Consiglio, molta cautela con i titoli pubblici americani e giapponesi!

pinco-pallino

Nuovo Utente
Registrato
31/10/12
Messaggi
8.183
Punti reazioni
232
Il QE sta svalutando sempre di più il dollaro. Quindi il valore di rimborso che, alla scadenza, i possessori di titoli di debito americano otterrebbero indietro, sarebbe espresso in dollari che varranno molto meno rispetto al momento in cui quei titoli furono acquistati. Adesso avete capito in che cosa consiste la truffa della politica monetaria espansiva, che in tanti chiedono alla BCE di attuare? Consiste nel sfavorire i risparmiatori e possessori di titoli di stato, svilendo il valore dei debiti che gli stati hanno nei loro confronti.

Un altro obiettivo del QE sarebbe quello di determinare occupazione. A questo proposito, giungono notizie secondo le quali negli USA la disoccupazione sarebbe diminuita. In realtà, essa è la stessa di tre anni fa. L'informazione non considera che molti americani hanno ormai smesso di cercare lavoro; ecco perché si registra un minore tasso di disoccupazione, il quale non è dovuto da una effettiva crescita dei posti di lavoro. Il grafico spiega tutto. Inoltre gli americani che sopravvivono grazie ai buoni pasto, concessi proprio grazie alla creazione di denaro dal nulla, sono in aumento. Ma nonostante ciò, il governo statunitense si compiace della diminuzione del tasso di disoccupazione del paese, che in realtà è una diminuzione farlocca.

In definitiva, gli americani stanno tirando avanti non perché, grazie alla politica di QE, la loro economia si stia riprendendo, bensì perché essi sono assistiti da uno stato che si indebita pericolosamente. Essi non stanno creando ricchezza e pensano di poterla creare, non stimolando l'incremento dei risparmi, non favorendo gli investimenti ad incanalarsi liberamente lì dove il mercato ritiene essere più produttivo, ma stampando nuovo denaro dal nulla (il quale vale meno ogni giorno di più) e attuando dannosi piani di politica economica che sottraggono sempre di più libertà agli americani; come se, per tutto ciò, non ci sia un conto salato da pagare, prima o poi! Quanto durerà ancora questa presa in giro, che sta affossando per sempre il sistema occidentale?


:read: è bene leggere tutto l'articolo:
USA: la ripresa economica che non c'è | Trend Online