Cosa spinge a riconoscere il talento di un artista?

  • Ecco la 72° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    È stata un’ottava ricca di spunti per i mercati, dapprima con l’esito delle elezioni europee, poi con i dati americani incoraggianti sull’inflazione e la riunione della Fed. L’esito delle urne ha mostrato uno spostamento verso destra del Parlamento europeo, con l’avanzata dei partiti nazionalisti più euroscettici a scapito di liberali e verdi. In Francia, il presidente Macron ha indetto il voto anticipato dopo la vittoria di Le Pen e in Germania i socialdemocratici del cancelliere tedesco Olaf Scholz hanno subito una disfatta record. L’azionario europeo ha scontato molto queste incertezze legate al rischio politico in Francia. Oltreoceano, i principali indici di Wall Street hanno raggiunto nuovi record dopo che mercoledì sera, la Fed ha mantenuto invariati i tassi nel range 5,25-5,50%. I dot plot, le proiezioni dei funzionari sul costo del denaro, stimano ora una sola riduzione quest’anno rispetto a tre previste a marzo. Lo stesso giorno è stato diffuso il report sull’inflazione di maggio, che ha mostrato un rallentamento al 3,3% e un dato core al 3,4%, meglio delle attese.
    Per continuare a leggere visita il link

restero

Nuovo Utente
Registrato
5/12/12
Messaggi
10
Punti reazioni
1
Buongiorno, mi sono appena iscritto, riconosco la mia totale ignoranza nel campo e porgo scusa per questo ma vorrei chiedervi una considerazione su un artista chiamato VERDIROSI UMBERTO a voi che siete molto piu ferrati di me. Pittore surrealista, ha esposto in tutto il mondo, dove credo ne abbiano riconosciuto un qualche' di valore ( se no perche' allestire delle sue mostre ),mah!... e dico mah!....da cio che si trova in internet, in qualche modo anche lui ne e consapevole credo, viene snobbato dalla critica italiana ( o non è cosi?). Allora vi chiedo...perche un artista viene considerato all'estero molto piu che in Italia? Sono loro che non capiscono nulla? Quali sono i criteri di valutazione che spingono un Artista a piacere o a non piacere?

Grazie

Girolamo
 
Buongiorno, mi sono appena iscritto, riconosco la mia totale ignoranza nel campo e porgo scusa per questo ma vorrei chiedervi una considerazione su un artista chiamato VERDIROSI UMBERTO a voi che siete molto piu ferrati di me. Pittore surrealista, ha esposto in tutto il mondo, dove credo ne abbiano riconosciuto un qualche' di valore ( se no perche' allestire delle sue mostre ),mah!... e dico mah!....da cio che si trova in internet, in qualche modo anche lui ne e consapevole credo, viene snobbato dalla critica italiana ( o non è cosi?). Allora vi chiedo...perche un artista viene considerato all'estero molto piu che in Italia? Sono loro che non capiscono nulla? Quali sono i criteri di valutazione che spingono un Artista a piacere o a non piacere?

Grazie

Girolamo

La prima motivazione del settore é:

QUANTO CI POSSO GUADAGNARE ?

Se la risposta é variabile tra l' "abbastanza" e "tanto", allora diventa riconosciuto.

Brutale, ma personalmente penso che sia così.
 
Allora faccio un altra domanda monetaio ( finiro' col fare mille domande:wall:)..a me pare cmq, lo dico da ignorante,che faccia delle opere singolari ( ? ),diverse ( ? )...potrebbe essere semplicemente che per piacere bisogna anche non essere invisi da una parte della critica? Anche perche lui non fa nulla, anzi, per ammiccarsi le simpatie. Ma le simpatie e antipatie possono influenzare le valutazioni? perche se cosi fosse allora il talento non ha ragione di esistere, basterebbe essere simpatici.
 
Buongiorno, mi sono appena iscritto, riconosco la mia totale ignoranza nel campo e porgo scusa per questo ma vorrei chiedervi una considerazione su un artista chiamato VERDIROSI UMBERTO a voi che siete molto piu ferrati di me. Pittore surrealista, ha esposto in tutto il mondo, dove credo ne abbiano riconosciuto un qualche' di valore ( se no perche' allestire delle sue mostre ),mah!... e dico mah!....da cio che si trova in internet, in qualche modo anche lui ne e consapevole credo, viene snobbato dalla critica italiana ( o non è cosi?). Allora vi chiedo...perche un artista viene considerato all'estero molto piu che in Italia? Sono loro che non capiscono nulla? Quali sono i criteri di valutazione che spingono un Artista a piacere o a non piacere?
Grazie
Girolamo


Ciao restero girolamo :D benvenuto nella ns grande famiglia :clap:
Venendo alla tua domanda mi dispiace informarti che il tuo prediletto VERDIROSI UMBERTO non ha mai avuto un passaggio in asta nel mondo figurati in Italia (fonte dati Artprice) :no:
Su Artfacts.Net non è citato :no:
Detto questo l'Artista è praticamente uno sconosciuto in Italia e ritengo ancora di più all'estero.
Se ti piace compralo, se desideravi che qualcuno guardasse i suo sito e la sua arte, l'obiettivo è raggiunto. Direi di fermarci qua.
:bye::bye:
 
ops...non pensavo di urtare la tua sensibilita :rolleyes: la mia erano domande come se ne fanno tante...e ringrazio monetaio per aver risposto. Tutto qua, non capisco il perche della tua risposta psicologica :confused:, potevi tranquillamente fermarti a:...ancora di piu all'estero...senza aggiungere la tua analisi finale. :no:

Avrai mica pensato che sono il figlio di Verdirosi?:mmmm:
 
ops...non pensavo di urtare la tua sensibilita :rolleyes: la mia erano domande come se ne fanno tante...e ringrazio monetaio per aver risposto. Tutto qua, non capisco il perche della tua risposta psicologica :confused:, potevi tranquillamente fermarti a:...ancora di piu all'estero...senza aggiungere la tua analisi finale. :no:

Avrai mica pensato che sono il figlio di Verdirosi?:mmmm:

..... mai dire mai ;)
Qui ne abbiam viste di tutti i colori :eek:
Comunque la mia analisi è quella che chiunque che abbia un minimo di conoscenza di questo mondoi ti farebbe in buona fede.
Ho risposto (in buona fede) a quello che mi avevi chiesto e non ti ho chiesto soldi :p:p
Si forse ho chiuso brutalemnte e di questo ti chiedo scusa, ma sai argomentare sul nulla è una perdita di tempo.
ome avrai notato non hai ricevuto tante risposte e forse era meglio che anche io mi facevo i fatti miei Bannato
Ancora benvenuto ;)
Alla prossima
:bye:
 
Buongiorno, mi sono appena iscritto, riconosco la mia totale ignoranza nel campo e porgo scusa per questo ma vorrei chiedervi una considerazione su un artista chiamato VERDIROSI UMBERTO a voi che siete molto piu ferrati di me. Pittore surrealista, ha esposto in tutto il mondo, dove credo ne abbiano riconosciuto un qualche' di valore ( se no perche' allestire delle sue mostre ),mah!... e dico mah!....da cio che si trova in internet, in qualche modo anche lui ne e consapevole credo, viene snobbato dalla critica italiana ( o non è cosi?). Allora vi chiedo...perche un artista viene considerato all'estero molto piu che in Italia? Sono loro che non capiscono nulla? Quali sono i criteri di valutazione che spingono un Artista a piacere o a non piacere?

Grazie

Girolamo

Benvenuto Restero
Non conosco l'artista;ma...il talento vuoi o non vuoi viene sempre fuori!Anche i più grandi venivano snobbati e derisi!Quindi le amicizie valgono fino a un certo punto;in merito alla critica italiana c'è ne sono di bravi come altrettanti di opportunisti;ma come mi sottolineava un amico il fulcro di tutto è il collezionista e ti dico che il collezionista Italiano è forte forte....prima a disprezzare e poi a salire sul carro dei vincitori;all'estero hanno più fegato e difendono a spada tratta anche gli artisti dell'acqua calda!
Saluti
Angelo
 
Sono entrato nel sito dell'artista.
Personalmente non mi piace:no::no:,
interessante questo commento nella sezione critica:
..投票所整理券の発送遅れる 兵庫?尼崎市選管

 兵庫県尼崎市で有権者に発送する衆院選の投票所整理券の発送が遅れていることがわかった。 ugg ムートン

 市選挙管理委員会によると、通常は期日前投票が始まる公示日翌日には届くように送付するが、突然の衆院解散で準備が間に合わなかったという。同市の有権者数は約38万人で、市選管は遅れることを知らせる案内を全戸配布している。(bugang-lxb02) ugg

 期日前投票では、整理券がなくても、住所や氏名、投票日に行けない理由などを宣誓書に書き、選挙人名簿で本人確認できれば投票できる

Io questo talento non lo percepisco,
o forse faccio solo fatica a tradurlo...
:(
 
fa pubblicità su Arte (ho visto la sua simpatica pubblicità)
io non lo ritengo degno di interesse.
ciao
 
Buongiorno, mi sono appena iscritto, riconosco la mia totale ignoranza nel campo e porgo scusa per questo ma vorrei chiedervi una considerazione su un artista chiamato VERDIROSI UMBERTO a voi che siete molto piu ferrati di me. Pittore surrealista, ha esposto in tutto il mondo, dove credo ne abbiano riconosciuto un qualche' di valore ( se no perche' allestire delle sue mostre ),mah!... e dico mah!....da cio che si trova in internet, in qualche modo anche lui ne e consapevole credo, viene snobbato dalla critica italiana ( o non è cosi?). Allora vi chiedo...perche un artista viene considerato all'estero molto piu che in Italia? Sono loro che non capiscono nulla? Quali sono i criteri di valutazione che spingono un Artista a piacere o a non piacere?

Grazie

Girolamo

Pensavo che la domanda fosse un altra o comunque impostata diversamente ma rispondo al tuo quesito anche se non credo di essere molto ferrato in campo di conoscenza di nomi di pittori e loro evoluzione sul mercato, ne conosco e seguo quanto basta solo alcuni e ovviamente tifo per loro sperando che il mercato li premi sempre più ma quest'ottica non è quella giusta.Chi ama l'arta la apprezza un dato pittore e il suo modo di dipingere a prescindere dalla sua collocazione e considerazione sul mercato.Non so chi sia l'artista da te citato e se è riconosciuto più all'estero che in italia sarà perchè è la che si è concentrata la sua distribuzione e commercializzazione delle sue opere.Il discorso credo sia sterile se visto solo così.I criteri che spingono a piacere o a non piacere nessuno li sa e tantomeno io.Se qualcuno li sapesse come dogma non sarebbe neppure utile la diffusione della notizia perchè poi si cercherebbero gli sconosciti e non piaciuti dato che a notizia diffusa sarebbero tutti conoscitissimi e piaciutissimi.Insomma nell'arte c'è quel qualcosa di inutilmente utile che rende inutile qualsiasi decisione di piacevolezza imposta dall'alto.Tutto è così impercettibilmente artistico e con gli occhiali della conoscenza cerchiamo di delinearne linee guida ma poi si sbagliano i confini e è sempre tutto da rifare.L'arte è un continuo spostamento dei propri confini e la piacevolezza ne può al limite velocizzare a volte i movimenti ma non è il solo criterio in cui il collezionista si concentrerà per acquistare opere.Il discorso è lunghissimo e per non annoiare nessuno, semprechè sia arrivato sin qui a leggere, mi fermo.
 
Allora faccio un altra domanda monetaio ( finiro' col fare mille domande:wall:)..a me pare cmq, lo dico da ignorante,che faccia delle opere singolari ( ? ),diverse ( ? )...potrebbe essere semplicemente che per piacere bisogna anche non essere invisi da una parte della critica? Anche perche lui non fa nulla, anzi, per ammiccarsi le simpatie. Ma le simpatie e antipatie possono influenzare le valutazioni? perche se cosi fosse allora il talento non ha ragione di esistere, basterebbe essere simpatici.

gentile restero,

a partire da Duchamp in poi, ma forse anche prima, un po tutti gli artisti hanno fatto qualcosa di "diverso". Da quel momento la stessa concezione di TALENTO è entrata in crisi, e cioé, cosa vuol dire talento per me? Essere dei bravi figurativi, o concettuali, o quant'altro. Ora, se a te piace a livello estetico perfetto, ti consiglio di comprarlo. Se pensi di investire ho qualche dubbio. Dato che oggi tutti fanno "ricerca artistica" sarà poi è il sistema dell'arte (che diventa anno dopo anno sempre più grande e globale) a scremare i grandi maestri: purtroppo sono meccanismi molto intricati per capirli!
 
:yes:
per me il talento è una cosa semplicisssima, se su 20 opere
prodotte 18 tengono, il talento c'e, tutto li.
 
Questo basta e avanza!!

Buongiorno,scusate il ritardo ma ho avuto un po da fare.

Innnzitutto Cris anche io devo chiederti scusa perche ho mentito, IO non sono il FIGLIO di Verdirosi ma il suo PAPA':cool:. A parte questa stupida e pessima battuta e giusto che io renda conto del perche' di questa discussione altrimenti rischierei di essere frainteso. A me Verdirosi piace moltissimo,ha la fortuna di essermi anche simpatico ( Vedi video Youtube)ma non per questo voglio pubblicizzare la sua Arte , semplicemente perche farei un favore solo a lui che forse non ne ha bisogno e non a me che ne ho bisogno, visto i tempi che corrono.

I fatti stanno cosi, tempo fa diedi una mano a un amico di famiglia che doveva fare un piccolo trasloco di oggetti tra cui questo quadro. BELLISSIMO!! Vedevo questo Arlecchino seduto su un baule, stanco,malinconico,dalle mani e piedi grandi,pesanti,dai colori cosi accesi che sembravano finti, l'ho guardato per pochi minuti....,non so come spiegarvelo ma ho invidiato questa persona perche aveva avuto buongusto nello scegliere questo quadro. ( Ovviamente sono considerzioni personali e mi scuso con chi non è d'accordo, ma questo basta a giustificare questa mia discussione). Spinto dalla curiosita faccio delle ricerche in Internet, entro nel sito dell'artista rimnendo colpito da queste sue raffigurzioni. Allora, certo del suo valore,spinto dal mio lato veniale, cerco di capire quale possa essere la sua quotazione. Niente!! di lui non c'e traccia,a parte qualche quadro venduto da privati nessun sito specializzato parla di lui,sapete quei siti che classificano gli artisti in base a cio che hanno venduto tramite aste, per esempio, in un certo periodo di tempo. E come se non esistesse....Be' ritengo che qualcosa di strano ci sia, è mai possibile che in quasi 40 anni di carriera questo artista non abbia mai avuto la possibilita di vedere battuti all'asta dei suoi quadri visto che, sempre negli stessi siti, sono menzionati artisti che , per esempio,hanno totalizzato vendite per un totale di 1800 euro,550 euro, in 10 anni di aste? Poi ho capito ( credo, ma qui forse voi potete aggiungere qualcosa che io non so)... guardando alcune televendite. Preciso che io da loro non comprerei nulla, neanche se fossero loro a regalarmi i soldi per l'acquisto, noto che ci sono autori quotati 15.000/20.000 euro, che gli stessi vengono riproposti nel tempo a sconti che vanno dal 40 al 50 %. ( MAH!!).

Secondo la mia inutile considerazione, credo che Verdirosi possa valere almeno quanto questi autori se non di piu. Penso che lo stesso abbia voluto sottrarsi alle regole del mercato,alle piu strane logiche di ricavi,guadagni e qui ha ragione Monetaio, tutto dipende da quanto si puo guadagnare ( intendevi questo? )credo che lui non si sia voluto " svendere" e abbia pagato per questo( puo essere?).

Da qui il senso della mia domanda, forse impostata male come ha detto Batterista,il senso di questa discussione sul mondo dell'arte dove ci sono poteri ambigui,caste,cinici ( chiamamoli come vogliamo)che fanno ilo bello e il brutto tempo,che ti glorifica gli artisti a loro piacimento in base a quanto possono guadagnare...Sia chiaro che non è cosi tutta l'arte per fortuna,non funziona sempre cosi ma questo è sintomatico di come vanno alcune cose ,che non riguardano solo l'arte,in Italia ( solo?).

Voi dovete vedere questo quadro e forse capirete cosa volevo dire...

Se mi date un po di tempo,vado in un centro internet,scannerizzo la foto e ve la mando. Certo che puo piacere e non piacere,ma ripeto a me piaceOK!...questo Basta e avanza:bow:
 
Caro restero, onestamente adesso è tutto più chiaro ed il fatto che tu sia uno di noi Collezonisti (adesso) mi pare assodato. Intendiamoci, niente di male ad essere Gallersta, Mercante, Intermediario, ecc.. purchè lo si dichiar e qui ci sono tanti amici che lo sono e vanno rispettati OK! per il lavoro che fanno specie se lo fanno bene.
Mi pare anche assodato che il "virus" si è impossessato di te ed il fatto che non riesci a toglierti dalal testa un quadro o un soggetto lo testimonia.
Che stai aspettando :confused: corri, vai dal'artista, tratta qualcosa che ti pace e portatelo a casa. Questa è l'unica medicina x il virus.
Ti ritroverai con le tasche un pò più vuote ma il cuore e la mente più sereni.
.... poi c'è quello strano sorriso che ti si stampa sulla faccia quando guarderai quel quadro che chi ti sta intorno si chiederà se sei un ebete. E chi se ne frega :D tu vedari cose che gli altri non capiranno ed il problema è tutto loro :yes:
Ancora benvenuto e .... ti chiedo scusa per il bollino rosso, cercherò di rimediare appena qualcuno ti fa ritornare sul verde ma ... non avevo gradito.
Pace fatta? :mano:
 
Tornando all'oggetto del post credo che ognuno di noi che ha la passione per l'ARTE abbia maturato negli anni delle conoscenze e delle sensibilità che immediatamente trovano riscontro in un'opera. Un'opera d'arte infatti riflette la sensibilità di chi la guarda. Individuare poi se la prima (o le prime) impressioni sono fondate il giudice inesorabile sarà solo il tempo. A distanza di mesi, ad esempio, mi è capitato di rimuovere nel tempo delle opere che di primo acchito mi avevano entusiasmato. Ricordiamoci che prima di tutto viene la passione poi il denaro.
 
L'unico bollino rosso che mi interessa è quello che si mette in tv per sottolineare un flm ad alto contenuto erotico, quando c'e ne uno mi piazzo subito davanti:censored:, del tuo non so che farmene visto che non hai capito la domanda,la discussione, visto che ti ostini a considerarmi un collezzionista,un gallerista o qualcosa del genere.

La mia discussione è piena di punti interrogativi, cercare di capire al meglio come funziona perche tutto non funziona cosi come sembra, è vero che questo artista mi piace moltissimo ( non so neanche perche visto che visto dal vivo un solo quadro,ma questo basta) e credo che debba meritare molto piu rispetto, come quando un figlio crede che il suo papa sia il piu forte ( forse lo è),come chi crede che la sua maestra sia la piu bella del mondo,come chi crede di avere la macchina migliore...ai posteri l'ardua sentenza ma intanto parliamone,discutiamone o dobbiamo solo scrivere di cio' che ci piace? Io non argomento sul nulla Cris, io Argomento su questo artista, e per me non è un nulla! Credo di non aver offeso nessuno nè tanto meno mancato di rispetto, ho anche detto che per fortuna non è sempre cosi e mi fa piacere che tu sia tra questi o dobbiamo dire che tutti i politici siano onesti? che tutti i meccaninci siano bravi? che tutti i giudici giudicano nel giusto e chi piu ne ha piu ne metta...
Se poi avete visto in questa discussione un qualcosa di misterioso bè chiudetela pure, non era mia intenzione. Resta il fatto che il quadro è Bellissimo...
 
restero......
cris ti ha solo detto che se ti piace puoi comprartene uno e essere felice ogni giorno che lo guarderai.
se parli di mercato e di un artista che si è "sottratto" volontariamente (perchè poi ??:mmmm:) dallle regole dello stesso.....mhhmmmmm
credo che non sia proprio così ma è giusto che ognuno la pensi come vuole. OK!
ciao
 
Cris ha detto tante altre cose...su questa che hai menzionato sono d'accordo con lui. La mia era una possibilita schiavo,potrebbe anche essere come dici tu ma scusami, secondo te,come mai in oltre 40 anni di carriera,parliamo di una persona che ha 70 anni circa,non risulta battuto un solo quadro? eppure ci sono quadri di artisti battuti a 200 euro....non lo so...tu cosa pensi a proposito? ma come verdirosi credo ce ne siano altri sia chiaro...io parlo di lui perche mi piace,tutto qua!

Grazie
 
Egregio restero
dovresti esaminare meglio il sito dell'artista per capire il perchè non ha passaggi in asta o altro(sezione le polemiche di Verdirosi);a livello di pittura non è male ma per fare il mercato che poi alla fin fine non vuol dire solo aste o soldi ma anche diffondere la propria arte e toccare la sensibilità dei collezionisti ci vuole ben altro;tu immagina se non avresti mai visto quel quadro!Te ne saresti mai potuto appassionare e conoscere la mano di chi l'ha dipinto?
Saluti
Angelo
 
Angelo ,non mi ha mai chiamato nessuno egregio:bow:

Suona un po strano ma va bene lo stesso, me lo tengo_OK!

Sinceramente credo tu abbia ragione, scusami ma non ero mai entrato nella sezione polemiche....In effetti dichiarazione molto dure, non si capisce il perche c'e l'abbia col mondo intero anzi col mondo dell'arte;. peccato perche', ritengo che tutto cio gli abbia precluso un successo o almeno un futuro piu promettente.

Grazie ancora.
 
Indietro