Creazione portafoglio

cicci82

Nuovo Utente
Registrato
2/4/13
Messaggi
1.318
Punti reazioni
21
Buongiorno, mi ritrovo a scrivere dopo aver letto moltissimi Vostri post, consigli, suggerimenti e dettagli presenti nel forum e non.
Ho raggruppato alcuni fondi che vorrei inserire nel mio portafoglio. Sto ancora valutando in che % e quali di quelli scelti.

BILANCIATI MODERATI:

- IT0003956239 Arca Strategia Globale Opportunita P|IT0003956239
- FR0010135103 Carmignac Patrimoine A EUR Acc|FR0010135103

AZIONARI:

- IT0001470183 Eurizon Azioni PMI Italia R|IT0001470183 AZIONI ITALIA
- LU0114721508 Fidelity Funds - Global Consumer Industries Fund ...|LU0114721508 BENI DI CONSUMO
- LU0909058058 Franklin Global Listed Infrastructure Fund A(acc)...|LU0909058058 INFRASTRUTTURE
- LU0384381660 http://www.morningstar.it/it/funds/snapshot/snapshot.aspx?id=0P0000P1BH INFRASTRUTTURE
- LU0348927251 http://www.morningstar.it/it/funds/snapshot/snapshot.aspx?id=F000001AP7 ECOLOGIA
- LU0104885248 http://www.morningstar.it/it/funds/snapshot/snapshot.aspx?id=F0GBR04K4A ACQUA
- LU0261952419 http://www.morningstar.it/it/PortfolioManager/portfolio.aspx?portfolio_id=2510091 SALUTE

Valuto pure ETF:
- JE00B1VS3770 http://www.morningstar.it/it/etf/snapshot/snapshot.aspx?id=0P0000M666

Cosa ne pensate, ci sono diverse categorie giusto per diversificare......
 

consindip

Nuovo Utente
Registrato
18/7/08
Messaggi
5.720
Punti reazioni
347
penso che quello che hai indicato NON è un ETF
 

cicci82

Nuovo Utente
Registrato
2/4/13
Messaggi
1.318
Punti reazioni
21
Va be' avrò sbagliato,eppure mi dava isin di un ETF.... Poi comunque un forum dovrebbe dare consigli e scambiare consigli, cosa che qua mi pare accada proprio poco.....
 

zanne84

Nuovo Utente
Registrato
18/10/11
Messaggi
1.597
Punti reazioni
144
Più che altro io non so che forum tu abbia letto.
Perché qui dentro nessuno ti avrebbe consigliato un'accozzaglia di fondi del genere...
 

cicci82

Nuovo Utente
Registrato
2/4/13
Messaggi
1.318
Punti reazioni
21
Ho letto moltissimi post dove comunque si consigliano ets e comunque fondi a basso costo , prevalentemente avete da quanto ho capito banche online, io invece ho una banca fisica.
un fondo azionario globale è consigliato da molti, oltre che alla diversificazione.
Io avrei intenzione di diversificare sui vari settori:
- globale
- acqua
- salute
- infrastrutture
- ecologia
- beni di consumo
Logicamente mi attendevo consigli, magari quale di questi scartare e lasciar perdere......

In poche parole ho questo gruzzoletto che volevo mettere da parte, ma non mi sono ancora orientato sul dove, tutto qui..........
 

davide978

Sleeping Investor
Registrato
6/1/15
Messaggi
1.291
Punti reazioni
153
Un fondo o un ETF azionario globale è già differenziato su tutti i settori di suo. Aggiungici una quota su investimenti sicuri come conti deposito o obbligazioni investment grade per controllare il rischio e hai fatto il portafoglio.

Poi, se vuoi, puoi riservare una piccola fetta per l'oro, qualche settoriale che ti convince più degli altri o altri asset ausiliari. Ma non è necessario farlo.
 

cicci82

Nuovo Utente
Registrato
2/4/13
Messaggi
1.318
Punti reazioni
21
Grazie, chiederò oggi alla mia banca se fanno conto deposito e quanto offrono, poi seguirò il tuo consiglio cercando un azionario globale....ho pure notato che ci sono fondi con capitale garantito, come funzionano?
 

cicci82

Nuovo Utente
Registrato
2/4/13
Messaggi
1.318
Punti reazioni
21
Sono con una banca di credito cooperativo.
Più tardi posto in dei fondi a capitale garantito che ho visto,vediamo un po' di capire che cosa sono.
Poi cercherò un buon fondo azionario globale da tener d occhio fino a inizio anno e via.
La banca propone anche i dei fondi con piano accumulo,visibili sul sito nef , sarebbero da valutate?
 

oceanic815

Nuovo Utente
Registrato
9/2/17
Messaggi
4.901
Punti reazioni
410
.
Più tardi posto in dei fondi a capitale garantito che ho visto,vediamo un po' di capire che cosa sono.

Temo tu abbia visto male :D

A meno di clausole/condizioni assurde o strutture particolari(agganciati ad un derivato)

Ma il punto è un altro...

Non mi sembra che tu abbia ben chiaro dove andare :cool:

Al momento eviterei di focalizzarmi troppo sullo strumento
 

consindip

Nuovo Utente
Registrato
18/7/08
Messaggi
5.720
Punti reazioni
347
Sono con una banca di credito cooperativo.
Più tardi posto in dei fondi a capitale garantito che ho visto,vediamo un po' di capire che cosa sono.
Poi cercherò un buon fondo azionario globale da tener d occhio fino a inizio anno e via.
La banca propone anche i dei fondi con piano accumulo,visibili sul sito nef , sarebbero da valutate?

molte banche di credito cooperativo hanno un accordo con DirectaSim, avresti uno dei migliori operatori online mantenendo i titoli presso la stessa banca
 

consindip

Nuovo Utente
Registrato
18/7/08
Messaggi
5.720
Punti reazioni
347
Va be' avrò sbagliato,eppure mi dava isin di un ETF.... Poi comunque un forum dovrebbe dare consigli e scambiare consigli, cosa che qua mi pare accada proprio poco.....

in un forum possono scrivere un sacco di pesone, io che per lavoro fornisco consigli personalizzati e pago parecchie migliaia di euro l'anno per la compliance, non posso regalare conmsigli gratuiti dato che ci sono persone che mi pagano e mi consentono di sopravvivere; la spiegazione di ETFS e oro l'ho già fornita gratis una decina di volte nel forum in vari thread ...
 

cicci82

Nuovo Utente
Registrato
2/4/13
Messaggi
1.318
Punti reazioni
21
Penso che un consulente serva si per indicare fondi ,ma soprattutto per creare un determinato portafoglio in base all'esigenza della persona che ha di fronte e i più deve o dovrebbe aspettare il momento migliore per entrare e uscire dagli investimenti. In un forum io non cercavo ciò,ma indicazioni su dove orientarmi e su che mercato. I fondi li proponevo io,cercavo solo un consiglio del tipo,si potrebbero andare oppure,no lascia stare , perché sarebbe pura follia...
Io un consulente lo prenderei pure, ma prendere una persona a caso da un elenco e affidargli la gestione del patrimonio non mi pare una buona idea,senza prima aver un idea su i fondi che avevo scelto. Poi per pura curiosità (tanto si è anonimi) , quanto prende circa un consulente? Un tot sull'investimento o un tot a consultazione?
Grazie
 

consindip

Nuovo Utente
Registrato
18/7/08
Messaggi
5.720
Punti reazioni
347
Penso che un consulente serva si per indicare fondi ,ma soprattutto per creare un determinato portafoglio in base all'esigenza della persona che ha di fronte e i più deve o dovrebbe aspettare il momento migliore per entrare e uscire dagli investimenti. In un forum io non cercavo ciò,ma indicazioni su dove orientarmi e su che mercato. I fondi li proponevo io,cercavo solo un consiglio del tipo,si potrebbero andare oppure,no lascia stare , perché sarebbe pura follia...
Io un consulente lo prenderei pure, ma prendere una persona a caso da un elenco e affidargli la gestione del patrimonio non mi pare una buona idea,senza prima aver un idea su i fondi che avevo scelto. Poi per pura curiosità (tanto si è anonimi) , quanto prende circa un consulente? Un tot sull'investimento o un tot a consultazione?
Grazie

io posso rispondere per come opero io, se si tratta di una consulenza una-tantum sarà una parcella una-tantum (mai capitato finora) altrimenti una percentuale sul patrimonio sotto consulenza che è quello che il cliente mi dimostra di aver non a parole ma con gli estratti conto delle banche in cui ha i soldi; la domanda è lecita ma di solito i miei clienti hanno la risposta dopo non meno di 3-4 ore di colloquio personale e dopo aver valutato a grandi linee la loro posizione; sarebbe molto più logico capire bene quanti tipologie di consulenti ci sono e come lavorano e che differenze ci sono e quali vantaggi e svantaggi si possono avere con ognuna: quando vai dal medico specialista perchè stai male, entri chiedendo subito quanto ti chiederà alla fine della visita?

di solito si prende un consulente per sapere cosa fare non per decidere prima cosa si vuole fare altrimenti il consulente a che serve?
 

zanne84

Nuovo Utente
Registrato
18/10/11
Messaggi
1.597
Punti reazioni
144
Penso che un consulente serva si per indicare fondi ,ma soprattutto per creare un determinato portafoglio in base all'esigenza della persona che ha di fronte e i più deve o dovrebbe aspettare il momento migliore per entrare e uscire dagli investimenti. In un forum io non cercavo ciò,ma indicazioni su dove orientarmi e su che mercato. I fondi li proponevo io,cercavo solo un consiglio del tipo,si potrebbero andare oppure,no lascia stare , perché sarebbe pura follia...
Io un consulente lo prenderei pure, ma prendere una persona a caso da un elenco e affidargli la gestione del patrimonio non mi pare una buona idea,senza prima aver un idea su i fondi che avevo scelto. Poi per pura curiosità (tanto si è anonimi) , quanto prende circa un consulente? Un tot sull'investimento o un tot a consultazione?
Grazie

Quindi ti serve una consulenza.
Non hai chiesto: meglio il fondo attivo X o l'etf Y per questo mercato?
Non hai idea su quale mercato investire, non hai idea dell'asset allocation di portafoglio, non hai idea degli strumenti da utilizzare... è palese tu debba o studiare o pagare qualcuno che ti aiuti.
Sono altresì d'accordo che la scelta del professionista a cui affidarsi è ardua.

PS.: un consulente indipendente serio se non hai meno di 100k euro non accende neanche la macchina per venire a farti la prima valutazione (senza offesa eh, non posso sapere se è il tuo caso). Poi magari se fai tutto tramite telefono o Skype te ne bastano 50k...
 

oceanic815

Nuovo Utente
Registrato
9/2/17
Messaggi
4.901
Punti reazioni
410
, ma prendere una persona a caso da un elenco e affidargli la gestione del patrimonio non mi pare una buona idea,senza prima aver un idea su i fondi che avevo scelto per pura curiosità
Grazie

Scegliere a caso,da solo,sarebbe ancor più dannoso. Lo strumento è l'ultima cosa a cui pensare,e il consulente non serve per gli isin. Ti profila,pianifica,obiettivi/esigenze/tolleranza al rischio e solo dopo puoi scegliere il mezzo.

Puoi anche fare da te,ma...conoscenza della materia a parte,te lo ripeto...senza idee chiare su cosa vuoi/cerchi/hai bisogno ti costruiresti un ptf,anche se composto dai prodotti migliori (qualunque cosa significhi) sbagliato,nel senso di non adatto e probabilmente inutile per te.

Il che non vuol dire che il consulente ti fará guadagnare sempre e comunque,nessuno ha la sfera,ma sarebbe giusto e costruito sul cliente...adatto per obiettivi ed esigenze,temporali comprese


PS consulenza in genere,senza distinzioni di autonomia. L'importante è che segua te e non solo il tuo portafoglio...quello nella tasca :D
 
Ultima modifica:

consindip

Nuovo Utente
Registrato
18/7/08
Messaggi
5.720
Punti reazioni
347
Quindi ti serve una consulenza.
Non hai chiesto: meglio il fondo attivo X o l'etf Y per questo mercato?
Non hai idea su quale mercato investire, non hai idea dell'asset allocation di portafoglio, non hai idea degli strumenti da utilizzare... è palese tu debba o studiare o pagare qualcuno che ti aiuti.
Sono altresì d'accordo che la scelta del professionista a cui affidarsi è ardua.

PS.: un consulente indipendente serio se non hai meno di 100k euro non accende neanche la macchina per venire a farti la prima valutazione (senza offesa eh, non posso sapere se è il tuo caso). Poi magari se fai tutto tramite telefono o Skype te ne bastano 50k...

quindi io non sarei serio? al limite non ci sto dentro coi costi ma quello è un problema mio non del cliente ...
 

cicci82

Nuovo Utente
Registrato
2/4/13
Messaggi
1.318
Punti reazioni
21
Patrimonio 140.000 euro circa totale, non tutto da investire ,ma neanche lasciarlo marcire sul conto
Mi interessava quanto prende un consulente perché non vado a comprare un Ferrari sapendo il suo costo se non lo sapessi rischierei di vederla,provarla per dire si,mi piace,bella macchina,ma non posso_-voglio permettermelo,tutto qui.
Io avevo visto dei fondi nelle categorie che secondo me negli anni si potrebbe vedere dei buoni risultati,chiedevo se era follia oppure no.
 

Blacksmith.

AoK Heaven
Registrato
26/4/16
Messaggi
6.688
Punti reazioni
479
Va be' avrò sbagliato, eppure mi dava isin di un ETF... Poi comunque un forum dovrebbe dare consigli e scambiare consigli, cosa che qua mi pare accada proprio poco...

L'isin è di uno strumento che ha ETFS nel nome solo perché l'emittente si chiama ETFS. Però investe su una materia prima, che in inglese si dice commodity, quindi è un ET-C e non un ET-F anche se l'emittente si chiama ETFS.

I forum non servono a dare consigli. Servono a chiarire nozioni di base.


la spiegazione di ETFS e oro l'ho già fornita gratis una decina di volte nel forum in vari thread...

Sei stranamente nervoso. Che significa "gratis"? Se non ti va di rispondere, non rispondere.