come lavoratore dipendente posso fondare una SAS ?

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

Joseph K.

Nuovo Utente
Registrato
6/8/02
Messaggi
5
Punti reazioni
0
Ciao, scusate l'ingenuità della domanda, vorrei sapere se come lavoratore dipendente posso fondare una S.A.S. insieme ad un'altra persona. Specifico che si tratta di due settori completamente avulsi.

Esistono vincoli o normative particolari che lo impediscono o limitano l'intenzione ?


Grazie.
 
Per la disciplina societaria, vale (in via di principio) il divieto di concorrenza del socio (per la s.a.s., solo per gli accomandatari); per il settore dei lavoratori dipendenti, in via di principio il divieto di svolgere attività imprenditoriali.
Pertanto, la risposta è positiva là dove non assumi posizione di accomandatario ma di accomandante.
 
Scritto da Verm & Solitair
Per la disciplina societaria, vale (in via di principio) il divieto di concorrenza del socio (per la s.a.s., solo per gli accomandatari); per il settore dei lavoratori dipendenti, in via di principio il divieto di svolgere attività imprenditoriali.
Pertanto, la risposta è positiva là dove non assumi posizione di accomandatario ma di accomandante.

Buonpomeriggio Verm.

Scusa la domanda.

Io ho fatto una SNC con altri due soci per aprire un bar.
Io detengo il 50%.

Sono lavoratore dipendente.

Mi hanno assicurato che sono in perfetta regola.

Cosa mi puoi dire?

Grazie.

Ciao.
 
Due profili: a) attività concorrente --> 2105 c.c. ; b) incompatibilità (es. pubblico impiego) --> disciplina specifica.
 
Scritto da Verm & Solitair
Due profili: a) attività concorrente --> 2105 c.c. ; b) incompatibilità (es. pubblico impiego) --> disciplina specifica.

Grazie, ma non riesco a capire quello che hai scritto.
Mi potresti riscrivere con maggior dettaglio?

Grazie.

Ciao.
 
Scritto da Sanctis
Grazie, ma non riesco a capire quello che hai scritto.
Mi potresti riscrivere con maggior dettaglio?

Grazie.

Ciao.
ti rispondo io per Verm

vuol dire che per quanto riguarda l'attività d'impresa vige il rispetto della norma 2105 c.c. (cioè, in quanto imprenditore, non puoi svolgere attività concorrente a quella descritta nell'oggetto sociale), mentre per quanto riguarda il pubblico impiego vige la normativa riguardante l'incompatibilità (adesso non ricordo qual'è: dovresti cercarla): ovvero se sei pubblico dipendente non pupoi svolgere attività d'impresa (al riguardo il socio di una snc è +o- nella stessa condizione del socio accomandatario di una sas).

Ciao
 
Scritto da bepp o'nsist
ti rispondo io per Verm

vuol dire che per quanto riguarda l'attività d'impresa vige il rispetto della norma 2105 c.c. (cioè, in quanto imprenditore, non puoi svolgere attività concorrente a quella descritta nell'oggetto sociale), mentre per quanto riguarda il pubblico impiego vige la normativa riguardante l'incompatibilità (adesso non ricordo qual'è: dovresti cercarla): ovvero se sei pubblico dipendente non pupoi svolgere attività d'impresa (al riguardo il socio di una snc è +o- nella stessa condizione del socio accomandatario di una sas).

Ciao

Grazie, ora mi è chiaro.

In effetti era quello che pensavo, ed avendo già aperto la società indubbiamente se fosse stata in concorrenza con il mio lavoro non avrei potuto avviarla.

Grazie 1000 a tutti.

ciao.
 
Indietro