"Chi sono io per giudicare gli omosessuali?"

E' un po' un autogoal, visto i precendenti nella chiesa (al di là dell'età minorile).

Comunque prendiamo tutto per buono
 
"...che cercano Dio".
Il che significa che si devono ravvedere :D
 
Meglio un bambino orfano in mezzo all'ignoranza e alla delinquenza abbandonato a un triste destino o adottato da una coppia gay?
I gay hanno anche loro un ruolo nella societá perché non facendo figli promuvono un freno alla non controllata sovrapopolazione e possono prendersi cura di chi c'é giá e soffre.Ci vuole solo buon senso
 
Meglio un bambino orfano in mezzo all'ignoranza e alla delinquenza abbandonato a un triste destino o adottato da una coppia gay?
I gay hanno anche loro un ruolo nella societá perché non facendo figli promuvono un freno alla non controllata sovrapopolazione e possono prendersi cura di chi c'é giá e soffre.Ci vuole solo buon senso

Ossignur, non sai dove ti sei cacciato avendo detto una cosa del genere.
Hai detto che i gay sono importanti, non in quanto persone straordinarie a prescindere, ma perchè hanno una funzione sociale. E questa cosa verrà vista come una derisione, come se
tu avessi detto che devono esistere così c'è più fi*a per noi etero.
Sappilo, che verrai smacchiato! :o
 
Meglio un bambino orfano in mezzo all'ignoranza e alla delinquenza abbandonato a un triste destino o adottato da una coppia gay?
I gay hanno anche loro un ruolo nella societá perché non facendo figli promuvono un freno alla non controllata sovrapopolazione e possono prendersi cura di chi c'é giá e soffre.Ci vuole solo buon senso

troppo difficile e complicato parlare di amore verso un bambino....

ovvero quel che occorre quando si parla di adozioni...

se dici gay vedi due uomini a letto che ciulano....
no non non si puo' fagli adottare un bambino brrrrr
 
Meglio un bambino orfano in mezzo all'ignoranza e alla delinquenza abbandonato a un triste destino o adottato da una coppia gay?
I gay hanno anche loro un ruolo nella societá perché non facendo figli promuvono un freno alla non controllata sovrapopolazione e possono prendersi cura di chi c'é giá e soffre.Ci vuole solo buon senso

non so cos'è peggio ma di sicuro un bambino anche non orfano, anche con famiglia amorevole alle spalle, in un oratorio gestito da prete pedofilo non è sicuramente il meglio.

I preti pedofili sono la minoranza. OK.
I preti omosessuali (gli omosessuali in genere) possono essere degnissime persone, non pedofile. OK.
Quello che volete. OK.

Fatto sta che i preti pedofili esistono e andrebbero scomunicati e denunciati dalla Chiesa alla velocità della luce.
Insieme agli affaristi speculatori criminali dello IOR.
(E ai mafiosi, o criminali, invece sepolti nelle Chiese).

Altrimenti di che parliamo?
Del papa buono?

Per favore.
 
non so cos'è peggio ma di sicuro un bambino anche non orfano, anche con famiglia amorevole alle spalle, in un oratorio gestito da prete pedofilo non è sicuramente il meglio.

I preti pedofili sono la minoranza. OK.
I preti omosessuali (gli omosessuali in genere) possono essere degnissime persone, non pedofile. OK.
Quello che volete. OK.

Fatto sta che i preti pedofili esistono e andrebbero scomunicati e denunciati dalla Chiesa alla velocità della luce.
Insieme agli affaristi speculatori criminali dello IOR.
(E ai mafiosi, o criminali, invece sepolti nelle Chiese).

Altrimenti di che parliamo?
Del papa buono?

Per favore.

ma i preti sono protetti ed istruiti dallo spirito santo....notoriamente...infallibile ;);)

o no ?:mmmm:
 
troppo difficile e complicato parlare di amore verso un bambino....

ovvero quel che occorre quando si parla di adozioni...

se dici gay vedi due uomini a letto che ciulano....
no non non si puo' fagli adottare un bambino brrrrr

Veramente quando penso a Leonardo o a Michelangelo vedo altro...
 
a me piace la patata, saluti
 
Veramente quando penso a Leonardo o a Michelangelo vedo altro...

l'hai capito vero il senso del post ?:)

viviamo in una societa' semplicemente strabica....

si parla di adozioni si dovrebbe andare a parare su quanto amore x e y possono dare ad un bambino....

ma se x e' per la societa' colui che la sera s'ingroppa un altro x

l'amore svanisce...
le capacita' adottive svaniscono....

diventano imperanti e dominanti due omaccioni che ciulano da mattina a sera sempre mezzi nudi per casa...:D

e' infatti notorio che i gay mica fanno colazione ...fanno spesa preparano da mangiare vanno afare commissioni ...hanno hobbies manie preoccupazioni...

naaaaa

ciulano...sempre fissi ed instancabilmente ciulano e riciulano a diritto :D

si fermano solo un attimino per andare al gay pride :clap:
 
Ossignur, non sai dove ti sei cacciato avendo detto una cosa del genere.
Hai detto che i gay sono importanti, non in quanto persone straordinarie a prescindere, ma perchè hanno una funzione sociale. E questa cosa verrà vista come una derisione, come se
tu avessi detto che devono esistere così c'è più fi*a per noi etero.
Sappilo, che verrai smacchiato! :o

Bhó a me i gay non fanno ne caldo ne freddo non sono persone straordinarie a prescindere come gli etero d'altronde.Ha ragione il papa a dire che le Lobby Gay non hanno senso.Per caso esistono le Lobby degli Etero?Le Lobby dei Calciofili?Le Lobby dei Vegetariani?
Ognuno deve essere libero di vivere secondo le proprie volontá senza arrecare danno a terzi...
Riguardo al ruolo dei gay io intendevo che é una cosa naturale e non contro "natura" come molti voglion far credere nel senso che la natura autaticamente cerca di riequilibrarsi come popolositá
 
Bhó a me i gay non fanno ne caldo ne freddo non sono persone straordinarie a prescindere come gli etero d'altronde.Ha ragione il papa a dire che le Lobby Gay non hanno senso.Per caso esistono le Lobby degli Etero?Le Lobby dei Calciofili?Le Lobby dei Vegetariani?
Ognuno deve essere libero di vivere secondo le proprie volontá senza arrecare danno a terzi...
Riguardo al ruolo dei gay io intendevo che é una cosa naturale e non contro "natura" come molti voglion far credere nel senso che la natura autaticamente cerca di riequilibrarsi come popolositá

soprattutto la natura non devono stabilirla quelli che dicono di rappresentare l'uomo invisibile ed infallibile :D
 
l'hai capito vero il senso del post ?:)

viviamo in una societa' semplicemente strabica....

si parla di adozioni si dovrebbe andare a parare su quanto amore x e y possono dare ad un bambino....

ma se x e' per la societa' colui che la sera s'ingroppa un altro x

l'amore svanisce...
le capacita' adottive svaniscono....

diventano imperanti e dominanti due omaccioni che ciulano da mattina a sera sempre mezzi nudi per casa...:D

e' infatti notorio che i gay mica fanno colazione ...fanno spesa preparano da mangiare vanno afare commissioni ...hanno hobbies manie preoccupazioni...

naaaaa

ciulano...sempre fissi ed instancabilmente ciulano e riciulano a diritto :D

si fermano solo un attimino per andare al gay pride :clap:

attento a sti post ironici che qua in AP la maggior parte dei nick le minkiate su cui ironizzi le pensa davvero.
 
Io dico che la prioritá delle adozioni dovrebbe andare a famiglie tradizionali non perché ritengo i gay degli squilibrati ninfomani che fanno solo sesso e vanno ai gay pride come diceva apposta supposta ironicamente ma piuttosto perché per un bambino é meglio avere sia una figura maschile che femminile peró la vedo solo come una prioritá questo non esclude l'adozione gay
 
attento a sti post ironici che qua in AP la maggior parte dei nick le minkiate su cui ironizzi le pensa davvero.

e lo so....e mica solo su ap

2000 anni di catechismo hanno fatto danni enormi alla mentalita' generale :rolleyes:

viviamo in una societa' che subisce l'influenza delle manie sessuali di 2000 anni fa questo e' il punto :wall:
sia se parliamo di gay o di donne...

l'impotenza dell'uomo di dominare il lfusso sanguigno fra il pisello ed il cervello ha fatto si che si scaricassero tutte le colpe sul sesso...soprattutto quello femminile...per non parlare poi di quelli non consoni al volere dei rappresentanti infallibili dell'uomo invisibile :o
 
Io dico che la prioritá delle adozioni dovrebbe andare a famiglie tradizionali non perché ritengo i gay degli squilibrati ninfomani che fanno solo sesso e vanno ai gay pride come diceva apposta supposta ironicamente ma piuttosto perché per un bambino é meglio avere sia una figura maschile che femminile peró la vedo solo come una prioritá questo non esclude l'adozione gay

Ma infatti hai ragione. Anch'io sono favorevole al matrimonio e all'adozione.
Piuttosto mi chiedo perché i gay abbiano così tanta voglia di sposarsi :D
 
Io dico che la prioritá delle adozioni dovrebbe andare a famiglie tradizionali non perché ritengo i gay degli squilibrati ninfomani che fanno solo sesso e vanno ai gay pride come diceva apposta supposta ironicamente ma piuttosto perché per un bambino é meglio avere sia una figura maschile che femminile peró la vedo solo come una prioritá questo non esclude l'adozione gay
OK!OK!OK! la vedo nello stesso modo...........
 
Io giudico solo i gay che si permettono di giudicare i non-gay: quindi pollice verso per i vari Grillini, Cecchi Paone, ecc, ecc. KO!

Massimo rispetto per chi vive e lascia vivere, come gli ottimi Renato Zero, il fu Lucio Dalla, Platinette, ecc, ecc
 
Indietro