conoscete la storia della AVATAR?

ai confini della realtà...

CAPITALE SOCIALE 199 MILIARDI DI EURO. OBIETTIVO: COSTRUIRE UN' AUTO VOLANTE E UNA REPUBBLICA MONDIALE. COME? EMETTENDO DEI BOND.

E' a Sant' Ilario d' Enza, in provincia di Regiio Emilia, la sede della società da Guinness dei primati: con 199 miliardi di euro (sì, proprio miliardi di euro, cioé 385 mila miliardi di lire) Avatar spa vanta il maggior capitale sociale del mondo. Per fare un paragone, basti pensare che il capitale sociale di Eni è di 4 miliardi e la Danimarca ha un Pil di 155 miliardi.
Le sorprese non finiscono qui. Gli uffici della Avatar, nel paesino di 9 mila abitanti, sono in v. Marconi 10, secondo il Registro delle imprese. Ma in v. Marconi 10 Avatar non esiste. In paese si viene invece indirizzati su via XXV Aprile 2/az: megacancello, e un vialone con bandiere di tutti gli Stati (in primo piano quella pacifista) che conduce ad una villa settecentesca. Al citofono, di Avatar neppure l' ombra: risulta invece Carisma spa. C' è una targa societaria, ma di un' altra azienda, la Stellar. <<Sì, qui è la sede di Avatar>>, conferma però voce femminile al citofono. Stellar e Carisma sono due delle società della galassia costruita da Rodolfo Marusi Guareschi, 54 anni, di Salsomaggiore (Parma). Ed è Marusi Guareschi il deus ex machina di Avatar, <<holding di partecipazioni pura>>: non ha cariche, non risulta azionista, ma sul sito internat firma comunicati come <<il presidente>>. Una holding di tipo domestico. Alla guida dell' azienda dei record (con zero dipendenti) sono tre: il consigliere Tristano Marusi Guareschi (figlio di Rodolfo), il presidente Valerio Marusi Guareschi (anche lui figlio di Rodolfo), e l' ad Cheti Franceschi. In paese dicono che Cheti Franceschi è stata la segretaria di Marusi e ora invece è la sua compagna. Per la società, invece, Franceschi è <<la maggiore conoscitrice del programma Holos di cui fa parte l' Avatar>>. forse per questo Franceschi non gestisce solo Avatar: è amministratrice unica di 465 società, metà delle quali con sede a Parma, tutte nella stessa via e allo stesso numero civico (molte non sono operative, tengono però a precisare). Ma cos' è il programma Holos? si tratta di una serie di iniziative tra le quali c' è la fondazione della Repubblica della Terra. Una stramberia? Nient' affatto, garantiscono dalla società dei primati: loro lavorano per costruire un governo democratico mondiale. In attesa dell' evento, Avatar dice di aver collocato all' estero bond convertibili per 45 miliardi di euro (attenzione sempre miliardi non milioni), e siccome sono stati convertiti, il capitale è passato in un batter d' occhio da 154 a 199 miliardi. I 45 miliardi serviranno a realizzare sette progetti, elencati nel verbale dell' assemblea straordianria rogato dal notaio di Milano, Massimo Mezzanotte. Eccone alcuni: un nuovo sistema informativo via etere che consentirà di comunicare anche agli analfabeti; un' auto con decollo verticale; la conversione dell' industria bellica; la soluzione del problema dell' acqua sul pianeta.
Tre gli azionisti di Avatar: Holos ha oltre il 90%, il resto se lo dividono Evam e Avagam. Holos , Evam, Avagam hanno sede tutte e tre nel Lussemburgo, nella stessa via (avenue du Bois 13) e tutte e tre sono domiciliate presso la società di certificazione Sgf group. Due le partecipazioni di Avatar accertate dal Mondo: il 100% di Siras (stesse caratteristiche delle tre citate), e una quota di minoranza di Magurro, una spa inquisita nel 2000 dalla magistratura a causa di progetti-fotocopia per l' utilizzo dei fondi statali al Sud (la società ha sempre respinto i rilievi).
La famiglia Marusi, al di là degli intrecci esteri, non dimentica però l' Italia: pensa infatti dicostruire una nuova sede di Avatar. Per questo emette entro il 31 marzo, questa volta sul mercato italiano, un prestito obbligazionario di 50 milioni, nonostante il momento poco felice per questo strumento finanziario. E la Consob? E' cauta <<Abbiamo accertamenti in corso>>. A Sant' Ilario ribattono che i bond saranno sottoscritti solo da investitori istituzionali (come nel caso dei prestiti piazzati all' estero), anche perchè il taglio minimo sarà di 250 mila euro (e per questo importo non c' è obbligo di prospetto informativo). Dubbi? Per i tre membri del collegio sindacale (Piero Mandirola, Corrado Mandirola, Giuseppe Ottobelli) è tutto ok: i documenti contabili e il bilancio sono in regola.

Dati
199 miliardi di euro - capitale sociale (interamente versato) di Avatar spa, holding di partecipazioni pura, con sede a Sant' Ilario d' Enza (Reggio Emilia)
45 miliardi di euro - è l' ammontare del prestito obbligazionario collocato all' estero di recente; le risorse saranno utilizzate per realizzare sette progetti, tra i quali anche 19 mila imprese nuove in Italia
50 milioni di euro - è l' ammontare dei bond che saranno emessi in Italia entro il 31 marzo, come previsto dalla delibera dell' assemblea straordinaria dello scorso anno; il taglio minimo sarà di 250 mila euro
155 mila euro - sono i ricavi indicati al 31 dicembre 2002; l' utile di esercizio nel 2002 è stato di 2.838 euro; il risultato operativo è stato di 5.279 euro. Le tre società azioniste di Avatar (Holos, Evam, Avagam) hanno sede in Lussemburgo.

articolo di Michele Arnese, supplemento Corriere della Sera Il Mondo, venerdì 30 gennaio 2004 n. 4
 
Sì, se fossero veri (anche parzialmente) i prestiti obbligazionari mi piacerebbe proprio sapere chi ha attribuito il rating (e quale.....).
A naso è la solita storia italiana: ...........e poi non siamo la Repubblica delle Banane..........
 
Mi piacerebbe sentire il parere di quel furbone di MAURIZIO SELLA. Magari.....
 
adesso mi sono letto il post su questa societa' !! :D assurdo .. non tanto la societa' .. ma i ragionamenti seri che ci avete fatto su' !!! sembrava quasi tutto vero ! anche io ho una societa' che ha un capitale societale di 200 miliardi di euro .. ovvero l'equivalente di 400 mila miliardi di atarini :D vi mando il bilancio ??:rolleyes: :D
 
posta posta

:D
 
farò il tonna della situazione

o il tonno:D
 
Re: ai confini della realtà...

Scritto da redon
Dati
199 miliardi di euro - capitale sociale (interamente versato) di Avatar spa, holding di partecipazioni pura, con sede a Sant' Ilario d' Enza (Reggio Emilia)
45 miliardi di euro - è l' ammontare del prestito obbligazionario collocato all' estero di recente; le risorse saranno utilizzate per realizzare sette progetti, tra i quali anche 19 mila imprese nuove in Italia
50 milioni di euro - è l' ammontare dei bond che saranno emessi in Italia entro il 31 marzo, come previsto dalla delibera dell' assemblea straordinaria dello scorso anno; il taglio minimo sarà di 250 mila euro
155 mila euro - sono i ricavi indicati al 31 dicembre 2002; l' utile di esercizio nel 2002 è stato di 2.838 euro; il risultato operativo è stato di 5.279 euro. Le tre società azioniste di Avatar (Holos, Evam, Avagam) hanno sede in Lussemburgo.

articolo di Michele Arnese, supplemento Corriere della Sera Il Mondo, venerdì 30 gennaio 2004 n. 4

Beh, se Tremonti facesse un decreto con il quale riuscisse a "confiscare" la società avrebbe risolto il problema del debito pubblico........:D :D :D
 
Sapete Chè Tutto Vero
Cè Qualcuno Che Per Tre Anni Ha Fatto Accertamenti Finanziari
L'intendenza Di Finanza Di Reggio Emilia
 
Oltre Che Del Capo Sella,a Me Piacerebbe Sentire Il Parere Di Fazio.....
 
Indietro