Conto Arancio o Anima Liquidità

  • Ecco la 68° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    La settimana è stata all’insegna degli acquisti per i principali listini internazionali. Gli indici americani S&P 500, Nasdaq e Dow Jones hanno aggiornato i massimi storici dopo i dati americani sui prezzi al consumo di mercoledì, che hanno evidenziato una discesa in linea con le aspettative, con l’inflazione headline al 3,4% e l’indice al 3,6% annuo, allentando i timori per un’inflazione persistente. Anche le vendite al dettaglio Usa sono rimaste invariate su base mensile, suggerendo un raffreddamento dei consumi che hanno fin qui sostenuto i prezzi. Questi dati, dunque, rafforzano complessivamente le possibilità di un taglio dei tassi a settembre da parte della Fed (le scommesse del mercato sono ora per due tagli nel 2024). Per continuare a leggere visita il link

  • Due nuove obbligazioni Societe Generale, in Euro e in Dollaro USA

    Societe Generale porta sul segmento Bond-X (EuroTLX) di Borsa Italiana due obbligazioni, una in EUR e una in USD, a tasso fisso decrescente con durata massima di 15 anni e possibilità di rimborso anticipato annuale a discrezione dell’Emittente.

    Per continuare a leggere visita questo LINK

pampajr

Nuovo Utente
Registrato
5/12/01
Messaggi
5
Punti reazioni
0
Ciao a tutti :) :) :)
Secondo voi, volendo fare un investimento sicuro ma comunque piu' redditizio dei titoli di stato, e meglio posizionarsi su un fondo liquidità (ho visto che Anima Liquidità e' tra i miglior degli ultimi ter anni) o tenere il caro buon vecchio Conto Arancio ?
Avresta altri fondi liquidità alternativi da porpormi?

Grazie anticipate a che mi rispondera'!!! :clap: :clap:

- Pampa-
 
Qualunque fondo non è mai liquido come il conto arancio.
 
arancio o anima?

anima
anima liquidità facendo i conti ti conviene di più, e se ti colelghi al loro sito con le tue password puoi vedere l'anadamento del tuo investimento.
e se poi devi disinvestire i tempi tecnici sono più veloci della zucca.
saluti
 
e se nn sai cosa secegliere, fai 50% e 50%, si chiama diversificazione!:D io di solito nel dubbio faccio così
 
Conto Arancio lo considero un parcheggio temporaneo della liquidità, con la certezza del rendimento, mentre Anima liquidità oltre a darmi un rendimento paragonabile mi permette una maggior operatività volendo diversificare l'investimento su strumenti/settori/paesi che non siano solo obbligazioni a breve termine. Anche perchè non è che si possa parlare di vero investimento indirizzando la propria liquidità su uno strumento che mi preserva si e no il capitale dall'inflazione.
Ciao, T
:)
 
Ke roba è sto Anima liquidità ??? Mi date collegamento internet?? Plz Thx:)
 
Ma xkè Anima rispetto ad 1 altro gestore di fondi?:confused:
 
Scritto da Intraday
Ma xkè Anima rispetto ad 1 altro gestore di fondi?:confused:

è uno dei migliori e soprattutto perchè ha solo 0.12% di commissioni di gestione ( e zero di entrata)
 
quindi non si paga nulla per entrare e si aderisce ai loro fondi con quota 0.12% dell'investimento?

voi che fondi avete seguito? ho visto che hanno avuto un buon andamento...
 
Scritto da Tefnut
quindi non si paga nulla per entrare e si aderisce ai loro fondi con quota 0.12% dell'investimento?

voi che fondi avete seguito? ho visto che hanno avuto un buon andamento...

anima liquidità è l'unico fondo gestito da anima che "costa" lo 0.12% di commissione di gestione.
gli altri fondi hanno tutti commissioni che vanno da 1 fino al 2%
diciamo che per anima liquidità hanno fatto un operazione commerciale, intanto tu metti i tuoi soldi lì, poi se vuoi andare sull'azionario fai uno switch e sei a posto.
 
domani vado a parlarci.. proprio nel mio paesino c'è una banca che li sottoscrive :)
 
Ultima modifica:
Scritto da mac
Qualunque fondo non è mai liquido come il conto arancio.

Tra tutti gli interventi sul tema, quello di mac è il più appropriato. Quando decido di rimanere liquido la cosa che più mi piace è il rendimento certo. Anima Liquidità, ottimo fondo, probabilmente il migliore nella sua categoria, nell'ultimo mese ha fatto registrare un + 0,11% (+1,32% su base annua) e negli ultimi due mesi un +0,28% (+1,69 su base annua). Conto Arancio sempre +2,19% su base annua. Questo per dire che se i tassi dovessero alzarsi, Anima Liquidità, seppur di poco, ne risentirebbe negativamente, Conto Arancio forse positivamente (o alla peggio non subirebbe variazioni). Per quanto concerne la motivazione di Toshiba (la possibilità di tradare a fondi più performanti) ricordo che lo switch costa 25 euro l'andata e 25 euro il ritorno. Un bel disinvestimento, parcheggio in CA e successivo reinvestimento 0,00 euro.
Ciao
 
25 EURO DA RISARMIARE

FAI UN BELLO SWITCH PROGRAMMATO (ANCHE DI NUMERO 1) E I 25 EURO NON LI PAGHI!

Scritto da b323
Tra tutti gli interventi sul tema, quello di mac è il più appropriato. Quando decido di rimanere liquido la cosa che più mi piace è il rendimento certo. Anima Liquidità, ottimo fondo, probabilmente il migliore nella sua categoria, nell'ultimo mese ha fatto registrare un + 0,11% (+1,32% su base annua) e negli ultimi due mesi un +0,28% (+1,69 su base annua). Conto Arancio sempre +2,19% su base annua. Questo per dire che se i tassi dovessero alzarsi, Anima Liquidità, seppur di poco, ne risentirebbe negativamente, Conto Arancio forse positivamente (o alla peggio non subirebbe variazioni). Per quanto concerne la motivazione di Toshiba (la possibilità di tradare a fondi più performanti) ricordo che lo switch costa 25 euro l'andata e 25 euro il ritorno. Un bel disinvestimento, parcheggio in CA e successivo reinvestimento 0,00 euro.
Ciao
 
Re: arancio o anima?

Scritto da m-helga
e se poi devi disinvestire i tempi tecnici sono più veloci della zucca

Più veloci delle 24 ore che passano dal momento in cui do l'ordine di disinvestimento a Conto Arancio e il momento che me li vedo comparire come disponibilità di investimento (la valuta è il giorno dopo) su IWBank? Controlla.
 
Re: 25 EURO DA RISARMIARE

Scritto da m-helga
FAI UN BELLO SWITCH PROGRAMMATO (ANCHE DI NUMERO 1) E I 25 EURO NON LI PAGHI!

Perchè devo vincolarmi ad un "programma" nella gestione della mia liquidità di cui voglio disporre quando e come voglio io?
 
Scritto da b323
Tra tutti gli interventi sul tema, quello di mac è il più appropriato. Quando decido di rimanere liquido la cosa che più mi piace è il rendimento certo. Anima Liquidità, ottimo fondo, probabilmente il migliore nella sua categoria, nell'ultimo mese ha fatto registrare un + 0,11% (+1,32% su base annua) e negli ultimi due mesi un +0,28% (+1,69 su base annua). Conto Arancio sempre +2,19% su base annua. Questo per dire che se i tassi dovessero alzarsi, Anima Liquidità, seppur di poco, ne risentirebbe negativamente, Conto Arancio forse positivamente (o alla peggio non subirebbe variazioni). Per quanto concerne la motivazione di Toshiba (la possibilità di tradare a fondi più performanti) ricordo che lo switch costa 25 euro l'andata e 25 euro il ritorno. Un bel disinvestimento, parcheggio in CA e successivo reinvestimento 0,00 euro.
Ciao
Hai perfettamente ragione...
ma penso anche che uno non faccia uno switch da 100 euro... se la somma è più alta è un costo che si può sostenere... e che si può probabilmente anche ridurre in un altro modo rispetto a quello proposto da m-helga (e sto appurando la cosa), senza disinvestire su c/c e reinvestire, ma sempre tramite switch, però con un pf.
Tieni presente che se investo in azioni ho comm. max di 19 euro x eseguito, parlo di Fineco, sia in andata che in ritorno e quindi se uno vuole fare trading coi fondi alla fine sostiene quasi gli stessi costi. Premesso che se uno sceglie i fondi sa di pagare anche le comm. di gestione.
Faccio anche notare che probabilmente a livello procedurale gli switch tra fondi hanno dei costi di "gestione" diversi da quelli di trading azionario e sinceramente come società non penso sarebbe molto simpatico vedersi arrivare ogni giorno decine e decine di ordini di sottoscrizione/rimborso di poche centinaia di euro solo perchè la cosa è gratis.
Bisogna considerare tutti gli aspetti.
A volte mi sembra che con le banche e le sgr si pretendano servizi gratuiti. Dalle mie parti si dice che "neanche il cane muove la coda per niente" :D
 
Scritto da Toshiba

...
Faccio anche notare che probabilmente a livello procedurale gli switch tra fondi hanno dei costi di "gestione" diversi da quelli di trading azionario e sinceramente come società non penso sarebbe molto simpatico vedersi arrivare ogni giorno decine e decine di ordini di sottoscrizione/rimborso di poche centinaia di euro solo perchè la cosa è gratis.
...

Anche tu dici cose esatte.

Faccio però notare che una grandissima quantità di SICAV consentono di effettuare gratuitamente gli switch (e ciò indipendentemente dalle somme movimentate).

Faccio ancora notare che nel caso delle sicav le spese amministrative da sopportare si raddoppiano, poichè entra in gioco anche la banca corrispondente.

Del resto nel gestito, non dimentichiamolo, si pagano delle "commissioni di gestione" (e pure abbastanza salate).

Quando si potrà accedere a oicr pagando solo le spese ed una percentuale sugli utili conseguiti dalla gestione sarà anche giusto corrispondere alla sgr/sicav i costi gestionali conseguenti agli switch.

Fino ad allora ritengo che si paghi già più che abbastanza per il servizio reso (nel migliore dei casi).

Ma ora certamente siamo usciti fuori tema.
 
Indietro