CIMA - Center for Italian Modern Art - A. Savinio

@Andrea@

Nuovo Utente
Registrato
17/10/17
Messaggi
49
Punti reazioni
3
Amici, per l’anno accademico 2017-18 il Center for Italian Modern Art (CIMA) propone una mostra di dipinti di Alberto Savinio che
ha come scopo lo studio e la promuozione dell’arte Italiana del XX secolo, la mostra organizzata non vuole essere solo il risultato di studi già completati, ma piuttosto il punto di partenza per gli studi dei borsisti e, più in generale, di nuovi approcci e di nuove letture.

Il Center for Italian Modern Art è una organizzazione nata a New York City nel 2013 situata nel quartiere di SoHo,
e l'intento è proporre con questa mostra personale agli studiosi la personalità di questo artista in tutta la complessità dei suoi molteplici interessi, per i quali Guillaume Apollinaire lo paragonava ai polivalenti artisti rinascimentali.

I suoi dipinti saranno affiancati da alcune sculture di Louise Bourgeois per focalizzare la comune matrice surrealista del loro lavoro ed il tema condiviso dell’inconscio, specialmente in relazione al soggetto delle relazioni intrafamiliari. Bourgeois, nata a Parigi e laureata alla Sorbona nel 1935, si legò precocemente tramite Fernand Léger agli ambienti artistici della città, dove visse fino al 1938, condividendo dunque con Savinio non solo alcune tematiche di ricerca ma anche il milieu artistico parigino...


Amici qualcosa si muove?
Se qualcuno ci dirà che il figurativo sarà nuovamente interessante anche specularmente parlando, tornerà il figurativo ad essere interessante?