Come s'impara? Vol. 3

matteooooo

Nuovo Utente
Registrato
11/1/08
Messaggi
3.001
Punti reazioni
420
E a proposito di siti web, avendo appena letto che www.simpletoolsforinvestors.eu è un tuo sito, insieme ai miei complimenti per quanto hai realizzato, aggiungo, anche un paio di considerazioni da utente, fruitore. Al netto di tutto ciò di utile che già il sito offre, penso che sarebbe funzionale poter trovare anche uno specifico ISIN senza dover sfruttare la funzione esterna di ricerca del browser. Poi, sempre rimanendo in tema di ricerche, mi aspettavo, googolando ad esempio "www.simpletoolsforinvestors.eu"+"IT0004356843", di ottenere come primo risultato (o, comunque sia, come risultato), la pagina relativa a quel determinato ISIN, la quale però non compare nella SERP (eppure esiste, è questa). Ipotizzo che Google non la indicizzi perché non c'è un titolo specifico della pagina (ho notato che tutte le pagine di questo tipo del tuo sito vengono generate con lo stesso nome: "Dettagli calcolo"; magari basterebbe modificare il <title> di ciascuna pagina in modo che compaia anche l'ISIN e magari, così differenziate, Googlebot le indicizzerebbe). Oppure potresti, come accade col sito di Borsa Italiana, fare in modo che nella stringa dell'indirizzo di una pagina specifica sia compreso anche il relativo ISIN. Ciò renderebbe tra l'altro molto semplice, con Excel, generare link temporanei e diretti alle pagine del tuo sito, semplicemente scrivendo l'ISIN desiderato in una cella predisposta ad hoc. Tutto questo detto con i limiti delle mie conoscenze di base ma con intento costruttivo. Ciao!

Innanzitutto grazie per il tempo speso per scrivere questi consigli; ti rispondo per punti:
1) Per quanto riguarda l'indicizzazione delle pagine di dettaglio è sicuramente una buona idea. Ho aggiunto nel titolo l'ISIN e la descrizione del titolo e sempre l'isin e descrizione come tag nel meta Keywords.
2) Per il discorso della ricerca all'interno del sito di un singolo ISIN è un pò più complessa perchè il sito nasce per confrontare titoli comparabili e non puntare direttamente ad un determinato ISIN.
3) Per quanto riguarda il deeplink alla pagina il problema è che il codice ISIN non è chiave univoca e nel link alla pagina di dettaglio uso un codice interno che non è facilmente ottenibile dal sito.
Cmq per ovviare a questo problema ti segnalo che nella pagina "Documenti e Downloads" sezione Download puoi scaricare un file CSV con più o meno gli stessi dati presenti nella pagina di dettaglio. Il file è aggiornato contestuamente alle altre pagine

Ciao
Matteo
 
Ultima modifica:

ancet

Nuovo Utente
Registrato
9/8/11
Messaggi
1.341
Punti reazioni
107
Ciao,
Fineco su bond con valore di emissione inferiore a 100 detrae giustamente in acquisto la ritenuta di disaggio.
Ma su bond con valore di emissione superiore a 100, all'acquisto non dovrebbe addebitarmi la ritenuta sul disaggio maturato negativo (più propriamente detto aggio) ?
 
Ultima modifica:

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Ciao,
Fineco su bond con valore di emissione inferiore a 100 applica giustamente in acquisto la ritenuta sul disaggio.
Ma perchè su bond con valore di emissione superiore a 100 all'acquisto non mi accredita la ritenuta sul disaggio negativo (più propriamente detto aggio) ?

Perché per emissioni sopra 100 il prezzo fiscale di emissione è comunque fissato a 100, cioè non c'è mai fiscalmente aggio.
D'altro canto una eventuale ritenuta sul disaggio negativo, sarebbe un costo positivo e quindi uno svantaggio per chi acquista.
 

ancet

Nuovo Utente
Registrato
9/8/11
Messaggi
1.341
Punti reazioni
107
Perché per emissioni sopra 100 il prezzo fiscale di emissione è comunque fissato a 100, cioè non c'è mai fiscalmente aggio.
D'altro canto una eventuale ritenuta sul disaggio negativo sarebbe uno svantaggio per chi acquista.

:eek: Quindi su un bond con emissione a 101 non avrò a scadenza anche una minus di 1*il tempo di possesso del bond ?
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
:eek: Quindi su un bond con emissione a 101 non avrò a scadenza anche una minus di 1*il tempo di possesso del bond ?

Al contrario, se lo hai preso a 101 (in emissione o anche dopo) avrai una minus di "1" proprio perché non c'è aggio che il titolo si porta appresso.
 

ancet

Nuovo Utente
Registrato
9/8/11
Messaggi
1.341
Punti reazioni
107
Al contrario, se lo hai preso a 101 (in emissione o anche dopo) avrai una minus di "1" proprio perché non c'è aggio che il titolo si porta appresso.

Se lo porto a scadenza. Bene.

Ma visto che in caso di disaggio il venditore fa in pratica da sostituto d'imposta per l'acquirente, accreditandogli la ritenuta sul disaggio maturato sul periodo di possesso da parte del venditore, nel caso di aggio non dovrebbe essere la stessa cosa ma al contrario?

Oppure trattandosi di minus può farlo solo la banca del venditore quando questo vende?
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Se lo porto a scadenza. Bene.

Ma visto che in caso di disaggio il venditore fa in pratica da sostituto d'imposta per l'acquirente, accreditandogli la ritenuta sul disaggio maturato sul periodo di possesso da parte del venditore, nel caso di aggio non dovrebbe essere la stessa cosa ma al contrario?

Oppure trattandosi di minus può farlo solo la banca del venditore quando questo vende?

Non c'è fiscalmente aggio, non c'è aggio!
Se compri a 101 (anche in emissione) fiscalmente è come se tu lo stessi acquistando a 101 con emissione a 100.
"Non dovrebbe essere la stessa cosa" semplicemente perché la legge non lo prevede.
 

Lucas8

Nuovo Utente
Registrato
26/3/22
Messaggi
556
Punti reazioni
30
Salve avrei bisogno di un chiarimento sulla compra/vendita di un bond austriaco, in particolare del AUSTRIA TF 0,85 GN2120
Ho comprato con directa 13000 pezzi pagando 5221€, prezzo di 40,16 giorno 12/10/2022 (commissione 8€)
Ho rivenduto al prezzo di 46,5 per un totale di 6.045,00€ giorno 1/11/2022 (commissione 8€)
Rateo 37,54€
Rit.Rateo -4,69 (non so cosa sia)
Totale a Vs. Credito : 6.069,85€
Risultato lordo operazione 816,00 €
(secondo quanto riportato dalla scheda di directa)

Se poi vado nella riga del calcolo del capital gain su directa trovo alla colonna gain/loss= 392.33€ e imposta = 102,01

Potreste aiutarmi a capire quanto realmente ho guadagnato da questa compravendita di questo titolo?
Io ho capito che lordi sono 816€ (da sottrarre la commissione di directa di 8€) ma netti quanto sono?
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Salve avrei bisogno di un chiarimento sulla compra/vendita di un bond austriaco, in particolare del AUSTRIA TF 0,85 GN2120
Ho comprato con directa 13000 pezzi pagando 5221€, prezzo di 40,16 giorno 12/10/2022 (commissione 8€)
Ho rivenduto al prezzo di 46,5 per un totale di 6.045,00€ giorno 1/11/2022 (commissione 8€)
Rateo 37,54€
Rit.Rateo -4,69 (non so cosa sia)
Totale a Vs. Credito : 6.069,85€
Risultato lordo operazione 816,00 €
(secondo quanto riportato dalla scheda di directa)

Se poi vado nella riga del calcolo del capital gain su directa trovo alla colonna gain/loss= 392.33€ e imposta = 102,01

Potreste aiutarmi a capire quanto realmente ho guadagnato da questa compravendita di questo titolo?
Io ho capito che lordi sono 816€ (da sottrarre la commissione di directa di 8€) ma netti quanto sono?

Nell'operazione di compravendita hai guadagnato 816 € lordi.
Essendo questi tassati al 12,5% sono soggetti ad una imposta di 102€.
Che in termini di capital gain (al 26%) sono una plus fiscale di 392€.

Riguardo al rateo per 18 giorni con 0,85% annuo... stiamo parlando di saldi per 13k in tutto dell'ordine di 4 euro netti circa che hai anche preso per il periodo di possesso.
 

ancet

Nuovo Utente
Registrato
9/8/11
Messaggi
1.341
Punti reazioni
107
Non c'è fiscalmente aggio, non c'è aggio!
Se compri a 101 (anche in emissione) fiscalmente è come se tu lo stessi acquistando a 101 con emissione a 100.
"Non dovrebbe essere la stessa cosa" semplicemente perché la legge non lo prevede.

Schermata 2022-11-27 alle 16.40.30.png
Questo è sbagliato allora?


Quindi se acquisto a 97 un titolo emesso a 99 avrò plus di 3 + ritenuta sul disaggio di 1 per il periodo di possesso. Mentre se acquisto a 97 un titolo emesso a 101 avrò solo la plus di 3 e nessuna minus sull'aggio per il periodo di possesso.
Mi sembra una bella fregatura.
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Vedi l'allegato 2860983
Questo è sbagliato allora?


Quindi se acquisto a 97 un titolo emesso a 99 avrò plus di 3 + ritenuta sul disaggio di 1 = plus di 4. Mentre se acquisto a 97 un titolo emesso a 101 avrò solo la plus di 3 e nessuna minus.
Mi sembra una bella fregatura.

Ti vedo confuso.:mmmm:
Se acquisti a 97 un titolo emesso a 99 non avrai una plus di 3 alla scadenza..., perché il prezzo fiscale dovrà tenere conto dell'esistenza del disaggio, avrai alla scadenza una plus di X e una ritenuta sul disaggio all'acquisto di Y che dipendono dal momento in cui lo compri.
Alla fine i conti tornano e ottieni sempre quel 3 di "gain" tassato, dell'equivalente acquisto a 97 con emissione a 101.
Questa fregatura non la vedo.

Questo per quanto riguarda i titoli di Stato, per i corporate non lo so come funziona.

Tu intendevi il funzionamento specifico delle obbligazioni "corporate"? In tal caso aspetta una risposta migliore in merito.
 

Lucas8

Nuovo Utente
Registrato
26/3/22
Messaggi
556
Punti reazioni
30
Nell'operazione di compravendita hai guadagnato 816 € lordi.
Essendo questi tassati al 12,5% sono soggetti ad una imposta di 102€.
Che in termini di capital gain (al 26%) sono una plus fiscale di 392€.

Riguardo al rateo per 18 giorni con 0,85% annuo... stiamo parlando di saldi per 13k in tutto dell'ordine di 4 euro netti circa che hai anche preso per il periodo di possesso.

Allora sul 102 € di tasse ci sono, non capisco il capital gain di 392€ se sono un guadagno o un costo. Poi non capisco da dove viene questo 392€ dato che il 26% di 816 non fa 392.
Mi potresti dare qualche chiarimento?
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Allora sul 102 € di tasse ci sono, non capisco il capital gain di 392€ se sono un guadagno o un costo. Poi non capisco da dove viene questo 392€ dato che il 26% di 816 non fa 392.
Mi potresti dare qualche chiarimento?

Il 12,5% di 816 fa 102 come ti dicevo.
Adesso le banche segnano le plus con una aliquota di riferimento del 26%, quindi facendo 102/26% oppure 816*(12,5/26) ti segnano 392€ che sono il guadagno che se realizzato in uno strumento a tassazione del 26% darebbe le stesse imposte di 816 al 12,5%.
È solo un modo "fiscale" di segnare guadagni e perdite.
 

Lucas8

Nuovo Utente
Registrato
26/3/22
Messaggi
556
Punti reazioni
30
ok ma io questi 392€ li ho guadagnati o li pago di tasse?
In totale degli 816€ quanti me ne rimangono in tasca netti?
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
ok ma io questi 392€ li ho guadagnati o li pago di tasse?
In totale degli 816€ quanti me ne rimangono in tasca netti?

Se non hai minus da compensare prendi netti (816-102)€
Se hai 392€ di minus da compensare, prendi netti 816€
 

Lucas8

Nuovo Utente
Registrato
26/3/22
Messaggi
556
Punti reazioni
30
Ok grazie per tutti i chiarimenti.
Non ho minus dato che al momento ho quasi sempre comprato btp e l'unica volta che ho venduto un altro btp ho fatto un altro gain.
Le minus vengono compensate automaticamente da directa o devo fare qualcosa?
 

Tramaglino

Nuovo Utente
Registrato
19/6/22
Messaggi
2.231
Punti reazioni
1.337
Ok grazie per tutti i chiarimenti.
Non ho minus dato che al momento ho quasi sempre comprato btp e l'unica volta che ho venduto un altro btp ho fatto un altro gain.
Le minus vengono compensate automaticamente da directa o devo fare qualcosa?

Non devi fare nulla.
Una volta accantonate possono essere compensate entro il 4° anno successivo a all'anno in cui vengono generate, poi si perdono.
 

giorgio1966

Nuovo Utente
Registrato
4/1/19
Messaggi
250
Punti reazioni
202
Non devi fare nulla.
Una volta accantonate possono essere compensate entro il 4° anno successivo a all'anno in cui vengono generate, poi si perdono.

Mi sembra che si compensano solo con le plus generate dopo, non con quelle precedenti.