Complotto, complotto, i poteri forti europei, la bimbumberg

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

RedGrizzly

User
Registrato
15/2/07
Messaggi
32.203
Punti reazioni
1.028
ha fatto cadere zilvio, illuminato e competente imprenditore :rolleyes: che dice che lo spread non serve a niente, è un complotto, si può vivere tranquillamente con lo spread a 600-700

certo che poi si paghino di più mutui, prestiti alle imprese, ecc...abbassando la competitività rispetto ai cattivi crucchi :rolleyes: è un dettaglio, a lui che gli frega, ha tutto alle Cayman e ad Antigua :rolleyes:

Io mi chiedo: come è possibile che un sedicente imprenditore dica delle sciocchezze del genere?

Come è possibile che gente che scrive in un forum di finanza gli dia ragione e addirittura inneggi al suo ritorno?

Perchè agli italiani piacciono così tanto i pagliacci che li abbindolano con slogan e promesse a cui non crederebbe più neanche un bambino dell'asilo? :mmmm: :mmmm:
 
è possibile sopratutto per il fanatismo dei suoi sostenitori.
 
Silvio il grande semiperonista e ultimo partigiano è un vero italiano e democratico.

i nazisti lo odiano
 
ha fatto cadere zilvio, illuminato e competente imprenditore :rolleyes: che dice che lo spread non serve a niente, è un complotto, si può vivere tranquillamente con lo spread a 600-700

certo che poi si paghino di più mutui, prestiti alle imprese, ecc...abbassando la competitività rispetto ai cattivi crucchi :rolleyes: è un dettaglio, a lui che gli frega, ha tutto alle Cayman e ad Antigua :rolleyes:

Io mi chiedo: come è possibile che un sedicente imprenditore dica delle sciocchezze del genere?

Come è possibile che gente che scrive in un forum di finanza gli dia ragione e addirittura inneggi al suo ritorno?

Perchè agli italiani piacciono così tanto i pagliacci che li abbindolano con slogan e promesse a cui non crederebbe più neanche un bambino dell'asilo? :mmmm: :mmmm:

complottami questo OK!
 
Non hai ancora fatto il coming out del tuo voto, che andrà a Zilvio premier, Cosentino deputato e Dell'Utri senatore :o

cosentino e dell'utri te li mando a casa, sperando che siano davvero quelli che dici :D
 
Se mi mandi clienti così ricchi dovrei ringraziarti

Ma è troppo anche per un avvocato penalista anziano come me :eek: :eek:

sono clienti se non sono quelli che dici

se sono quelli che dici faranno un piacere a tutti noi :D
 
Indietro