conseguenze fallimento banche

se io sono correntista > 100k
sai com'è
o spezzetto i conti
oppure sloggio

il cerino in mano ce l'ha la proprietà
e gli obbligazionisti

Ovvio che alla prima avvisaglia reale supportata da dati certi sui cds e da trimestrali/news così così, sloggi.
Le banche usa prima di fallire o essere salvate sono andate in perdita.

La vera storia del crollo di Lehman Brothers | Congiuntura

Se switchi da cc a obbligazioni comunque non diminuisci il rischio, devi scegliere altro, obbligazioni di società straniere meglio non finanziarie o enti sovranazionali.

La crisi dei mutui subprime
La sede di New York

Nell'agosto 2007 la società ha chiuso la sua banca dedicata ai prestiti subprime, BNC Mortgage, eliminando 1.200 posti di lavoro in 23 sedi e registrando una perdita dopo le imposte di US$ 25 milioni e una riduzione di US$ 27 milioni del goodwill. Lehman ha dichiarato che le scadenti condizioni del mercato nel settore di mutui "hanno reso necessaria una sostanziale riduzione delle risorse e dell'impegno nell'area dei prestiti subprime".[34]

Nel 2008 Lehman ha affrontato una perdita senza precedenti per la persistente crisi dei mutui subprime. Tale perdita era apparentemente la conseguenza del mantenimento di ampie posizioni nel settore dei mutui subprime e di altri titoli a basso rating relativi alla cartolarizzazione di tali mutui; non è chiaro se Lehman l'abbia fatto perché semplicemente non è riuscita a vendere i titoli a basso rating in portafoglio, oppure a causa della decisione consapevole di mantenere tali posizioni. In ogni caso, vaste perdite si sono accumulate per tutto il 2008 sui titoli garantiti da mutui a basso rating. Nel secondo trimestre, Lehman ha registrato perdite per US$ 2,8 miliardi ed è stata obbligata a liquidare US$ 6 miliardi di attività.[35] Nel solo primo semestre del 2008, le azioni di Lehman hanno perso il 73% del loro valore, mentre il mercato del credito continuava a frenare.[35] Nell'agosto 2008, Lehman ha annunciato l'intenzione di ridurre del 6% la propria forza lavoro (1.500 persone) entro la data di presentazione dei risultati del terzo trimestre, a settembre.[35] Già a Luglio 2008 si prospettava l'insolvenza dell'istituto.[36] Il 22 agosto 2008 le azioni Lehman hanno chiuso con un progresso del 5% (16% nell'arco della settimana) grazie alle notizie secondo le quali la Korea Development Bank (controllata dallo stato) stava prendendo in considerazione l'acquisizione della banca.[37] La maggior parte di questi guadagni sono stati velocemente erosi non appena si è avuta notizia che la Korea Development Bank stava "fronteggiando difficoltà per soddisfare le autorità regolatrici e per attrarre partners nell'operazione".[38] Tutto è culminato il 9 settembre, quando le azioni sono affondate del 44,95% a US$ 7,79, dopo la notizia che la società statale sudcoreana ha posto le trattative in stand-by.[39]

L'erosione della fiducia degli investitori è proseguita quando le azioni Lehman hanno perso violentemente metà del loro valore spingendo l'indice S&P 500 giù del 3,4% il 9 settembre. Il Dow Jones ha perso 300 punti lo stesso giorno per la preoccupazione degli investitori riguardo alla solidità della banca.[40] Il governo degli Stati Uniti non ha annunciato alcun piano di intervento a soccorso di crisi finanziarie che dovessero riguardare Lehman.[41]

Il 10 settembre 2008 Lehman ha annunciato una perdita di US$ 3,9 miliardi e l'intenzione di liquidare una quota di maggioranza nelle loro attività di investment management, inclusa Neuberger Berman.[42][43] L'azione scivolò del 7% quel giorno.[43][44] Lehman, dopo aver inizialmente respinto ogni domanda riguardo alla vendita della società, annunciò di essere in cerca di un acquirente e il prezzo delle azioni cadde di un ulteriore 40% l'11 settembre 2008.[44]


da wikipedia

Bear Stearns. Homes Make Happiness - Traderpedia mentre per Bear Stearns si vedono sia discese formidabili in borsa sia perdite emergenti.

In genere i corsi sono pessimi nei 10 giorni precedenti ma fare un bonifico ad alta priorità si impiegano 4-5 ;) ore ed è sul cc sull'altra banca.
Non sappiamo però con quanta celerità l'ue agirebbe, ma per logica, deve esserci davvero il timore di default disordinato, e le borse anticipano.
 
una banca che è a rischio fallimento non avrà liquidità da poter concede mutui, quindi dovrebbero chiudersi ancora di più i rubinetti

e quindi sappiamo ben prima com'è messa

elementare watson
calcolando che sopra i 100k possono spazzolare a piacimento (10 come 100%) quando passa il messaggio e si innesca il panic money, calcolando poi che siamo in Italia, direi che il mattone ha vinto anche sto giro :o:o:bow::bow::D:D:D

sherlock holmes :D , non te lo augurare perchè altrimenti anche il mattone precipita davvero. nessuno compra senza soldi.

150 mld di crediti in sofferenza
si ricapitalizzano sta fava
stanno vivendo di btp

quando parlavo di cavallo di tro-ia:

intraday 10note:
10 anni Usa

i tassi e i rendimenti di lungo > 5 anni, dipendono troppo dai tassi di lungo dei bund e dei tbond , la pausa che abbiamo visto giovedì e venerdì sui rendimenti deriva dalla discesa del rendimento del tbond.

tra 12-18 mesi io credo che la fed potrebbe alzare i tassi di breve e in questo caso, l'euro scende via via fino a 1,1 o sotto perchè noi terremo tutto fermo , ma gli irs si alzeranno e così il rendimento del bund oltre i 5 anni.
Le conseguenze sono corollari.
 
Ultima modifica:
...cut...

i tassi e i rendimenti di lungo > 5 anni, dipendono troppo dai tassi di lungo dei bund e dei tbond , la pausa che abbiamo visto giovedì e venerdì sui rendimenti deriva dalla discesa del rendimento del tbond.

tra 12-18 mesi io credo che la fed potrebbe alzare i tassi di breve e in questo caso, l'euro scende via via fino a 1,1 o sotto perchè noi terremo tutto fermo , ma gli irs si alzeranno e così il rendimento del bund oltre i 5 anni.
Le conseguenze sono corollari.

---> bisogna prima vedere come va l'economia USA...e sono un po' pessimista...
 
se le banche falliscono
ci rimettono praticamente gli azionisti e gli obbligazionisti
(i correntisti se sono svegli fanno in modo di svignarsela)

come si comporteranno ora le banche?
il mattone che destino avrà?

affermando questa responsabilità diretta
io credo che i cordoni si stringeranno ancora di più

verranno nazionalizzate azzerando le partecipazioni di azionisti e obbligazionisti ... se serve anche dei correntisti oltre i 100K è stato già fatto con SNS in Olanda, la strada è ormai tracciata
 
Indietro