Coronavirus, dati, statistiche, proiezioni: 2022 e speriamo mai piu' - cap. IX

Mr. Rothbard

Nigeliano
Registrato
1/4/05
Messaggi
6.736
Punti reazioni
299
C'è poco da fare. Questa boiata del coronavirus ha sconvolto menti e corpi. Hanno trasformato un'influenza in una peste nera. Hanno voluto vaccinare a forza tutta la popolazione. Hanno acquistato 5 dosi abbondanti per italiano. 173.000.000 sono ancora in frigo e stanno per scadere. Hanno, CONTRO OGNI SCIENZA, obbligato a vacinarsi chi aveva già gli anticorpi naturali, perchè dicono la brodaglia genetica è superiore (MA QUANDO MAI). Hanno fatto tutto il contrario della scienza SPACCIANDOLA per scienza con arricchimento di chi di dovere. Ed il popolo BUE applaude.
 

alex77

Nuovo Utente
Registrato
10/2/01
Messaggi
16.501
Punti reazioni
370
C'è poco da fare. Questa boiata del coronavirus ha sconvolto menti e corpi. Hanno trasformato un'influenza in una peste nera. Hanno voluto vaccinare a forza tutta la popolazione. Hanno acquistato 5 dosi abbondanti per italiano. 173.000.000 sono ancora in frigo e stanno per scadere. Hanno, CONTRO OGNI SCIENZA, obbligato a vacinarsi chi aveva già gli anticorpi naturali, perchè dicono la brodaglia genetica è superiore (MA QUANDO MAI). Hanno fatto tutto il contrario della scienza SPACCIANDOLA per scienza con arricchimento di chi di dovere. Ed il popolo BUE applaude.

mi dispiace ma il Covid non è né la peste nera né una influenzetta
è un virus ben più grave dell'influenza stagionale e assai meno letale della peste nera
diciamo che potrebbe avvicinarsi a qualcosa di simile alle malattie esantematiche
 

NOPrenditori

Nuovo Utente
Registrato
11/11/21
Messaggi
1.961
Punti reazioni
199
mi dispiace ma il Covid non è né la peste nera né una influenzetta
è un virus ben più grave dell'influenza stagionale e assai meno letale della peste nera
diciamo che potrebbe avvicinarsi a qualcosa di simile alle malattie esantematiche

Era più grave dell'influenza (Delta).
Omicron ha tassi di letalità comparabili a quelli influenzali.
 

NOPrenditori

Nuovo Utente
Registrato
11/11/21
Messaggi
1.961
Punti reazioni
199
Tu davvero non sai leggere oppure sei totalmente in mala fede. Capisco benissimo i problemi dei giovani che non sanno leggere :confused:

Primo studio durato un anno su 43 milioni di persone in UK:

Il rischio di miocardite è aumentato dopo una prima dose del vaccino ChAdOx1 COVID-19 e dopo una prima, seconda e terza dose di uno qualsiasi dei vaccini mRNA COVID-19. Tuttavia, il rischio di miocardite associata al vaccino era inferiore rispetto al rischio di miocardite associata a infezione da COVID-19, tranne che dopo una seconda dose del vaccino Moderna;

Secondo studio danese con un target ben preciso di pazienti con insufficienza cardiaca:

Lo studio ha anche rilevato che i vaccini non peggiorano l’insufficienza cardiaca né aumentano il rischio di tromboembolismo venoso o di miocardite nei pazienti con insufficienza cardiaca. Nello studio è stato coinvolto un gruppo di 50.893 pazienti con insufficienza cardiaca non vaccinati nel 2019 e un gruppo di 50.893 pazienti con insufficienza cardiaca che sono stati vaccinati con uno dei due vaccini mRNA nel 2021. Tutti i partecipanti sono stati seguiti per 90 giorni. Ebbene, tra i 101.786 pazienti con insufficienza cardiaca, i ricercatori hanno scoperto che la somministrazione di un vaccino a mRNA non causa alcun peggioramento dello scompenso cardiaco né aumenta il rischio di miocardite o di tromboembolismo venoso.

Quindi il rischio di miocardite da Covid viene pareggiato dopo sole due dosi di Moderna, ho ben capito ?
Ti faccio notare che siamo arrivati ormai alla quarta dose(!), in altri stati pionieri alla quinta
Come la mettiamo ora con il calcolo del rischio, al cumularsi delle dosi consecutive ?
 

wizardgsz

Nuovo Utente
Registrato
9/2/01
Messaggi
24.085
Punti reazioni
671
Era più grave dell'influenza (Delta).
Omicron ha tassi di letalità comparabili a quelli influenzali.

Con un milione di morti in 6 mesi? L'influenza forse si ferma a 300k annui mentre il coviddi potrebbe arrivare sino a 2 milioni se il trend continua di questo passo
 

NOPrenditori

Nuovo Utente
Registrato
11/11/21
Messaggi
1.961
Punti reazioni
199
Con un milione di morti in 6 mesi? L'influenza forse si ferma a 300k annui mentre il coviddi potrebbe arrivare sino a 2 milioni se il trend continua di questo passo

devi considerare però che Omicron è 7/8 volte più contagioso dell'influenza normale quindi il bacino di persone che infetta è enormemente più ampio.
E' il virus più contagioso della storia.
E rispetto alla maledetta ed estinta (per fortuna !!) Delta, è veramente una passeggiata. Stimano che sia -70% letale
 

trigunzio

tetrapilostectomia
Registrato
29/3/09
Messaggi
18.877
Punti reazioni
1.135
Negli States, se ho capito bene, non vengono autorizzati e chiedono veri nuovi vaccini
La pfizer ha reso noto che il nuovo vax bivalente non avrà bisogno di mostrare studi per l’approvazione, perchè verrà conservato lo stesso vax come brevetto, variato solo nella programmazione che ingloba i codici di due varianti sarscov.

Ossia si aggira nuovamente la procedura di approvazione del nuovo metodo di terapia genica chiamato vaccino entro la scadenza di presentazione dati per l’approvazione per l’uso umano.

L’ironia di pubblicare questo in un 3d intitolato “e speriamo mai più”, ora che é popolarmente riconosciuto che la vaccinazione durante l’epidemia porta a nuove varianti, con la consapevolezza che sarà per sempre finchè si continuerà con questo approccio
 

wizardgsz

Nuovo Utente
Registrato
9/2/01
Messaggi
24.085
Punti reazioni
671
In Italia, negli ultimi 7 giorni, tutti i dati Covid-19 sono in calo rispetto alla settimana precedente, con i contagi che scendono del 17,3%, l'occupazione delle terapie intensive che segna -18,1%, dei reparti di area medica a -17,8% e dei decessi che registrano una diminuzione del 22,1%. E' quanto rileva il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 31 agosto-6 settembre. In calo anche i casi attualmente positivi (-13,5%) e le persone in isolamento domiciliare (-13,4%).

..ed ancora:

Scoperti 2 anticorpi efficaci contro tutte le varianti

[FONT=&quot]Un team di ricercatori dell'università di Tel Aviv in Israele ha isolato due anticorpi che neutralizzano tutti i ceppi conosciuti di Sars-CoV-2, incluso Omicron, con un'efficienza fino al 95%.
[/FONT]

[FONT=&quot]"Secondo i nostri risultati l'efficacia del primo anticorpo, Tau-1109, contro Omicron è del 92% e contro Delta del 90%. Il secondo anticorpo, Tau-2310, neutralizza invece la variante Omicron con un'efficacia dell'84% e la variante Delta con un'efficacia del 97%". Secondo l'esperta, questi risultati potrebbero essere correlati all'evoluzione del virus: "Gli anticorpi protagonisti dello studio, legandosi a un'altra regione della proteina Spike che per qualche ragione non subisce molte mutazioni, sono efficaci nel neutralizzare più varianti virali".


[/FONT]
 

enjoyash

Buzzkill.
Registrato
28/3/14
Messaggi
48.572
Punti reazioni
1.452
In Italia, negli ultimi 7 giorni, tutti i dati Covid-19 sono in calo rispetto alla settimana precedente, con i contagi che scendono del 17,3%, l'occupazione delle terapie intensive che segna -18,1%, dei reparti di area medica a -17,8% e dei decessi che registrano una diminuzione del 22,1%. E' quanto rileva il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 31 agosto-6 settembre. In calo anche i casi attualmente positivi (-13,5%) e le persone in isolamento domiciliare (-13,4%).

..ed ancora:

Scoperti 2 anticorpi efficaci contro tutte le varianti

[FONT=&quot]Un team di ricercatori dell'università di Tel Aviv in Israele ha isolato due anticorpi che neutralizzano tutti i ceppi conosciuti di Sars-CoV-2, incluso Omicron, con un'efficienza fino al 95%.
[/FONT]

[FONT=&quot]"Secondo i nostri risultati l'efficacia del primo anticorpo, Tau-1109, contro Omicron è del 92% e contro Delta del 90%. Il secondo anticorpo, Tau-2310, neutralizza invece la variante Omicron con un'efficacia dell'84% e la variante Delta con un'efficacia del 97%". Secondo l'esperta, questi risultati potrebbero essere correlati all'evoluzione del virus: "Gli anticorpi protagonisti dello studio, legandosi a un'altra regione della proteina Spike che per qualche ragione non subisce molte mutazioni, sono efficaci nel neutralizzare più varianti virali".


[/FONT]

Merito delle restrizioni estive :o
 

trigunzio

tetrapilostectomia
Registrato
29/3/09
Messaggi
18.877
Punti reazioni
1.135

wizardgsz

Nuovo Utente
Registrato
9/2/01
Messaggi
24.085
Punti reazioni
671
Long covid:

OMS, almeno 17 milioni in UE hanno avuto long covid

"I modelli indicano - è stato detto - un sorprendente aumento del 307% dei nuovi casi di Long Covid nel periodo tra il 2020 e il 2021, indotto dal rapido aumento dei casi confermati di infezione dalla fine del 2020 e per tutto il 2021". E le donne hanno probabilità doppie rispetto agli uomini di soffrirne.
I dati hanno poi suggerito che il rischio di Long Covid "aumenta drammaticamente tra i casi gravi di infezione che necessitano di ricovero, con 1 donna su 3 e 1 maschio su 5 che possono sviluppare la malattia a lungo"
 

trigunzio

tetrapilostectomia
Registrato
29/3/09
Messaggi
18.877
Punti reazioni
1.135
In Italia, negli ultimi 7 giorni, tutti i dati Covid-19 sono in calo rispetto alla settimana precedente, con i contagi che scendono del 17,3%, l'occupazione delle terapie intensive che segna -18,1%, dei reparti di area medica a -17,8% e dei decessi che registrano una diminuzione del 22,1%. E' quanto rileva il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, relativo alla settimana 31 agosto-6 settembre. In calo anche i casi attualmente positivi (-13,5%) e le persone in isolamento domiciliare (-13,4%).

..ed ancora:

Scoperti 2 anticorpi efficaci contro tutte le varianti

[FONT="]Un team di ricercatori dell'università di Tel Aviv in Israele ha isolato due anticorpi che neutralizzano tutti i ceppi conosciuti di Sars-CoV-2, incluso Omicron, con un'efficienza fino al 95%.
[/FONT][/COLOR]
[COLOR=#313131][FONT="]"Secondo i nostri risultati l'efficacia del primo anticorpo, Tau-1109, contro Omicron è del 92% e contro Delta del 90%. Il secondo anticorpo, Tau-2310, neutralizza invece la variante Omicron con un'efficacia dell'84% e la variante Delta con un'efficacia del 97%". Secondo l'esperta, questi risultati potrebbero essere correlati all'evoluzione del virus: "Gli anticorpi protagonisti dello studio, legandosi a un'altra regione della proteina Spike che per qualche ragione non subisce molte mutazioni, sono efficaci nel neutralizzare più varianti virali".


[/FONT]


È curioso come si sia negato per due anni la ormai provata superiorità degli anticorpi naturali, andando a ricercare uno per uno anticorpi specifici purchè sinteticaamente riproducibili, e alla scoperta di ciascuno dare il risalto del lancio di una nuova merendina.
Il plasma iperimmune è la base di tutti questi studi, ma non si può/poteva dire che funziona sempre :yes: e a costi inferiori

Long covid:

OMS, almeno 17 milioni in UE hanno avuto long covid

"I modelli indicano - è stato detto - un sorprendente aumento del 307% dei nuovi casi di Long Covid nel periodo tra il 2020 e il 2021, indotto dal rapido aumento dei casi confermati di infezione dalla fine del 2020 e per tutto il 2021". E le donne hanno probabilità doppie rispetto agli uomini di soffrirne.
I dati hanno poi suggerito che il rischio di Long Covid "aumenta drammaticamente tra i casi gravi di infezione che necessitano di ricovero, con 1 donna su 3 e 1 maschio su 5 che possono sviluppare la malattia a lungo"

Qui si potrebbe quasi dire che non c’è correlazione :D, col covid ovviamente;)
Disclaimer
Non mi si chiedano studi a supporto dell’uso puro di ragionamento.


Se come è, il contagio covid è da virus intero la cui eliminazione completa avviene nel giro di mesi, dando l’ormai rinomata immunità naturale.
La spike da vax ha una refrattarietà allo smaltimento ampiamente studiata dal primo studio Di ormai dieci mesi fa.
Infatti viene aggiornata ciclicamente la durata della permanenza nell’organismo dai sei mesi supposti all’inizio ai dieci attuali. Di fatto nessuno puó sapere se la spike a marchio registrato sia smaltibile completamente, per ora.

La scelta politica di contrasto al covid ha stabilito nelle linee guida che tutti i guariti, dopo un lasso di tempo ritenuto opportuno fossero vaxxinati.

Essendo il “long covid” una risultante nel tempo dell’azione della proteina spike, a rigore di logica è molto più probabile dipenda da quella disgiunta dal virus, piùttosto che da quella itinerante a tempo indeterminato
 

????????

Nuovo Utente
Registrato
21/7/04
Messaggi
1.300
Punti reazioni
15
Le autorità statunitensi di regolamentazione dei farmaci si rifiutano di fornire le analisi chiave di un database sulla sicurezza del vaccino COVID-19, sostenendo che i risultati fattuali non possono essere valutati separatamente dalle discussioni e indicazioni relative che, invece, sarebbero tutelate dalle norme di legge relative. –

https://scenarieconomici.it/la-fda-...se-sugli-effetti-avvesi-del-vaccino-come-mai/