Comune Verona revoca cittadinanza onoraria a Saviano

Comune Verona revoca cittadinanza onoraria a Saviano

ANSA) - VENEZIA, 24 DIC - Il consiglio comunale di Verona nella seduta di ieri sera ha revocato la cittadinanza onoraria a Roberto Saviano, che era stata conferita allo scrittore campano nel 2008. La proposta, presentata dal consigliere leghista Alberto Zelger e sottoscritta da altri 9 consiglieri, tra i quali il presidente del Consiglio comunale Ciro Maschio (FdI), è stata approvata con 20 voti a favore, 7 astenuti e un contrario.


Tra le motivazioni della delibera di revoca della cittadinanza onoraria, proposta un anno fa, "il mancato ringraziamento di Saviano al Comune di Verona e il fatto di non avere mai manifestato la volontà di venire a ritirarla". Inoltre Zelger ha motivato la revoca anche con gli elogi a Carola Rackete e le "ripetute espressioni di disprezzo contro l'ex ministro Matteo Salvini con frasi calunniose" ed anche il fatto di "essersi schierato a favore del sindaco di Riace". (ANSA).


Comune Verona revoca cittadinanza onoraria a Saviano - Ultima Ora - ANSA

Onore al consiglio comunale di Verona. OK!
 
Mi pare sia stato minacciato dalla Camorra. Capisco che non sia di tuo gradimento, ma almeno questo...potrebbe essere bipartisan.

Per un libro?su cui poi hanno fatto diverse serie?
Permettimi di dubitare
 
Indietro