Consigli per apertura conto corrente a zero spese - Cap. VI

Piano

Nuovo Utente
Registrato
1/1/22
Messaggi
597
Punti reazioni
41
Si ok, poi quando devi comprare casa e fare il mutuo dimmi come lo fai con illimity. Oppure se vendi qualcosa di valore e ti viene fatto un assegno

Directa viene molto nominata qui dentro ma di fatto è una piccola azienda con 50 mila clienti, se vuoi giocare in borsa va bene ma se devi investire grosse cifre è molto più sicuro farlo con una grossa banca.

La carta di credito è necessaria per molte prenotazioni (alberghi all'estero, noleggio auto ecc.)
Gli investimenti che fai tramite banca che sia directa o altro.
Non sono della banca, ma del cliente, ed anche se fallisce la banca o la società di broker agli investimenti non succederebbe niente.

Unica cosa che può cambiare sono i soldi depositati sul conto oltre i 100.000 allora in quel caso dipende dalla solidità della banca.
Mi risulta che MPS é una banca fisica, una delle prime e sappiamo tutti come é finita.

Per le prenotazioni basta anche anche la carta di debito
 

Piano

Nuovo Utente
Registrato
1/1/22
Messaggi
597
Punti reazioni
41
Salve a tutti, sono nuovo del forum. Mi scuso se non è la sezione corretta.
E’ qualche giorno che leggo diverse discussioni qui sul forum ma non riesco ancora a capire quale sia la soluzione ottimale per le mie esigenze e vi chiedo consiglio a voi che siete sicuramente più esperti ed informati.

Dato che sto per diventare padre vorrei sistemare le finanze della mia famiglia.

Abbiamo una liquidità di circa 20k e facendo due conti approssimativi (non ho ancora contezza di quanto dovrò spendere per mia figlia), credo che tra me e mia moglie riusciamo a mettere da parte circa 1000 euro al mese.

La mia idea era quella di far confluire questi risparmi in un terzo conto cointestato e poi da questo conto far partire un PAC su ETF azionario global per creare un patrimonio per mia figlia quando sarà grande. La restante parte dei risparmi, la vincolerei sul conto, magari a piccoli pacchetti, per avere un minimo di rendimento su dei capitali velocemente prelevabili in casi di emergenza.

Mi rivolgo a voi per avere consigli sia sull’impostazione che su quali intermediari utilizzare per minimizzare i costi.

Secondo voi, è meglio orientarsi su un unico intermediario sia per conto corrente che PAC, es. Fineco, o meglio un conto corrente a zero spese + broker online (avevo pensato ing+directa)? Avete altre combo da suggerire?
Che io sappia Fineco a dei buoni costi ma solo per i vecchi clienti.
Io se fossi in te farei un conto corrente a canone gratuito e aggiungere un broker online.
Directa secondo me va bene, costi bassi ( commissione fissa 5€ o lo 0,19%) oltre che ad essere con regime amministrato ( ci pensa lei agli obblighi fiscali).

Se vuoi prodotti che ti permettono di ritirali subito i soldi senza prenderli valuterei anche i BFP
 

Biacar

Nuovo Utente
Registrato
8/12/22
Messaggi
8
Punti reazioni
0
Che io sappia Fineco a dei buoni costi ma solo per i vecchi clienti.
Io se fossi in te farei un conto corrente a canone gratuito e aggiungere un broker online.
Directa secondo me va bene, costi bassi ( commissione fissa 5€ o lo 0,19%) oltre che ad essere con regime amministrato ( ci pensa lei agli obblighi fiscali).

Se vuoi prodotti che ti permettono di ritirali subito i soldi senza prenderli valuterei anche i BFP
Anche io sono orientato per C/C a costo zero e directa (appunto per il regime amministrato). Non so quale C/C scegliere. Maestr aveva consigliato illimity, che personalmente non conoscevo.
Io ero indeciso tra My Genius Green e Conto arancio (versando 1000 euro al mese azzererei il canone e offre un rendimento del 2.5% per vincoli a 12 mesi).

Se qualcuno ha qualche altro consiglio lo tengo in considerazione nella scelta
 

cri74

Nuovo Utente
Registrato
25/7/08
Messaggi
271
Punti reazioni
8
Anche io attualmente ho il youbanking... come hai risolto per questi 6 mesi? Hai aperto un altro conto? Ti ringrazio
ho aperto banca sistema, è tutto gratis, anche se l'homebanking è da migliorare. Inoltre ho Directa per i titoli e funziona molto meglio di Youbanking. Per gli acquisti online banca sistema offre una carta ricaricabile a pagamento.
 

prestito2020

Nuovo Utente
Registrato
5/1/20
Messaggi
89
Punti reazioni
6
Vorrei aprire un cc a zero spese in cui far confluire i risparmi, addebitare dei mutui fatti per investimento e usarlo come conto di appoggio per dei conti deposito e per directa da usare come dossier titoli indipendente. Nessuna operatività tipo carte, assegni o prelievi, mi basterebbero anche solo i bonifici.

Avete suggerimenti?

Quando ho chiesto di spostare le rate di mutuo alla mia attuale banca (attualmente ho un unico conto da cui faccio tutto, vorrei separare l'investimento/risparmio dalle spese correnti) hanno cominciato a tirare le storie che con "questi conti online non si può fare, se poi sbagliano poi c'è la segnalazione al crif, altri clienti ci hanno provato ma dopo tre mesi hanno lasciato perdere, ecc ecc".

Avevo appena aperto un conto per lo scopo ma, alla luce di quello che hanno detto alla mia banca, ho provato a contattarli chiedendo lumi. In effetti mi è stato detto che mi avrebbero fatto sapere dopo aver consultato "i tecnici". Nessuno ha avuto esperienze di questo tipo?

Conti adatti allo scopo?
 

Trainer#12

Nuovo Utente
Registrato
8/12/22
Messaggi
7
Punti reazioni
0
ho aperto banca sistema, è tutto gratis, anche se l'homebanking è da migliorare. Inoltre ho Directa per i titoli e funziona molto meglio di Youbanking. Per gli acquisti online banca sistema offre una carta ricaricabile a pagamento.
Tu come hai risolto con gli acquisti online, sempre che tu ne faccia?
 

Maestr

Nuovo Utente
Registrato
22/7/20
Messaggi
3.667
Punti reazioni
412
Tu come hai risolto con gli acquisti online, sempre che tu ne faccia?
ci sono 3 soluzioni praticabili:
1. Bonifico da quello ad un altro conto con carta di debito utilizzabile su internet.
2. Associarci una carta di credito esterna che si lega al conto (tipo you, findomestic, compass che non hanno bollo).
3. Su alcuni siti tipo amazon si può pagare con addebito diretto sul conto corrente non serve neanche la carta.
 

cri74

Nuovo Utente
Registrato
25/7/08
Messaggi
271
Punti reazioni
8
Tu come hai risolto con gli acquisti online, sempre che tu ne faccia?
Ho aperto anche IBL, versione del conto particolare, che prevede la carta ricaricabile prepagata gratuita anche le ricariche. Il conto è gratis 6 mesi poi passa a 1 euro. Da il 2% e non è vincolato. È una scelta temporanea in attesa di trovare qualcosa di meglio. Comunque sia amazon che paypal permettono anche il sdd, in futuro potrei usare quello
 

Trainer#12

Nuovo Utente
Registrato
8/12/22
Messaggi
7
Punti reazioni
0
Ho aperto anche IBL, versione del conto particolare, che prevede la carta ricaricabile prepagata gratuita anche le ricariche. Il conto è gratis 6 mesi poi passa a 1 euro. Da il 2% e non è vincolato. È una scelta temporanea in attesa di trovare qualcosa di meglio. Comunque sia amazon che paypal permettono anche il sdd, in futuro potrei usare quello
Grazie mille!
 

Peppino-79

Nuovo Utente
Registrato
19/8/20
Messaggi
1.049
Punti reazioni
49
Ho aperto anche IBL, versione del conto particolare, che prevede la carta ricaricabile prepagata gratuita anche le ricariche. Il conto è gratis 6 mesi poi passa a 1 euro. Da il 2% e non è vincolato. È una scelta temporanea in attesa di trovare qualcosa di meglio. Comunque sia amazon che paypal permettono anche il sdd, in futuro potrei usare quello

Non è un po' limitante lato bonifici? Dopo aver letto questo tuo commento ho dato un occhio ma trovo abbastanza assurdo che nella versione "semplice" sia incluso solo un bonifico al mese e nella "particolare" solo 3.
 

fabritrento

Nuovo Utente
Registrato
6/10/15
Messaggi
984
Punti reazioni
39
Non è un po' limitante lato bonifici? Dopo aver letto questo tuo commento ho dato un occhio ma trovo abbastanza assurdo che nella versione "semplice" sia incluso solo un bonifico al mese e nella "particolare" solo 3.
infatti è da usare come parcheggio, non per fare bonifici
 

cri74

Nuovo Utente
Registrato
25/7/08
Messaggi
271
Punti reazioni
8
È una soluzione temporanea, lo uso per parcheggiare la liquidità e per la carta ricaricabile, tra 6 mesi sicuramente cambio o anche prima se trovo qualcosa di meglio
 

lebrone

Nuovo Utente
Registrato
9/6/21
Messaggi
978
Punti reazioni
22
Salve, io cercherei un cc gratuito per i miei genitori che userebbero come secondo conto, mi servirebbero i bonifici gratis, bancomat gratis e soprattutto poter versare contante e assegni gratis, esiste qualcosa ?
 

fabritrento

Nuovo Utente
Registrato
6/10/15
Messaggi
984
Punti reazioni
39
Salve, io cercherei un cc gratuito per i miei genitori che userebbero come secondo conto, mi servirebbero i bonifici gratis, bancomat gratis e soprattutto poter versare contante e assegni gratis, esiste qualcosa ?
il Fideuram One ha queste caratteristiche, poi c'è Unicredit mygenius green ma ad ogni rinnovo del bancomat ti addebitano 7 euro mi pare quindi non è completamente gratuito inoltre i prelievi da banche diverse da Unicredit si pagano
 

cloanto

Nuovo Utente
Registrato
23/7/15
Messaggi
906
Punti reazioni
34
il Fideuram One ha queste caratteristiche, poi c'è Unicredit mygenius green ma ad ogni rinnovo del bancomat ti addebitano 7 euro mi pare quindi non è completamente gratuito inoltre i prelievi da banche diverse da Unicredit si pagano
Fideuram One è riservato agli investitori private
 

antaro

Nuovo Utente
Registrato
13/9/18
Messaggi
23
Punti reazioni
0
Buonasera,
esiste un conto che offra il deposito/dossier titoli gratuito, anche per quanto riguarda l' imposta di bollo ?
Grazie
 
Ultima modifica: