Corruptissima re publica plurimae leges

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Moltissime sono le leggi quando lo Stato è corrotto, Tacito

Vero 2000 anni fa ancora piu' vero adesso.

Ed in effetti...
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Le multe piu assurde al mondo sono tutte Made in Italy - IlGiornale.it

Siamo il paese dei paradossi e delle sanzioni assurde. Il paese con un apparato burocratico-statale capace di sfoderare la sciabola dell'inflessibilità ottusa e priva di buonsenso contro il singolo cittadino per delle infrazioni quantomeno risibili.


E così si scopre che le mamme non possono spalmare la marmellata per i loro bambini pena, come è successo a Bergamo, una multa di 1.032 euro per non aver rispettato le normative sulla sicurezza alimentare. Il ludico trasformato in penale. Non si può stare tranquilli nemmeno all'interno della propria attività commerciale. Ne sa qualcosa la parrucchiera Mara Lucci, sanzionata dalla Guardia di Finanza per essersi fatta la piega senza emettere lo scontrino. Follie normative. E che dire del commerciante di Marigliano, in provincia di Napoli, che dopo aver regalato un panino a un disabile è stato multato dalla Guardia di Finanza per non aver emesso lo scontrino? Neanche i doni passano indenni. Il Fisco senza pietà multa un ristoratore di Verbania che da mesi chiedeva al Comune di riparare un pezzo di acciottolato davanti al suo locale. Alla fine ha deciso di sistemare il tutto a proprie spese e si è beccato una multa di 800 euro. Stessa sorte capitata a un imprenditore di Sulmona, reo di aver tolto la neve dalla statua di Ovidio della piazza principale.

Storie assurde, specchio di uno Stato che preferisce prendersela con i più piccoli e con i più deboli. Come non ricordare poi il ministero dell'Agricoltura che ha punito un fruttivendolo di Trento per aver esposto un cartello con la scritta "fagiolini siciliani". Il problema? Avrebbe dovuto scrivere "fagiolini italiani". E per questo si è visto infliggere una multa da 770 euro. È andata un po' meglio a una parrucchiera di Ferrara che ha dovuto pagare "solo" 180 euro per aver messo un tappetino natalizio sul marciapiede davanti al suo negozio.

Si arriva poi all'assurdità se si pensa a Mauro Rossato, l'ingegnere che ha perso il ricorso contro una multa da 50 euro inflitta dai vigili urbani per aver raggiunto una pista chiusa della località ampezzana allo scopo di portare un mazzo di fiori accanto all'albero dove si è schiantato sugli sci il figlio di 9 anni. Stessa sorte capitata a don Giovanni Meroni, parroco della parrocchia di Santo Stefano di Castiglione d'Intelvi (Como) che ha benedetto il cippo dei caduti in paese e, qualche giorno dopo, si è visto recapitare una multa di 54 euro per mancata richiesta di occupazione di suolo pubblico da parte dell'Amministrazione comunale.

Il Fisco non ammette deroghe. Così quando quei zelanti funzionari dell'ispettorato del lavoro sono entrati nella pizzeria di Edoardo De Falco e hanno sorpreso la moglie che lo aiutava in sala senza un contratto da dipendente, non ci hanno pensato due volte e gli hanno inflitto una sanzione di duemila euro. Eddy ossessionato da quella multa e dal rischio di dover chiudere il negozio alla fine non ha retto e si è ucciso. È morto di fisco, di burocrazia.
 

9999

Nuovo Utente
Registrato
16/7/06
Messaggi
20.692
Punti reazioni
42
Questo perche' l'Italia NON e' uno stato di diritto, ma uno stato di stampo mafio-cravattaro. Ogni scusa e' buona per estorcere denaro al cittadino, non importa quanto assurda.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.516
Punti reazioni
3.249
Questo perche' l'Italia NON e' uno stato di diritto, ma uno stato di stampo mafio-cravattaro. Ogni scusa e' buona per estorcere denaro al cittadino, non importa quanto assurda.

Esatto. E ovviamente non da ora, anche se si vuole fare credere questo, per interessi di parte.
Così è perché abbiamo deciso NOI di votare chi ha fatto questo negli anni.
 

Intruder

SAMNIUM
Registrato
12/5/02
Messaggi
3.524
Punti reazioni
161
Il grosso problema sta nel fatto che qualunque maggioranza governi nessuno riesce a porvi rimedio.
In questo Paese la classe politica ha delegato il governo effettivo alla burocrazia e questi sono i risultati.
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Esatto. E ovviamente non da ora, anche se si vuole fare credere questo, per interessi di parte.
Così è perché abbiamo deciso NOI di votare chi ha fatto questo negli anni.

Ho preso periodi diversi nei miei post - E' una cosa che è insita nella repubblica italiana fin dalla sua creazione - E che correttamente 999 identifica in tal modo.

E non è del tutto vero quello che dici ma nemmeno un pò e te lo dimostro plasticamente:

a) Ci fu un referendum nel quale il popolo espresse che la magistratura fosse responsabile di quanto faceva... Il voto era chiaro palese e non interpretabile... eppure... ciò comportò la caduta di governi, di stroncature di carriere, in soldoni ha cambiato la storia. Ma la volontà popolare era chiarissima.
b) No soldi ai partiti: eppure di riffa o di raffa i soldi continunano a prenderli - Per la carità forse meglio così, ma anche in questo caso volontà popolare chiarissima, eppure...
c) Le scatolette di tonno: era chiarissima la volontà popolare di mandare -per sempre- a casa il pd ... eppure...

Quindi, ma di che cosa stai parlando?
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Il grosso problema sta nel fatto che qualunque maggioranza governi nessuno riesce a porvi rimedio.
In questo Paese la classe politica ha delegato il governo effettivo alla burocrazia e questi sono i risultati.

Vero.

Sarebbe ora che tornasse una classe politica -preparata- ed all'altezza delle trasformazioni che il periodo ed il Paese impone e che faccia piazza pulita della burocrazia - Ma temo nn si possa fare fino a che non venga risolto il nodo gordiano che lega certa politica alla magistratura ed ai nodi burocratici di potere.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.516
Punti reazioni
3.249
Vero.

Sarebbe ora che tornasse una classe politica -preparata- ed all'altezza delle trasformazioni che il periodo ed il Paese impone e che faccia piazza pulita della burocrazia - Ma temo nn si possa fare fino a che non venga risolto il nodo gordiano che lega certa politica alla magistratura ed ai nodi burocratici di potere.

E come si fa?
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
Esatto. E ovviamente non da ora, anche se si vuole fare credere questo, per interessi di parte.
Così è perché abbiamo deciso NOI di votare chi ha fatto questo negli anni.

Io ho votato negli anni tutti, da sx a dx al centro... Non è cambiato mai niente. Questa storia che è colpa di chi vota, è una scusa bella e buona per dare la colpa sempre ai cittadini
 

dino1976

Nuovo Utente
Registrato
1/11/12
Messaggi
1.628
Punti reazioni
90
Il grosso problema sta nel fatto che qualunque maggioranza governi nessuno riesce a porvi rimedio.
In questo Paese la classe politica ha delegato il governo effettivo alla burocrazia e questi sono i risultati.

Esattamente. Vi sono centri di poteri, più o meno occulti, che nessun governo potrà mai scalfire
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.516
Punti reazioni
3.249
Io ho votato negli anni tutti, da sx a dx al centro... Non è cambiato mai niente. Questa storia che è colpa di chi vota, è una scusa bella e buona per dare la colpa sempre ai cittadini

Eh lo so, i mandati erano altri, ma poi...
La cosa bella è che abbiamo continuato a votarli lo stesso, per anni. Ergo....se non abbiamo tolto il voto allora un po' è anche colpa nostra. E lo sarà ancora.
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
E come si fa?

Iniziando a non mandare, per esempio, disoccupati e casalinghe e già che ci siamo venditori di bibite in Parlamento - Ma giusto per essere bi-partisan anche evitare che vadano in Parlamento gente che abbia conflitti di interessi grossi come grattacieli - Ma il discorso mutatis è valido anche per le rendite di posizione, leggi burocrati, che nello status quo ha il suo conflitto enorme di interessi, ed impastoia un Paese intero. - Forse è ancora piu' grave degli interessi particolari - ma tant'è.
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Io ho votato negli anni tutti, da sx a dx al centro... Non è cambiato mai niente. Questa storia che è colpa di chi vota, è una scusa bella e buona per dare la colpa sempre ai cittadini

Esatto: lo vediamo in questi giorni - Il POTERE non ha fatto una beata cippa a previsione della seconda ondata - La colpa e le pene però ricadono sui Cittadini - Nemmeno un biasimo a chi nn ha fatto nulla per evirare ciò che è costato peraltro qualche migliaio di morti.
 

BlackM

Rock and Roll
Registrato
30/3/00
Messaggi
170.516
Punti reazioni
3.249
Iniziando a non mandare, per esempio, disoccupati e casalinghe e già che ci siamo venditori di bibite in Parlamento - Ma giusto per essere bi-partisan anche evitare che vadano in Parlamento gente che abbia conflitti di interessi grossi come grattacieli - Ma il discorso mutatis è valido anche per le rendite di posizione, leggi burocrati, che nello status quo ha il suo conflitto enorme di interessi, ed impastoia un Paese intero. - Forse è ancora piu' grave degli interessi particolari - ma tant'è.

Ma scusa, se nessuno ha mai cambiato questa cosa, evidentemente ... O non si può cambiare, oppure abbiamo sempre votato persone sbagliate.

Secondo me il problema è insito nella democrazia stessa, ma deriva dal Popolo! Se ti serve consenso per governare e ha consenso solo chi mantiene lo status quo, sposta le regalie sempre nella stessa direzione ecc....allora vedi che non c'è soluzione.
Dittatori illuminati non ce ne sono mai stati.
Ergo la cosa è irrisolvibile, se non a livello culturale.
Il nostro sistema riflette chi siamo.
 

9999

Nuovo Utente
Registrato
16/7/06
Messaggi
20.692
Punti reazioni
42
E come si fa?

Cambiando la mentalita' degli elettori. Gli elettori hanno votato politici mafiosi e delinquenti, gli elettori possono votare politici onesti e competenti, basta che lo vogliano.
Spetta sempre e solo a loro.
 

ForexNick

Sospeso sullo staph
Registrato
10/9/04
Messaggi
61.434
Punti reazioni
1.570
«troppe leggi creano il non rispetto della legge»
Churchill
 

lorenzov1963

RdC?! A Lavorare!
Sospeso dallo Staff
Registrato
30/7/08
Messaggi
29.307
Punti reazioni
1.028
Ma scusa, se nessuno ha mai cambiato questa cosa, evidentemente ... O non si può cambiare, oppure abbiamo sempre votato persone sbagliate.

Secondo me il problema è insito nella democrazia stessa, ma deriva dal Popolo! Se ti serve consenso per governare e ha consenso solo chi mantiene lo status quo, sposta le regalie sempre nella stessa direzione ecc....allora vedi che non c'è soluzione.
Dittatori illuminati non ce ne sono mai stati.
Ergo la cosa è irrisolvibile, se non a livello culturale.
Il nostro sistema riflette chi siamo.

Non sono e per nulla d'accordo-
Chiunque ha tentato di cambiare il sistema o è stato accoppato (primi su tutti Falcone e Borsellino) o è stato defenestrato, o è finito in gattabuia, o è finito nel tritacarne della giustizia ove se gli è andata bene ne sarà venuto fuori dopo dieci anni come minimo...

Quindi non è assolutamente vero ciò che dici.
Il fatto che tu, stellato, credi a ciò che scrivi, è un altro esempio calzante di quanto pervicace ed occulto sia questo potere.
E' il sistema di potere che si autoprotegge