Come un ladro ...

nickilista

Siento el Sur...
Registrato
21/12/02
Messaggi
4.371
Punti reazioni
201
... editare!
Introdursi nel proprio post, sfruttare la funzione "modifica messaggio" e ritornare sui propri passi (perché non si può mai essere soddisfatti).
Se il tutto si fa entro due (o tre min.), non compare quella fastidiosissima scritta, altrimenti, come Franco Vaccari, anche voi avrete "lasciato" una traccia (telematica) del vostro passaggio.

Ecco, ora avevo dimenticato la punteggiatura nel titolo (autoedit)
 
Scritto da nickilist@
... editare!
Introdursi nel proprio post, sfruttare la funzione "modifica messaggio" e ritornare sui propri passi (perché non si può mai essere soddisfatti).
Se il tutto si fa entro due (o tre min.), non compare quella fastidiosissima scritta, altrimenti, come Franco Vaccari, anche voi avrete "lasciato" una traccia (telematica) del vostro passaggio.

Ecco, ora avevo dimenticato la punteggiatura nel titolo (autoedit).

Ed avevi dimenticato anche il puntino di chiusura alla fine della frase che io -maligno come sono- ti ho quotato editando. :o :D :D :D ;)

(Accetto insulti solo in partenopeo stretto [ovviamente con traduzione!] :) )
 
Re: Re: Come un ladro ...

Scritto da Helix
...

(Accetto insulti solo in partenopeo stretto [ovviamente con traduzione!] :) )

Nè, figlio 'e ntrocchia

Figlio 'e 'ntrocchia
Furbizia, scaltrezza e "sape' fa'" sono qualita' tipiche del figlio 'e 'ntocchia. Il riferimento piu' ovvio e' quello latino intra oculos (negli occhi) divenuto 'ntrocchia. Quindi questo personaggio e' capace di fare qualsiasi furbizia senza farne accorgere al malcapitato, anzi gliela fa int'a ll'uocchie.
 
Indietro