considerazione generale

pea_mi

Nuovo Utente
Registrato
30/4/03
Messaggi
662
Punti reazioni
29
e' vero che siamo in un momento di mercato particolarmente deprimente, difficile da trattare e manipolato, ma bisogna sempre pensare che pero', anche un gain di un 1%, abb facilmente raggiungibile sia in intraday che in multiday stretto, e' sempre 10 volte tanto la rendita ANNUA di un qualsiasi conto corrente presso una qualsiasi banca tradizionale. e non e' poco.
questo per cercare di tirare su il morale a noi piccoli trader privati...cerchiamo di vedere la parte del bicchiere mezza piena e non quella mezza vuota...
OK!
 
Scritto da pea_mi
e' vero che siamo in un momento di mercato particolarmente deprimente, difficile da trattare e manipolato, ma bisogna sempre pensare che pero', anche un gain di un 1%, abb facilmente raggiungibile sia in intraday che in multiday stretto, e' sempre 10 volte tanto la rendita ANNUA di un qualsiasi conto corrente presso una qualsiasi banca tradizionale. e non e' poco.
questo per cercare di tirare su il morale a noi piccoli trader privati...cerchiamo di vedere la parte del bicchiere mezza piena e non quella mezza vuota...
OK!

:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D

Da sbellicarsi:D :D :D :D :D :D :D :D

Sorin
 
Nel senso che questo discorso va bene per chi lo fa come hobby....

Sorin
 
al giorno d'oggi secondo me questo discorso va bene per tirarsi su di morale anche e soprattutto per chi cerca di farlo come lavoro. xke e' proprio un momento in cui ti fanno cadere tutto a terra.
febbraio e marzo sono 2 mesi che non si sono mai visti primi a piazza affari. con l'esclusione dei 2 giorni dell'attentato abbiamo una volatilita' che per guadagnarci qualcosa bisognerebbe diporre di capitali almeno a 6 caratteri + marginazioni varie.
ma anche disponendo di tali cifre i problemi nn sono risolti, anzi...ne sorgono di nuovi e imprevisti, come immagino sai bene..


:(

insomma, la depression e la voglia di mollare riguardano non certo i dilettanti, x i quali resta + o - sempre un gioco, ma soprattutto i professionisti o gli aspiranti tali.
e' vero che di un tasso annuo bancario gliene frega poco a nessuno, ma mi e' venuta in mente cosi', x tirarci su un po' il morale...
io per esempio sarei pronto per farmi qualche cliente, ma con questo mercato di càcca proprio ora nn ci penso nemmeno lontanamente. cosi' non si puo' andare avanti. nemmeno per le mani forti, che cmq tirano su delle reti semivuote. ormai i polli e i pescolini nn ci sono piu'...
depression...
speriamo in una primavera che porti un càsso di 26/25mila, e poi almeno il ritorno di un mercatino delle pulci, cosi' pero' basta, io ne ho piene le pàlle...
:mad:
 
Indietro