Come creare fiducia verso le BANCHE dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT.

Commentatore di Borsa

Nuovo Utente
Registrato
23/6/00
Messaggi
229
Punti reazioni
28
Per creare un clima di fiducia verso le BANCHE, superando dunque un probabile clima di diffidenza e sospetto dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT,
sarebbe interessante che gli STIPENDI dei bancari venissero portati nei dintorni degli stipendi medi delle altre categorie di lavoratori dipendenti. Come esempi potrebbero essere presi gli stipendi degli insegnanti, degli infermieri, dei lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo.
Sarebbe molto interessante che anche i bancari prendessero STIPENDI dell'ordine dei 1000 EURO mensili o poco di più.
Tutto ciò in mia ipotesi ritenuta plausibile ma criticabile da chi non sia purtroppo dello stesso avviso.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.


.
 
Ultima modifica:
ma perfavore! sono solo le 8,15 :rolleyes: :rolleyes: :eek:
 
Premetto che non sono un bancario...ma non capisco (ammesso che fosse possibile quest'utopia) come si possa avere maggiore fiducia riducendo lo stipendio degli addetti.

francamente anche se l'orario certo non aiuta non capisco.

:confused:
 
Scritto da Commentatore di Borsa
Per creare un clima di fiducia verso le BANCHE, superando dunque un probabile clima di diffidenza e sospetto dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT,
sarebbe interessante che gli STIPENDI dei bancari venisse portato nei dintorni degli stipendi medi delle altre categorie di lavoratori dipendenti. Come esempi potrebbero essere presi gli stipendi degli insegnanti, degli infermieri, dei lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo.
Sarebbe molto interessante che anche i bancari prendessero STIPENDI dell'ordine dei 1000 EURO mensili o poco di più.
Tutto ciò in mia ipotesi ritenuta plausibile ma criticabile da chi non sia purtroppo dello stesso avviso.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.


.

Questa fa scopa con quella di Voltaire che voleva fucilare i bancari.

Apri l'armadietto dei medicinali e butta giu' qualcosa a caso, vedrai che poi starai meglio.

Cordialmente.

N. 10
 
Scritto da Commentatore di Borsa
Per creare un clima di fiducia verso le BANCHE, superando dunque un probabile clima di diffidenza e sospetto dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT,
sarebbe interessante che gli STIPENDI dei bancari venisse portato nei dintorni degli stipendi medi delle altre categorie di lavoratori dipendenti. Come esempi potrebbero essere presi gli stipendi degli insegnanti, degli infermieri, dei lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo.
Sarebbe molto interessante che anche i bancari prendessero STIPENDI dell'ordine dei 1000 EURO mensili o poco di più.
Tutto ciò in mia ipotesi ritenuta plausibile ma criticabile da chi non sia purtroppo dello stesso avviso.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.


.


Non capisco il nesso... ridurre gli stipendi a che prò???
Cioè.. se tu ti affidi a uno che prende uno stipendio di 1000 €, ti fidi di piu' che se ti affidi ad un bancario che ne prende 2000€???

Per quale motivo????

Io in una persona guardo la professionalità, non lo stipendio....

bho :eek:
 
Scritto da Commentatore di Borsa
Per creare un clima di fiducia verso le BANCHE, superando dunque un probabile clima di diffidenza e sospetto dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT,
sarebbe interessante che gli STIPENDI dei bancari venisse portato nei dintorni degli stipendi medi delle altre categorie di lavoratori dipendenti. Come esempi potrebbero essere presi gli stipendi degli insegnanti, degli infermieri, dei lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo.
Sarebbe molto interessante che anche i bancari prendessero STIPENDI dell'ordine dei 1000 EURO mensili o poco di più.
Tutto ciò in mia ipotesi ritenuta plausibile ma criticabile da chi non sia purtroppo dello stesso avviso.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.


.

Spesso i dipendenti delle banche hanno dei premi in funzione della quantità di prodotti finanziari che collocano
Riducendogli lo stipendio avresti la certezza che comincerebbero a collocare alle vecchiete anche Bond Afgani!!:eek:
 
Scritto da Commentatore di Borsa
Per creare un clima di fiducia verso le BANCHE, superando dunque un probabile clima di diffidenza e sospetto dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT,
sarebbe interessante che gli STIPENDI dei bancari venisse portato nei dintorni degli stipendi medi delle altre categorie di lavoratori dipendenti. Come esempi potrebbero essere presi gli stipendi degli insegnanti, degli infermieri, dei lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo.
Sarebbe molto interessante che anche i bancari prendessero STIPENDI dell'ordine dei 1000 EURO mensili o poco di più.
Tutto ciò in mia ipotesi ritenuta plausibile ma criticabile da chi non sia purtroppo dello stesso avviso.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.


.


Commentatore quindi si occupa ancora delle cose di questo mondo :D :D :D :D
 
gli stipendi sono veramente eccessivi, ma cio' non centra nulla con i crack........
invece penso che il minimo che occorra fare è sostituire il CONTROLLORE (strapagato per nulla )delle banche ...(Fazio chi......)
, ma senza accorpare tutte le attività di controllo sotto la cappella del Tremonti .....incapace di intendere e di volere....
visti i risultati da lui ottenuti al governo........
OCCORRE CHE CHI STA IN ALTO INIZI A PAGARE !!!!!!!!!!!!!
cambiare vertici delle autorità di controllo, ripenalizzare il falso in bilancio, mettere in galera e tenerli dentro....per anni......tutti i responsabili..... far pagare anche e soprattutto a chi non ha controllato !!!!!!!!!!!!!!
bye
 
Scritto da Commentatore di Borsa
Per creare un clima di fiducia verso le BANCHE, superando dunque un probabile clima di diffidenza e sospetto dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT,
sarebbe interessante che gli STIPENDI dei bancari venissero portati nei dintorni degli stipendi medi delle altre categorie di lavoratori dipendenti. Come esempi potrebbero essere presi gli stipendi degli insegnanti, degli infermieri, dei lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo.
Sarebbe molto interessante che anche i bancari prendessero STIPENDI dell'ordine dei 1000 EURO mensili o poco di più.
Tutto ciò in mia ipotesi ritenuta plausibile ma criticabile da chi non sia purtroppo dello stesso avviso.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.


.



Per evitare i sempre possibili fraintendimenti, devo aggiungere che sarebbe anche interessante porre dei tangibili LIMITI agli STIPENDI dei dipendenti con FUNZIONI DIRETTIVE. Stipendi da 2000 o, persino, 3000 EURO mensili, potrebbero già essere, oltremodo o giusto modo, sufficienti per venire correlati ad effettive posizioni di grande capacità e responsabilità.
Nei riguardi dei lavoratori che avevo citato (insegnanti, infermieri, lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo) avanzerei l’impressione che questi lavoratori esprimano molto spesso professionalità superiori a quella di un buon numero di dipendenti bancari.

Quanto qui sopra scritto è da intendersi, solo ed esclusivamente, come una proposta costruttiva e non come una polemica indiscriminata.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.

.
 
Ultima modifica:
Ma quanto prendono i bancari??
 
Scritto da taidpo
Ma quanto prendono i bancari??

Un livello medio, meno di 24.000euro annui come pensa commentatore. Il quale è completamente fuori strada.
Se un addetto titoli riceve indicazioni di collocare un certo prodotto, in questo caso tra l'altro retato e emesso da azienda con bilanci certificati, che fa???? Va contro le indicazioni/ordini della propria direzione?? Rileggi il significato della parola dipendenti.......
Il problema come già precisato sta a monte.
 
Le storture nella "consulenza" allo sportello, oltre all'enorme impreparazione di base, sono:


1) I premi (più monnezza vendi, più bonus prendi).

2) I ricatti (se non vendi monnezza ti trasferiamo in una sede scomoda).
 
Re: Re: Come creare fiducia verso le BANCHE dopo i casi ARGENTINA, CIRIO, PARMALAT.

Scritto da Commentatore di Borsa
Per evitare i sempre possibili fraintendimenti, devo aggiungere che sarebbe anche interessante porre dei tangibili LIMITI agli STIPENDI dei dipendenti con FUNZIONI DIRETTIVE. Stipendi da 2000 o, persino, 3000 EURO mensili, potrebbero già essere, oltremodo o giusto modo, sufficienti per venire correlati ad effettive posizioni di grande capacità e responsabilità.
Nei riguardi dei lavoratori che avevo citato (insegnanti, infermieri, lavoratori dei trasporti pubblici e via dicendo) avanzerei l’impressione che questi lavoratori esprimano molto spesso professionalità superiori a quella di un buon numero di dipendenti bancari.


Cordialmente e affettuosamente,

Commentatore di Borsa.

Mi è piaciuta soprattutto il fatto che "questi lavoratori esprimano molto spesso professionalità superiori a quella di un buon numero di dipendenti bancari. "

Questa è veramente imperdibile.... la generalizzazione allo stato puro.... in tutte le categorie esiste gente piu' o meno professionale...
 
Scritto da Voltaire
Le storture nella "consulenza" allo sportello, oltre all'enorme impreparazione di base, sono:


1) I premi (più monnezza vendi, più bonus prendi).

2) I ricatti (se non vendi monnezza ti trasferiamo in una sede scomoda).



Perdonami....

A parte il fatto che non tutte le banche "premiano" i dipendenti sulla vendita di singoli prodotti... (normalmente, in compenso, esiste un budget da raggiungere)

Dando per acquisito che il bancario vende i prodotti della sua azienda..., ma con un minimo di cognizione di causa nell'individuare il cliente che puo' avere in quel prodotto un qualche valore aggiunto, almeno questa dovrebbe essere la "diligenza del buon padre di famiglia".....a giugno 2003 Parmalat era MONNEZZA????

Cirio a suo tempo ....MONNEZZA????

Su che basi???? Se analizzi il bilancio PARMALAT... esiste una liquidità incredibile, che poi sia falsa come fai a saperlo???
Vuol dire che sei stato poco professionale a vendere il BOND...?????

Vorrei solo ricordarti che una società oggi è sana... domani .... non si puo' sapere.... MAI..... con qualsiasi mezzo tu la analizzi, non avrai MAI la certezza di solvenza... se non nel brevissimo periodo... e forse neanche....


Tutto questo perchè si parlava di collocamenti Parmalat, Cirio, Argentina.... e non di prodotti "particolari", per il quale il tuo ragionamento potrebbe trovare terreno fertile.
 
Il Presidente della Pirelli 37 miliardi 800 milioni annui

Il Presidente della Fiat 11 miliardi annui

L’Amministratore delegato delle FS 800 milioni annui

L’Amministratore delegato dell’Alitalia 1 miliardo annuo
I Senatori 27,5 14.000€ netti circa al mese. I Deputati 25 MILIONI
Violante incassa oltre 16.000 al mese, Mancino oltre 16.000.
Pensioni di 4,2 milioni netti mensili dopo soli 5 anni
........................
Il sottoscritto lavoratore dipendente, con 7000 € al mese,deve mantenere due figli studenti fuori Regione e ogni uno con un costo mensile di 1000 €;
1.000 € per il mutuo casa in montagna.Le vacanze,posto barca .................. :o qui' a Venezia,la vita e' cara..............per questo mi tocca fare degli extra, acquistando azioni che nessuno vuole piu'...........e che per puro miracolo vanno sempre su.:D
*
Stipendi in lire fa piu' effetto.
 
Scritto da borgyn
[Il sottoscritto lavoratore dipendente, con 7000 € al mese,deve mantenere due figli studenti fuori Regione e ogni uno con un costo mensile di 1000 €;
1.000 € per il mutuo casa in montagna.Le vacanze,posto barca .................. :o qui' a Venezia,la vita e' cara..............per questo mi tocca fare degli extra, acquistando azioni che nessuno vuole piu'...........e che per puro miracolo vanno sempre su.:D
*
Stipendi in lire fa piu' effetto. [/B]

Ho letto bene??? Stipendio da dipendente 7.000euro mese??
Non mi lamenterei piu' di tanto.............
 
Budget da raggiungere: il discorso è lo stesso.

Parmalat è un caso a parte, certamente: non concordo con gli avvocati Adusbef & C. che stanno facendo mandare esposti "Non ero stato avvertito del rischio", ma sappiamo che loro obiettivo è incassare parcelle.

I bonds Argentina sono stati "suggeriti" anche un solo mese prima del default, quando era chiaro che la situazione si faceva pesantissima.

Per Cragnotti c'è stato un vero disegno: passo i crediti al pubblico retail e cavolacci loro.

Molti bancari manco sapevano il disegno che c'era dietro, certamente, anche per scarsa preparazione (uno stato non può fallire, ecc.).
 
Scritto da borgyn
Il Presidente della Pirelli 37 miliardi 800 milioni annui

Il Presidente della Fiat 11 miliardi annui

L’Amministratore delegato delle FS 800 milioni annui

L’Amministratore delegato dell’Alitalia 1 miliardo annuo
I Senatori 27,5 14.000€ netti circa al mese. I Deputati 25 MILIONI
Violante incassa oltre 16.000 al mese, Mancino oltre 16.000.
Pensioni di 4,2 milioni netti mensili dopo soli 5 anni
........................
Il sottoscritto lavoratore dipendente, con 7000 € al mese,deve mantenere due figli studenti fuori Regione e ogni uno con un costo mensile di 1000 €;
1.000 € per il mutuo casa in montagna.Le vacanze,posto barca .................. :o qui' a Venezia,la vita e' cara..............per questo mi tocca fare degli extra, acquistando azioni che nessuno vuole piu'...........e che per puro miracolo vanno sempre su.:D
*
Stipendi in lire fa piu' effetto.


Dove mando il curriculum?????? :D :D :D
 
Scritto da borgyn
[Il sottoscritto lavoratore dipendente, con 7000 € al mese,deve mantenere due figli studenti fuori Regione e ogni uno con un costo mensile di 1000 €;
1.000 € per il mutuo casa in montagna.Le vacanze,posto barca .................. :o qui' a Venezia,la vita e' cara..............per questo mi tocca fare degli extra, acquistando azioni che nessuno vuole piu'...........e che per puro miracolo vanno sempre su.:D
*
Stipendi in lire fa piu' effetto. [/B]

Ho letto bene??? Stipendio da dipendente 7.000euro mese??
Non mi lamenterei piu' di tanto.............
 
Indietro