Conto N26: va inserito in dichiarazione dei redditi?

  • Caro Ospite,
    finalmente abbiamo aggiornato il forum di FinanzaOnLine per fornirti un servizio performante e aggiornato. Come avrai notato il lavoro non è ancora ultimato. Purtroppo alcune funzioni della vecchia piattaforma non sono presenti per motivi di incompatibilità ma siamo aperti a considerare eventuali sviluppi.
    Per qualsiasi quesito sull'utilizzo della nuova piattaforma o se riscontri qualche problema di funzionamento o di navigazione scrivi nella sezione FIX FORUM. Stiamo raccogliendo tutte le segnalazioni al fine di perfezionare la nuova piattaforma.

    Grazie per la comprensione e grazie per il supporto.
    Staff | FinanzaOnLine

neuromante

Nuovo Utente
Registrato
14 Apr 2000
Messaggi
26.918
Punti reazioni
889
Parliamo di conto N26, banca tedesca.
Il conto è a zero spese ma mi chiedevo se va inserito nel quadro RW della dichiarazione dei redditi.

Nel LISTINO PREZZI, ultimo pdf scaricabile a:
Condizioni generali Conto corrente N26 - N26 La Banca per Smartphone

leggo:
IVAFE
Oltre a questi costi va considerata l’IVAFE, l’imposta per i conti correnti detenuti all’estero, stabilita nella misura fissa di 34,20 euro per ciascun conto corrente detenuto all’estero, che deve essere dichiarata dal cliente nel quadro RW. L’imposta non è dovuta quando il valore medio di giacenza annuo risultante dagli estratti conto e dai libretti non è superiore a 5.000 euro.
 

Mulsanne74

Nuovo Utente
Registrato
18 Nov 2016
Messaggi
262
Punti reazioni
33
01.JPG
 

neuromante

Nuovo Utente
Registrato
14 Apr 2000
Messaggi
26.918
Punti reazioni
889
Grazie, quindi per evitare comunque problemi meglio lasciar perdere.
 

bomba_81

Nuovo Utente
Registrato
11 Mar 2014
Messaggi
1.019
Punti reazioni
31
Basta avere una media inferiore ai 5k. Io lo uso quando mi serve e ci tengo poche centinaia di euro
 

neuromante

Nuovo Utente
Registrato
14 Apr 2000
Messaggi
26.918
Punti reazioni
889
Dubbio: per il conto arancio vale il medesimo obbligo diinserimento nel quadro RW della dichiarazione dei redditi?

Lo chiedo perchè nel foglio informativo si legge che i depositi sono garantiti da:
==========
Il Sistema di Garanzia dei Depositi di diritto olandese, presso (1) De Nederlandsche Bank N.V. (Banca Centrale olandese) (DNB)
==========

E poi per i contatti tro questo indirizzo olandese:

De Nederlandsche Bank N.V. PO box 98 1000 AB Amsterdam indirizzo:
Westeinde 1 1017 ZN Amsterdam Telefono (da lunedì a venerdì dalle 9:00 alle 17:00): + 31 20 524 91 11 email: info@dnb.nl
 

Riccardo S.

Nuovo Utente
Registrato
14 Giu 2014
Messaggi
8.575
Punti reazioni
446
Non importa su quale FITD si appoggia, l'ìmportante e' la sede che deve essere italiana, difatti si trova a Milano se ricordo bene.
Per fare un altro esempio, la defunta Privatbank operava nella filiale di Roma, gestiva depositi con IBAN IT ed aveva FITD lettone.

Ergo nessuna dichiarazione in quanto realta' operanti su suolo italiano.
 

Legione1

Nuovo Utente
Registrato
20 Dic 2017
Messaggi
307
Punti reazioni
21
Riesumo questa discussione per delucidazioni in merito. Com'è finita? va dichiarata questa benedetta N26 o no?
Grazie :)
 

rosebud26

Nuovo Utente
Registrato
19 Feb 2012
Messaggi
3.020
Punti reazioni
148
I messaggi precedenti sono chiari: dipende da quanto ci tieni.
Se la giacenza media era uguale o superiore ai 5.000 euro o se hai avuto per un giorno 15.000 euro o più, va dichiarato.
Altrimenti no.
 

Zippino

Nuovo Utente
Registrato
8 Giu 2014
Messaggi
1.944
Punti reazioni
134
Buongiorno a tutti,
segnalo ulteriormente che a prescindere dall'importo presente sul conto, anche se inferiore ai 5.000 euro di giacenza media, gli eventuali interessi maturati vanno comunque sempre dichiarati.
Sim.
Quindi, dato che questo conto non matura interessi, rimane tutto come prima.
 

WyattG

Nuovo Utente
Registrato
11 Apr 2018
Messaggi
4.798
Punti reazioni
152
Chissà se i bonus derivanti dall'operazione MGM siano da considerare interessi...
 

sicolla

Nuovo Utente
Registrato
11 Gen 2015
Messaggi
979
Punti reazioni
13
Questo conto N26 lo si potrebbe paragonare per similitudine al conto italiano WebSella?
 

MrPaky

Nuovo Utente
Registrato
13 Gen 2010
Messaggi
137
Punti reazioni
5
Adesso che hanno messo l'IBAN IT va comunque dichiarato nel quadro RW?
 

Gelbo

Nuovo Utente
Registrato
10 Feb 2018
Messaggi
19
Punti reazioni
0
No, è la banca che fa sostituto d’imposta

un conto estero non dichiarato non è soggetto a monitoraggio fiscale in virtù della sua sede estera, o dipende anche dal tipo di iban? (Ora n26 ha iban IT).

Con monitoraggio fiscale si intende quando i movimenti bancari (e della
carta) sono direttamente sotto l'occhio del cervellone elettronico?

Grazie