conti e d.a. segretati-minus

bluck

Membrone
Registrato
28/5/01
Messaggi
128.301
Punti reazioni
2.176
se depositi scudati vengono resi "trasparenti", le eventuali minus accumulate (e che non potevano andare in compensazione fino a quando restavano segretate) possono essere compensate o trasferite sulla posizione fiscale del d.a. ordinario????

E se si...a quel punto viene a perdersi la segretezza dell'operatività precedente???

grazie
 
grazie ma...potresti evitarmi di leggere tutto quanto???:censored: :bow: :bow: ;) :D
 
....

1.3. Compensazione delle plusvalenze
Con riferimento alle plusvalenze realizzate dal 31 dicembre 2001 alla data di effettivo deposito presso l'intermediario delle attività rimpatriate, si chiarisce quanto segue.
Nell'ipotesi in cui il contribuente chieda all'intermediario di intervenire come sostituto d'imposta ai sensi dell'articolo 14, comma 8, del decreto-legge n. 350 del 2001, sarà possibile compensare le plusvalenze realizzate con eventuali minusvalenze realizzate dal medesimo contribuente nell'ambito di un rapporto di amministrazione già esistente presso il medesimo intermediario prima del rimpatrio, e in ogni caso prima della realizzazione della plusvalenza stessa.
E' il caso del soggetto che rimpatri titoli tramite un intermediario presso il quale ha già in essere un deposito in regime di risparmio amministrato, in relazione al quale sono state realizzate minusvalenze in attesa di essere compensate. In tal caso, l'intermediario può compensare le minusvalenze esistenti con le plusvalenze realizzate dal 31 dicembre 2001 alla data del rimpatrio e derivanti dalle attività rimpatriate.
 
Ragionandoci sopra, inoltre: in regime amministrato il cliente è anonimo al fisco.
 
Indietro