KBC 2014, bisogna affrettarsi sta salendo di giorno in giorno

Da portare a scadenza e più breve Peugeot 2011 sui 97-98
 
per le corporate le mie candidate all'acquisto sono
Telekom Austria 4,25% 2017 a 90-91
Veolia 4% 2020 sui 91-92
National GRid 2020 4,375% a 83 circa
Aegon 2014 4,125% sotto i 90
KBC 2014, bisogna affrettarsi sta salendo di giorno in giorno

Da portare a scadenza e più breve Peugeot 2011 sui 97-98

Avevo seguito il tuo consiglio su Peugeot 2011, ora sopra a 101... :clap::clap:

..perdipiu' mi sono tenuto anche la Pemex 2016, che viaggia a 100 ! OK!
 
Indietro