Confronto polizze di tutela legale: qual è la migliore?

matmo

campo di marte
Registrato
16/10/16
Messaggi
1.132
Punti reazioni
49
@matmo


quali criteri , peculiari SOLO per le polizze di tutela legale dovrebbero essere analizzati al fine di un migliore scelta?

appurato che non sembra servire averne di più ( per via della coassicurazione indiretta)

Coprono anche la tutela penale auindi?

Come funzionano normalmente ( premio annuale + recesso pluriennale)?

Non comprendo quale sia il plus oltre una rc professionale?

Potrebbero servire ad una persona che ha un lavoro modesto?

Ho avuto a che fare solo con Roland e Arag, sinceramente non ho all'attivo lamentele con queste due Compagnie.
Come tutte le assicurazioni tranne la TCM, basta una sola copertura di TL

Sì, premio annuale disdettabile uno o due mesi prima a seconda della Compagnia
Il plus è presto detto; immagina di investire una persona e provocarle lesioni per più di 40 giorni. La RC copre i danni ma l'eventuale processo è tutto a carico tuo. Immagina di ricevere una querela perchè il tipo operato non cammina più come una volta, il processo è a carico tuo. Se tra l'altro dovesse finire bene e quindi non essere ritenuto responsabile, la RC non si attiva. Un processo ha dei costi elevati, le sole perizie costano dei k, insomma come dicevo, per certe professioni è imprescindibile e forse pure più importante di una RC
Non so cosa intendi per lavoro modesto ma sono coperte (garanzia opzionale), le controversie da lavoro dipendente. Se sei un dipendente basta una copertura analoga al capofamiglia, se sei un professionista l'importanza di una polizza del genere varia molto a seconda della professione svolta.

E' una polizza estremamente sottovalutata, vale tra l'altro sia per difendersi che per offendere. Se il tipo che non cammina più come prima sei tu, puoi usare la TL per denunciare il medico che reputi abbia operato male.
 

lucagubello

Nuovo Utente
Registrato
30/8/22
Messaggi
125
Punti reazioni
1
Ho avuto a che fare solo con Roland e Arag,
Leggendo nel thread, si parla di

tutela legale, roland, das, arag, uca; nella tua esperienza, pur senza consigliarne una in particolare si equivalgono o si potrebbero vedere alcuni punti salienti o differenze che un occhio ingenuo non vede?

@samuele.soardo
 
Ultima modifica:

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.279
Punti reazioni
64
Ciao @Rosannagrimaldi, anch'io sono interessato alle possibili potenzialita' di una polizza di tutela legale, anche se secondo alcuni serve a poco , perché citano i casi come il tuo.

Chiedo per quale motivo hai deciso poi di farla e con che tempistica hai effettuato il recesso ( se si considera una polizza pluriennale)

@samuele.soardo , quali sono i criteri tecnici per valutare al meglio una polizza di tutela legale ?

A parte la situazione personale ( budget, asset, rischi) se per esempio un libero professionista ha gia un rc professionale, cosa serve una p di questo genere?
L'rc Ti tiene indenne da quanto devi dare al cliente danneggiato e le spese legali finche' e' nell' interesse della compagnia (relative al procedimento civile).
Dal momento che il penale e' a carico tuo e l'interesse della compagnia a transare in sede civile puo' non coincidere col tuo interesse di continuare a difenderti in sede giudiziaria sono due coperture che il professionista avveduto sottoscrive in tandem.
 

lucagubello

Nuovo Utente
Registrato
30/8/22
Messaggi
125
Punti reazioni
1
Dal momento che il penale e' a carico tuo e l'interesse della compagnia a transare in sede civile puo' non coincidere col tuo interesse di continuare a difenderti in sede giudiziaria sono due coperture che il professionista avveduto sottoscrive in tandem.
Quindi le polizze di tutela legale coprono anche il " rischio penale", se ho ben capito.

Seguendoti, visto che dai siti online si vedono più o meno per tutte le stesse cose, ad un occhio esperto quale potrebbe essere il plus che dovrebbe essere presente per acquisire rilevanza.

Esempio, in una LTC la prestazione a vita intera dove la compagnia si impegna a non recedere .

Ma nelle polizze a tutela legale?
 

giovanni1888

Nuovo Utente
Registrato
3/9/22
Messaggi
315
Punti reazioni
28
Quindi le polizze di tutela legale coprono anche il " rischio penale", se ho ben capito.

Seguendoti, visto che dai siti online si vedono più o meno per tutte le stesse cose, ad un occhio esperto quale potrebbe essere il plus che dovrebbe essere presente per acquisire rilevanza.

Esempio, in una LTC la prestazione a vita intera dove la compagnia si impegna a non recedere .

Ma nelle polizze a tutela legale?
Impossibile
 

giovanni1888

Nuovo Utente
Registrato
3/9/22
Messaggi
315
Punti reazioni
28
Ho avuto a che fare con UCA ( ho fatto causa al condominio ) causa finita in mediazione, posso dirvi che hanno pagato tutto ( anche il contributo per il mediatore ) pertanto non posso lamentarmi ( certo si è trattato di 2800 euro) fossero stati di più non so, in ogni modo hanno voluto copia di tutta la documentazione di “ causa” in ogni modo sul penale nessuna paga: cioè pagano solo se si viene giudicati innocenti e non per richiesta di archiviazione , patteggiamento, indulto, amnistia, oppure se il fatto non costituisce reato oppure se il fatto non sussiste.
 

lucagubello

Nuovo Utente
Registrato
30/8/22
Messaggi
125
Punti reazioni
1
n ogni modo sul penale nessuna paga
Continuo, per mia ottusita' e scarsa competenza assicurativa a non vedere il plus delle polizze di tutela legale

a) se non pagano il penale ( o lo pagano se sei dichiarano innocente, non ho capito che nel caso che il fatto non costituisca reato o il fatto non sussista paghino o meno)


b) nel tuo caso quanto hai speso in polizza per tutti questi anni vs l'esborso della causa in condominio ( che avresti potuto pagare anche tu , teoricamente , nel senso che 2800 non sono una grande somma)
 

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.279
Punti reazioni
64
Ho avuto a che fare con UCA ( ho fatto causa al condominio ) causa finita in mediazione, posso dirvi che hanno pagato tutto ( anche il contributo per il mediatore ) pertanto non posso lamentarmi ( certo si è trattato di 2800 euro) fossero stati di più non so, in ogni modo hanno voluto copia di tutta la documentazione di “ causa” in ogni modo sul penale nessuna paga: cioè pagano solo se si viene giudicati innocenti e non per richiesta di archiviazione , patteggiamento, indulto, amnistia, oppure se il fatto non costituisce reato oppure se il fatto non sussiste.
non pagano il penale quando c'e' dolo....se e' un penale colposo o doloso poi derubricato a colposo le polizze di tutela legale pagano.
Esempio plastico della cosa sono le tutele legali sulla circolazione stradale che nel 90% dei casi operano a seguito di sinistri con lesioni con 40 e piu' giorni di prognosi ove scatta d'ufficio il penale.
 

matmo

campo di marte
Registrato
16/10/16
Messaggi
1.132
Punti reazioni
49
Bravo Samuele. Le CGA solitamente sono pubbliche sui siti delle Compagnie
 

lucagubello

Nuovo Utente
Registrato
30/8/22
Messaggi
125
Punti reazioni
1
il penale colposo, l'extracontrattuale, il contrattuale e compagnia cantante.
Grazie intanto; dovrò farmi una ripassata dei principali concetti anche vedendo le principali assicurazioni.

Se un libero professionista che HA GIA' RC del capofamiglia ( resp extracontrattuale), e rc professionale ( contrattuale nella sua professione) le polizze servirebbero SOLO nel caso del penale colposo

Quando riesci , potresti fare un esempio concreto ( a prova di s.....mo) dove se a X capita Y e quindi.....

esempio al di fuori dell'esempio dei sinistri e della rc auto,; un normale cittadino dipendente o una persona che vive di renditq oppure un libero professionista?
 
Ultima modifica:

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.279
Punti reazioni
64
Grazie intanto; dovrò farmi una ripassata dei principali concetti anche vedendo le principali assicurazioni.

Se un libero professionista che HA GIA' RC del capofamiglia ( resp extracontrattuale), e rc professionale ( contrattuale nella sua professione) le polizze servirebbero SOLO nel caso del penale colposo

Quando riesci , potresti fare un esempio concreto ( a prova di s.....mo) dove se a X capita Y e quindi.....

esempio al di fuori dell'esempio dei sinistri e della rc auto,; un normale cittadino dipendente o una persona che vive di renditq oppure un libero professionista?
il parallelismo tra rc professionale ed rc famiglia e' improprio.
La rc famiglia garantisce l'assicurato da richieste di risarcimento pervenute per fatti inerenti alla vita privata.
La rc professionale invece garantisce da richieste di risarcimento pervenute per fatti inerenti l'attivita' professionale, COMPRESE (ma non solo) delle perdite patrimoniali (in quanto trattasi di attivita' intellettuali solitamente).
L'operativita' del pagamento delle spese legali da parte della polizza di RC e' esclusivamente inerente alla diatriba in sede civile (quindi per cio' che riguarda il risarcimento del danno) e solo fintanto che e' nell' interesse della compagnia procedere in giudizio e non transare con la controparte.
Le spese eventuali penali sono a carico esclusivamente tue.
ES: ingegnere assicurato con RC professionale sbaglia un calcolo statico e collassa un suo edificio.
Avra' sicuramente procedimento sia in sede civile (per rifondere i danni causati dalla suo errore professionale), sia un procedimento per illecito penale colposo.
In sede civile anche se non presente la polizza di tutela legale la compagnia fintanto che ne ha interesse foraggia l'avvocato per resistere alle richieste di risarcimento del danno.
In sede penale invece il costo e' a tuo carico se non dotato di polizza TL, se dotato di polizza tutela inversamente apri il sinistro e le spese del procedimento col legale te le paga la compagnia fino a raggiungimento del massimale.
Altro esempio puo' essere a livello civile quando sei te che devi fare richiesta di risarcimento ad un terzo in quanto ti ha causato un danno o quel che e'...le spese legali te le paga solo la polizza di tutela legale e non la polizza di RC (che opera solo per richieste pervenute a te, non per richieste che tu fai ad altri).
 

77andrea77

Nuovo Utente
Registrato
17/2/13
Messaggi
751
Punti reazioni
9
Intervengo nella discussione per due info:

- nel caso si abbia una polizza di tutela legale ci si deve rivolgere al loro ufficio legale oppure si può scegliere il proprio difensore?

- che costo annuo potrebbero avere?

Grazie.
Buona serata
Andrea
 

samuele.soardo

Nuovo Utente
Registrato
8/8/17
Messaggi
1.279
Punti reazioni
64
Intervengo nella discussione per due info:

- nel caso si abbia una polizza di tutela legale ci si deve rivolgere al loro ufficio legale oppure si può scegliere il proprio difensore?

- che costo annuo potrebbero avere?

Grazie.
Buona serata
Andrea
dipende dalle compagnie ed anche all' interno delle stesse compagnie ci sono varie opzioni.
Comuque in alcuni casi gestiscono tutto internamente, in altri casi lo stragiudiziale e' gestito da loro mentre il giudiziale e' di libera scelta, in altri casi ancora e' tutto in libera scelta (ed ovviamente la polizza costa qualcosa di piu').
Per il premio dipende da una miriade di fattori...privata, azienda o professionista? tipo attivita'? range eventuale di fatturato ecc ecc
 

77andrea77

Nuovo Utente
Registrato
17/2/13
Messaggi
751
Punti reazioni
9
dipende dalle compagnie ed anche all' interno delle stesse compagnie ci sono varie opzioni.
Comuque in alcuni casi gestiscono tutto internamente, in altri casi lo stragiudiziale e' gestito da loro mentre il giudiziale e' di libera scelta, in altri casi ancora e' tutto in libera scelta (ed ovviamente la polizza costa qualcosa di piu').
Per il premio dipende da una miriade di fattori...privata, azienda o professionista? tipo attivita'? range eventuale di fatturato ecc ecc
ma per un privato quanto potrebbe costare?
Grazie.
Buona giornata.
Andrea