Conti in valuta estera

davefin

Nuovo Utente
Registrato
25/3/06
Messaggi
22
Punti reazioni
5
Chiedo cortesemente, a chi in questo ng è informato in merito,
per quale motivo 2 banche da me interpellate in questi gg,
mi dicono che è possibile aprire conti in valuta estera
(siano dollari, rand o altro) anche in forma di sottoconto
del conto principale (che rimane in euro),
ma NON è possibile che gli eventuali dividendi di titoli
o obbligazioni acquistate in quella determinata valuta,
possano essere acrreditati sul relativo conto o sottoconto ?
ma, perforza vengano accreditati su quello in euro, con
il cambio in vigore al momento dello stacco ..

Dico, se posso aprire un conto (o un sottoconto) in una
determinata moneta e se poi acquisto titoli in quella stessa
moneta perchè non devono staccare il dividendo
sul conto da cui ho fatto l'operazione ?

Grazie a tutti, Davide
 
guarda che io sappia con fineco puoi aprirlo (e non paghi nulla tra l'altro) e i dividendi li accreditano sul multicurrency...

però pensando al livello di dividendi usa non cambia nulla :D
 
Bravo Vittorio's.
P.S. Qualcuno ha usato il tuo codice Fineco?
 
Caspita!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 90 eurozzi..
 
Beh... ma se ti serve un codice Fineco non hai che da chiedere!
;)

Visto che Vittorio's è già stato bravo...
:)

Davide - Ghibli
 
ghibli_70 ha scritto:
Beh... ma se ti serve un codice Fineco non hai che da chiedere!
;)

Visto che Vittorio's è già stato bravo...
:)

Davide - Ghibli

Sono anche io un disensatore di codici, ma che io sappia, solo una persona gentile lo ha usato.
 
Indietro