cosa ne pensate delle polizze vita?sono convenieti?

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

val76

Utente Registrato
Registrato
27/2/07
Messaggi
262
Punti reazioni
9
chiedo un aiuto a tutti gli amici del furum,mia sorella ha intenzione di stipulare una polizza vita ma secondo voi e conveniete??quali sono i trabochetti che le devo dire di stare attenti ? cosa le consigliate in alternativa??
ringrazio tutti quelli che voranno darmi una mano :bow:
 
Senza raccontarti la mia storia e delle mie polizze vita ti dico solo 3 parole: STANNE ALLA LARGA
 
L'unico caso in cui può valere la pena di stipulare una polizza vita è se si assicura il rischio puro. Es.: sono la principale fonte di reddito in famiglia, se muoio (cornissime) mio figlio che sta iniziando l'università rischia di non finire, e allora pago un premio, poniamo, per cinque anni, per coprire il rischio. O cose del genere. Alla fine se sarò in vita sarò contento perché sarò in vita, anche se avrò sborsato un po' di soldi, se sarò defunto (cornissime) almeno avrò evitato un problema alla mia famiglia, e l'assicurazione sarà triste per il mio decesso (corna come sopra) perché dovrà sborsare bei soldoni senza troppe storie. Se l'obiettivo è di questo tipo conviene girare un po' perché i premi variano parecchio da compagnia a compagnia.

Ma le polizze stilupate in questi termini sono rarissime. La maggior parte sono prodotti finanziari con una piccola componente di assicurazione del rischio vita, e convengono solo all'assicuratore. Ce ne sono di più o meno scandalose, ma mai abboccare. Ci sono mille prodotti migliori.
 
L'unico caso in cui può valere la pena di stipulare una polizza vita è se si assicura il rischio puro. Es.: sono la principale fonte di reddito in famiglia, se muoio (cornissime) mio figlio che sta iniziando l'università rischia di non finire, e allora pago un premio, poniamo, per cinque anni, per coprire il rischio. O cose del genere. Alla fine se sarò in vita sarò contento perché sarò in vita, anche se avrò sborsato un po' di soldi, se sarò defunto (cornissime) almeno avrò evitato un problema alla mia famiglia, e l'assicurazione sarà triste per il mio decesso (corna come sopra) perché dovrà sborsare bei soldoni senza troppe storie. Se l'obiettivo è di questo tipo conviene girare un po' perché i premi variano parecchio da compagnia a compagnia.

Ma le polizze stilupate in questi termini sono rarissime. La maggior parte sono prodotti finanziari con una piccola componente di assicurazione del rischio vita, e convengono solo all'assicuratore. Ce ne sono di più o meno scandalose, ma mai abboccare. Ci sono mille prodotti migliori.

Quoto in toto OK!
 
L'unico caso in cui può valere la pena di stipulare una polizza vita è se si assicura il rischio puro. Es.: sono la principale fonte di reddito in famiglia, se muoio (cornissime) mio figlio che sta iniziando l'università rischia di non finire, e allora pago un premio, poniamo, per cinque anni, per coprire il rischio. O cose del genere. Alla fine se sarò in vita sarò contento perché sarò in vita, anche se avrò sborsato un po' di soldi, se sarò defunto (cornissime) almeno avrò evitato un problema alla mia famiglia, e l'assicurazione sarà triste per il mio decesso (corna come sopra) perché dovrà sborsare bei soldoni senza troppe storie. Se l'obiettivo è di questo tipo conviene girare un po' perché i premi variano parecchio da compagnia a compagnia.

:clap:

La sorella deve coprire un rischio e quindi cerca "copertura" in una polizza assicurativa oppure vuol fare un investimento? Quesito per Val76.
 
L'unico caso in cui può valere la pena di stipulare una polizza vita è se si assicura il rischio puro. Es.: sono la principale fonte di reddito in famiglia, se muoio (cornissime) mio figlio che sta iniziando l'università rischia di non finire, e allora pago un premio, poniamo, per cinque anni, per coprire il rischio. O cose del genere. Alla fine se sarò in vita sarò contento perché sarò in vita, anche se avrò sborsato un po' di soldi, se sarò defunto (cornissime) almeno avrò evitato un problema alla mia famiglia, e l'assicurazione sarà triste per il mio decesso (corna come sopra) perché dovrà sborsare bei soldoni senza troppe storie. Se l'obiettivo è di questo tipo conviene girare un po' perché i premi variano parecchio da compagnia a compagnia.
OK!

si chiamano tecnicamente: assicurazione vita temporanea a premio costante e capitale costante.
DOpo 2 anni pagano anche in caso di siucidio...:rolleyes:;)

contesto un po' il fatto che i premi siano differenti tra assicurazioni: io ho fatto 3 preventivi, si discostavano di 10-20 euro.....
 
OK!

si chiamano tecnicamente: assicurazione vita temporanea a premio costante e capitale costante.
DOpo 2 anni pagano anche in caso di siucidio...:rolleyes:;)

contesto un po' il fatto che i premi siano differenti tra assicurazioni: io ho fatto 3 preventivi, si discostavano di 10-20 euro.....

Dipende da quanto ci voleva guadagnare l'assicuratore...
 
chiedo un aiuto a tutti gli amici del furum,mia sorella ha intenzione di stipulare una polizza vita ma secondo voi e conveniete??quali sono i trabochetti che le devo dire di stare attenti ? cosa le consigliate in alternativa??
ringrazio tutti quelli che voranno darmi una mano :bow:


Per l'emittente e per il promotore................Sì, tu.................
STANNE ALLA LARGA................piuttoto, mettili su un'obbligazione emessa dalla bei o se vuoi rischiare un po' di piu' si un'etf.KO!
 
Indietro