Consiglio ETF azionario lungo termine

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

Doodang

Nuovo Utente
Registrato
6/11/14
Messaggi
13
Punti reazioni
0
Ciao a tutti,

avevo intenzione di investire parte del mio stipendio in un ETF, per un orizzonte temporale molto lungo, ipoteticamente 30/40 anni, in modo tale da riscuotere l'investimento quando e se andrò in pensione. :D

Per abbattere i costi pensavo di investire una quota trimestrale pari a circa 500/600€ in un solo ETF azionario globale, in modo tale da diversificare al massimo l'investimento. Guardando un po' di ETF quotati sulla Borsa Italiana ho selezionato questi 4:

Cattura.PNG

Volevo avere un consiglio su quale scegliere tra questi quattro o se ci sono degli ETF azionari globali più adatti alla tipologia d'investimento che vorrei attuare.

Grazie a tutti!
 
Se l'obiettivo è ritirare alla pensione, hai considerato anche i fondi pensione? Sull'ETF non so aiutarti, non mi sono mai messo a valutare gli azionari :)
Suggerisco comunque che sia ad accumulazione. E credo che per periodi così lunghi si possa evitare quelli coperti dal rischio cambio, che costano solo di più.
 
Ciao e grazie della risposta. Per quanto riguarda i fondi pensione ho intenzione di aderire al fondo Cometa di categoria quando la mia situazione lavorativa si sarà stabilizzata, versando oltre al TFR un'ulteriore quota per usufruire del contributo del datore di lavoro.

Per quanto riguarda gli ETF sicuramente ad accumulazione e tendenzialmente non coperto dal rischio di cambio, anche se l'ETF UBS tra quelli della lista ha dei costi di gestione piuttosto contenuti pur essendo coperto.

Qualche altro consiglio?
 
Indietro