Consiglio Legale Urgente...

super_jellato

Spread or Spritz?
Registrato
10/5/01
Messaggi
15.009
Punti reazioni
529
Ciao

per prima cosa un grazie a chi vorrà rispondere...

io abito da solo a Milano

ho avuto una proposta di lavoro nelle marche interessante

mi chiedevo, visto che dovrei pressochè trasferirmi giù per lavoros e accetto

la casa in cui abito la vorrei affittare non usandola più...

il problema sussiste ora: per qaunto riguarda la mia Residenza, se affitto la casa non posso lasciarla come prima?
Devo chiedere per forza al comune del posto il cambio residenza o la casa da me affittata rimane sempre la mi residenza ufficiale?

(nel senso che posta e affini arriveranno sempre qui a milano)

2) se io vivendo da solo (stato difamiglia da solo) decidessi comunque di affittare l'appartamento in cui vivo, dovrei comunicare la mia nuova residenza - sempre che ne abbia o no (rimarrebbe comunque quella dell'appartamento posto sotto affitto?)

grazie!
Ciao


la domanda sussiste anche perchè starei alterno da amici giù marchigiani e quindi non avendo pianta stabile (almeno per i primi 3 mesi) sono curioso di sapere se per legge lavorando in un altra regione devo avere per forza residenza lì vicino o no (così eviterei di affittarmi là casa)
 
...

No, eventualmente se ti prendi qualcosa in affitto nelle marche, se ti fanno un contratto fattelo fare transitorio e sei a posto:)
 
grazie

sono una chiarificazione

se vivo da solo e decido di affittare casa, la mia residenza deve cambiare o può rimanere la stessa al pari diq aundo vivevo da solo?

perchè nella pratica affittando non vivrei più nella casa dove stavo prima...

la legge dice qualcosa al riguardo?

thanks di nuovo
 
...

qualcosina nel codice civile ma...l' unico problema è se nelle marche ti vai a prendere un immobile da locare ad uso abitativo e allora sì che in genere ti si richiede la residenza... se no non vedo mi pare problemi
 
è impossibile risponderti!!

Hai il mailbox pieno------clean it!!!:D
 
Re: è impossibile risponderti!!

Scritto da redon
Hai il mailbox pieno------clean it!!!:D
libero di lasciare la residenza dove meglio ti aggrada...ma ricordati che nel caso fossi fermato dalla polizia in auto...mentre ti trovi nel postop trasferito nn scordarti mai di dire che nn risiedi li ...o meglio che nemmeno ci lavori..o potrebbero ritirarti la patente x omesso cambio di residenza.
 
ciao

liberata la posta scusate...

grazie per le risposte...
 
...

Cambio di domicilio o residenza

Ai fini del cambio di residenza o domicilio bisogna:

fare un versamento di 5,16€ sul c.c.p. 9001 intestato a M.C.T.C. per ogni componente della famiglia che possiede la patente; Specificare nelle causali dei versamenti, i nominativi per i quali si comunica il cambio di domicilio o residenza

recarsi in circoscrizione o al Comune per la comunicazione d’ufficio alla M.C.T.C. esibendo il versamento di 5,16€ (se non erro)

Ma, tornando al tema principale, non vedo problemi, se il trasferimento ha carattere transitorio
 
ok grazie redon...

ma se io affitto casa in cui vivo, la mia residenza dove si trasferisce?

devo per forza averne un altra o no? anche perchè in quella casa non potrei più viverci avendola data in affitto

ciao e grazie di tutto
 
appunto...

trasferisci il domicilio
 
da dove sorge il problema?

:confused: :)
 
Indietro