Ciclocross

  • Creatore Discussione ERG
  • Data di inizio

ERG

CHE BOLLE !
Registrato
27/3/04
Messaggi
46.907
Punti reazioni
559
Ultima modifica:

P.A.T.

Nuovo Utente
Registrato
8/5/01
Messaggi
30.254
Punti reazioni
1.096
Per WVA che ci sia asfalto, fango, neve, sole o pioggia non fa differenza !!!:bow::bow::bow:

Che meraviglia .... :)
Il motivo lo ha spiegato Bertolini: noi abbiamo 400 w nel motore, "loro", riferendosi a WVA E MVDP, girano con 450 w.
50 watt di differenza su un'ora danno come risultato 4-5 minuti di distacco.

Se quelli come Toon Aerts ed altri ne hanno 430, di minuti ne prendono 1 solo. Il vero fenomeno, casomai, non sono i due tenori: e' il terzo, l'inglese, che ha il fisico di Bertolini, Colledani. Anzi, il vero fenomeno e' un altro ancora: Daniele Pontoni, che rendeva a Groenendal, Mario de Clerck e al papa' di MVD - credo - anch'egli sui 50 watt e forse anche piu'.

Eppure li batteva sui percorsi complicati.
 

P.A.T.

Nuovo Utente
Registrato
8/5/01
Messaggi
30.254
Punti reazioni
1.096

Quel che non si capisce e' se cio' sia dovuto ai postumi della caduta dalla pedana che gli hanno tolto alle Olimpiadi senza avvisarlo oppure se il mal di schiena era gia' precedente e la caduta ha aggravato il problema che oggi si ripropone.

Colpa tutta sua, ad ogni modo: poteva effettuare una ricognizione attenta prima della gara, ma probabilmente era troppo convinto di vincere la gara a mani basse da sentirsi cosi' sicuro da nemmeno ispezionare il percorso come hanno fatto tutti.
 

P.A.T.

Nuovo Utente
Registrato
8/5/01
Messaggi
30.254
Punti reazioni
1.096
E sul podio anche il giovane fenomeno Tom Pidcock ( che qualcuno reputava inferiore a Battistella:D).

Quel "qualcuno" che citi dovrebbe essere informato che Pidcock e' un marziano, capace di montare in sella alla MTB quasi per divertirsi e mostrare maggior abilita' tecnica nella conduzione rispetto a leggende come Nino Schurter o superiorita' schiacciante rispetto ai biker piu' in forma come Fluckiger.

Aspettiamo che Battistella vinca anche lui qualche medaglia alle Olimpiadi.... :D
 

ERG

CHE BOLLE !
Registrato
27/3/04
Messaggi
46.907
Punti reazioni
559
Quel "qualcuno" che citi dovrebbe essere informato che Pidcock e' un marziano, capace di montare in sella alla MTB quasi per divertirsi e mostrare maggior abilita' tecnica nella conduzione rispetto a leggende come Nino Schurter o superiorita' schiacciante rispetto ai biker piu' in forma come Fluckiger.

Aspettiamo che Battistella vinca anche lui qualche medaglia alle Olimpiadi.... :D

Ammirazione smisurata per WVA e MVDP,...ma Tom in più ce l' ho nel cuore :bow:
 

ERG

CHE BOLLE !
Registrato
27/3/04
Messaggi
46.907
Punti reazioni
559
Eccezionale Pidcock!, ma supersfortunatissimo il Fenomeno WVA che subisce un incidente meccanico perdendo 36” che lo relega al 40° posto ed in mezzo al traffico. Gara da dimenticare, pur giungendo 4° dietro ad uno scatenatissimo Pidcock che ha sfruttato al massimo l’ occasione propizia. Il RE è comunque lui.

CDM Ciclocross, Tom Pidcock si impone a Hulst ma Wout Van Aert da ancora spettacolo: il belga chiude quarto nonostante un salto di catena - SpazioCiclismo

Ciclocross, Tom Pidcock vince ad Hulst, Iserbyt si aggiudica la Coppa del Mondo. Solo quarto Van Aert – OA Sport
 
Ultima modifica:

P.A.T.

Nuovo Utente
Registrato
8/5/01
Messaggi
30.254
Punti reazioni
1.096
Bertolini e l'altro non si sono nemmeno presentati al via.
 

ERG

CHE BOLLE !
Registrato
27/3/04
Messaggi
46.907
Punti reazioni
559

Pidcock vince il Mondiale di ciclocross, stracciando tutti,
Lars Van der Haar beffa Iserbyt per il secondo posto.

Primo campione del mondo britannico della storia del Ciclocross, (dopo aver già vinto da junior e U23), oltre a diventare il primo atleta a vincere oro olimpico nel Cross-Country e oro mondiale nel Ciclocross

Ciclocross, Mondiali 2022: Tom Pidcock fa la storia, primo trionfo britannico. Apoteosi dopo l’oro olimpico – OA Sport


Ciao P.A.T. :D
 
Ultima modifica: