Clonazione carte

Giacomo Saver

Utente Registrato
Registrato
22/7/08
Messaggi
620
Punti reazioni
36
Leggevo che è possibile che attraverso un normale utilizzo della carta di credito (ad esempio in un negozio o dal benzinaio), la stessa possa venire clonata.
Vi chiedo due cose:
a) è possibile accorgersi se l'apparecchio in cui la inserisco è contraffatto? (ad esempio il benzinaio di cui parlavo prima)
b) il microchip di cui le carte sono dotate serve realmente per proteggere dall'uso fraudolento?
Grazie
Dan
 
Grazie nowhere,
gli articoli che hai postato però sono sconfortanti... quello che mi chiedevo io era se c'era un modo per difendersi da possibili truffe al di là del comune buon senso (ad esempio mai lasciare la carta al cameriere, ecc)...
 
guarda tutto si basa sull'onesta dell'esercente.

se ti senti più sicuro fatti sempre strisciare la carta davanti
 
ci sono anche lettori pos con incorporato il dispositivo di clonazione :(
 
Non è che supermercati e affini sono più pericolosi ancora? Lì basta poco, pur nella perfetta bona fede di cassieri e proprietari!
 
Non è che supermercati e affini sono più pericolosi ancora? Lì basta poco, pur nella perfetta bona fede di cassieri e proprietari!

si...pero di contro al supermercato chiedono sempre carta d'identità:)
 
Era sufficiente fare una ricerca con google.it e sarebbero apparrsi migliaia di post sull'argomento, molti anche sul forum di iwbank, ma vedo che comunque l'argomento interessa sempre. Come utilizzatore di carte di credito dal 1998 riporto qui i miei consigli, sperando possano essere utili:
in ambiente internet pagare usando intermediari tipo Paypal oppure pagare solo su server sicuro (https con criptazione minima a 128 bit, meglio se a 256), collegarsi da pc propri sui quali sia installato firewall, antivirus e antispyware
in ambiente reale pagare con carta tenendola sempre sotto controllo e mai lasciarla al cameriere. Attivare gli sms di allarme e essere comunque coscienti che se viene montato uno skimmer all'interno del pos non c'e' procedura che tenga e la carta sara' clonata inesorabilmente. MAI usare una carta multifunzione perche' se si smagnetizza sei a terra e, sopratutto, se te la clonano, ti prendono tutto, e cioe' bancomat e carta...
A buon intenditore poche parole.
 
Buono a sapersi! E in caso di clonazione che si fa? Si riesce a farsi stornare il "furto"?
 
Normalmente si, e' sufficiente attendere qualche mese e stornano il tutto. Per fortuna pero' a me non e' mai successo. Sembra che quella che dia le migliori garanzie di tutela del cliente sia American Express.
 
Una domanda... ma dopo che le clonano... come le riescono a usarle? Nel senso, tutti i movimenti che faranno, non saranno tracciabili?
 
Infatti io ho la gold credit, che dicono sia di qualità supeirore e più protetta rispetto alla tanto economica Blu.
Concordi?

Mi consiglieresti di cambiare o di farmene un'altra in appoggio?
 
Una domanda... ma dopo che le clonano... come le riescono a usarle? Nel senso, tutti i movimenti che faranno, non saranno tracciabili?

Quando ti clonano la carta ne creano una identica alla tua e col tuo nome. Solitamente vanno in negozi di abbigliamento, prendono biglietti ferroviari
carburante ecc. oppure piu' semplicemente prelevano contanti e sempre piu' spesso fanno tutto questo in Romania...
 
MAI usare una carta multifunzione perche' se si smagnetizza sei a terra e, sopratutto, se te la clonano, ti prendono tutto, e cioe' bancomat e carta...
A buon intenditore poche parole.


e con fineco (con la quale è possibile avere soltanto la multifunzione) come si fa? :confused:
Ho pensato che magari ci fosse un modo per "inbire" la funzione credito, ma a qanto pare non è possibile...
 
La cosa migliore e' chiedere bancomat e carta di credito separate...

...anche se c'e' da dire che cosi' facendo i massimali bancomat sono inferiori.
 
Indietro