cosa mi sfugge degli indici obbligazionari?

Seven_

Utente Registrato
Registrato
2/2/12
Messaggi
64
Punti reazioni
2
Salve a tutti.

Ho un dubbio da superniubbo e, per mia enorme ignoranza sull’argomento, non riesco a capire cosa mi sfugge.

Da quanto ne so le obbligazioni sono “più sicure” rispetto al mercato azionario, nel senso che danno un rendimento tendenzialmente positivo, anche se mediamente inferiore, e tendenzialmente a bassa volatilità.
Guardando infatti alcuni fondi obbligazionari/etf/ indici per esempio dei treasury bonds o treasury notes USA danno, a seconda della scadenza, 1-2-3..% annuo.
Mentre investire in azioni è più rischioso in quanto possono guadagnare molto ma anche perdere molto ed hanno in generale una volatilità molto superiore alle obbligazioni.

Il problema è che ad esempio per le azioni, guardando lo SP500 o il Dax, si fa presto a vedere quanto siano volatili e calcolarne anche i rendimenti medi annui...e a logica quello è ciò che un investimento avrebbe reso investendolo alla data x e disinvestendolo alla data y.

Per quanto riguarda le obbligazioni invece, se guardo questo prodotto (ETF ishares che riproduce il barclays US aggregate bond index) Quotes and Charts
Vedo che le quotazioni dal 2003 ad oggi sono salite solo dell’8% e sono tutt’altro che in crescita costante a bassa volatilità...
Mentre guardando ad esempio su morningstar quello che dovrebbe essere lo stesso indice (usato anche come uno dei principali benchmark) ha un andamento completamente diverso, molto più simile a come avevo capito che potesse essere un sottostante di questo tipo, ovvero tendenzialmente in crescita percentualmente bassa ma costante e lineare.
Visto che un’immagine vale più di mille parole ne allego una del confronto che sto facendo per rendere evidente la diversità dei due casi e far meglio comprendere cosa non mi è chiaro...



Grazie in anticipo a chi potrà aiutarmi e, visto il periodo, buone feste a tutti :cincin:
 
up

e aggiungo quest'altra immagine che penso riassuma chiaramente il mio dubbio..



scusate la niubbaggine :o
 
Probabilmente perchè l'indice a cui fai riferimento è calcolato "total return" ovvero capitalizza costantemente gli interessi (siano esse cedole o dividendi);
In questo caso devi confrontarlo con il total return dello strumento a cui fai riferimento. Infatti se clikki su "total returns" (come nel secondo grafico postato) si sovrappone quasi perfettamente.
Altrimenti è come se confrontassi mele con pere! ;)
 
Probabilmente perchè l'indice a cui fai riferimento è calcolato "total return" ovvero capitalizza costantemente gli interessi (siano esse cedole o dividendi);
In questo caso devi confrontarlo con il total return dello strumento a cui fai riferimento. Infatti se clikki su "total returns" (come nel secondo grafico postato) si sovrappone quasi perfettamente.
Altrimenti è come se confrontassi mele con pere! ;)

Bella Zanne, grazie, bollinato! OK!

posso chiederti un'altra cosa già che ci siamo?
stesso discorso per esempio per il TLT che anzichè obbligazioni totali sono solo le treasuries lunghe iShares Barclays 20+ Year Treas Bond (TLT) Price Performance
se compressi un mix tra t-bonds FUTURE e 10 y-notes FUTURE, tale da replicare (o almeno andarci vicino) il paniere del TLT, e facendo il rollover a ogni scadenza, dovrei avere dei rendimenti simili al total return o a quello senza reinvestimento di cedole/dividendi? :confused:
 
Se fai il rollover di cedole o dividendi e capital gain dovrebbe essere più simile al total return...
C'è da chiedersi solo una cosa: ma chi te la fà fare?? :D
Voglio dire...tra commissioni di acquiso e vendita varie tanto vale acquistare direttamente l'etf...meno sbatti e ugual resa (visto i ter notoriamente bassi degli etf)!
 
Se fai il rollover di cedole o dividendi e capital gain dovrebbe essere più simile al total return...
C'è da chiedersi solo una cosa: ma chi te la fà fare?? :D
Voglio dire...tra commissioni di acquiso e vendita varie tanto vale acquistare direttamente l'etf...meno sbatti e ugual resa (visto i ter notoriamente bassi degli etf)!
nono, certo, hai perfettamente ragione. era solo per capire a conti fatti cosa succede...è che sinceramente non avevo idea di come funzionasse e volevo togliermi il dubbio OK!

suppongo quindi che, visto che i futures a quanto so non distribuiscono cedole o dividendi, ad ogni rollover il contratto successivo venga quotato più basso, a mo' di "sconto" per correggere il mancato incasso delle cedole no?
basta un si o un no eh ;)
 
Mi spiace ma a questo proprio non sò risponderti...ti consiglio di porre la domanda nella sezione apposita dove sapranno sicuramente darti una risposta più accurata di quella che potrei darti io... ;)
 
Mi spiace ma a questo proprio non sò risponderti...ti consiglio di porre la domanda nella sezione apposita dove sapranno sicuramente darti una risposta più accurata di quella che potrei darti io... ;)
No problem, farò come dici, ti ringrazio molto comunque OK!
 
Indietro