Cresce fiducia delle imprese, Grillo contrario

Infatti secondo il ragionamento TIPICO PIDDINO:

Se Grillo è contro PD/PDL e riconosce loro la responsabilità oggettiva del DISASTRO in cui siamo finiti..

Se Grillo denuncia il livello economico che abbiamo raggiunto (mi stupisce che ci sia bisogno di farlo) segnalandone i fondamentali da default, la % di disoccupazione, il divario tra ricchi e poveri, il preoccupante rapporto debito/pil..

Allora, per il PIDDINO MEDIO: non è colpa del PD/PDL, ma di Grillo che è contro la ripresa economica. :clap:

DEI GENI. OK!

Con questa gente il PD può fare man bassa di voti ancora per anni alla faccia loro e del Paese :cool:

che c'entrano le colpe? Qui si parla di crescita, il buon grillo parla di disastri.

Poi qui di "oggettivo" c'è solo il fatto che grillo è contento solo se prevede disastri, quindi se poi non si realizzano è scontento. Posto che questi dati non garantiscono certo alcuna crescita, sono solo, come si diceva, un timidissimo segnale di ripresa, che se non trovasse conferma farebbe la felicità dei grilli e dei grillini di provata fede.
 
che c'entrano le colpe? Qui si parla di crescita, il buon grillo parla di disastri.

Poi qui di "oggettivo" c'è solo il fatto che grillo è contento solo se prevede disastri, quindi se poi non si realizzano è scontento. Posto che questi dati non garantiscono certo alcuna crescita, sono solo, come si diceva, un timidissimo segnale di ripresa, che se non trovasse conferma farebbe la felicità dei grilli e dei grillini di provata fede.

Grillo parla di disastri REALI, MAI inventati.

Grillo "contento" se prevede disastri (puntualmente verificati) lo vedi SOLO TU.

(Come vedi SOLO TU grillini contenti se andiamo a ramengo come Paese).
 
non credo, i ristoranti sono più o meno come prima, ma ci sono accenni, timidissimi, di un inizio di ripresa, a quanto pare, secondo l'istat.

non ti eccitare troppo
il PD governa...ma le frescacce sono frescacce.
 
mark ma sei bannato o non vuoi che il popolo grillino ti dia la reputazione che ti meriti? :D
 
Titolo: Imprese: Federconsumatori, ottimismo incomprensibile :rolleyes: :mmmm:


ROMA (MF-DJ)--"I dati diffusi dall'Istat parlano di una fiducia delle
imprese in crescita. La notizia ci stupisce e, vista la crisi drammatica
che il nostro Paese sta attraversando, non riusciamo proprio a comprendere
da dove provenga tanto ottimismo. Gli imprenditori hanno forse delle
informazioni di cui noi non siamo a conoscenza?
"

"Sono in possesso della password per accendere la luce in fondo al tunnel!" :o

Lo affermano in una nota Federconsumatori. "La detassazione delle
famiglie e gli investimenti per l'occupazione sono determinanti per
rimettere in moto la nostra economia, poiche' solo con questi strumenti si
potra' innescare l'aumento del potere d'acquisto e l'incremento della
domanda di mercato", dichiarano Rosario Trefiletti e Elio Lannutti.
 
ottimismo raffreddato subito
arriverà Giovannini a tranquillizzare che i loro indicatori non mentono :cool:

la cosa buffa
è che più c'è pessimismo/realismo
più la discesa si fa ripida

il contrario del cieco ottimismo che fa raddoppiare la salita
 
non ti eccitare troppo
il PD governa...ma le frescacce sono frescacce.

dati istat, sentite condoglianze a tutti i grillini, che comunque, a proposito di eccitazione, si adombrano (e si eccitano) per ben poco, come questo dato sulla fiducia delle imprese. Se arrivasse una vera, ancorché lieve, crescita, probabilmente compierebbero gesti insani.
 
dati istat, sentite condoglianze a tutti i grillini, che comunque, a proposito di eccitazione, si adombrano (e si eccitano) per ben poco, come questo dato sulla fiducia delle imprese. Se arrivasse una vera, ancorché lieve, crescita, probabilmente compierebbero gesti insani.

Ma figurati. Hai proprio voluto mettere la parola grillo nel titolo, per niente.
Diciamo che se si cresce si prenderà il merito Letta, pover'uomo :D
 
Grillo parla di disastri REALI, MAI inventati.

Grillo "contento" se prevede disastri (puntualmente verificati) lo vedi SOLO TU.

(Come vedi SOLO TU grillini contenti se andiamo a ramengo come Paese).

quelli futuri non possono essere reali, capisci?
 
da quando prevede solo s-fraceli. Basterà vedere come i grilini interverranno in questo thread, e come sono già intervenuti.

In questo momento mi sto arrostendo il cervello a controllare la fetta di bilancio del comune di Genova per capire dove si annidano sopratutto gli sprechi fatti dagli incapaci che rappresenti.
Ci stiamo rendendo conto che tagliare la spesa di un comune come quello di Genova non è affatto impossibile, con un 20% di diminuzione della spesa più che fattibile si potrebbe abbassare l'IMU sulla prima casa e diminuire in maniera decisa il debito.
Ecco a cosa pensano gli imbeci.lli come il sottoscritto che perdono un sacco di tempo per cercare di capire come salvare le persone dall'indigenza e l'Italia, per di più senza vedere un euro solo per senso civico, vengo ogni tanto sul foorum per alleggerire la giornata pesante.
Comunque quelli che ci hanno ridotto in questo stato che tu rappresenti sono di forte stimolo per continuare nel lavoro gratis e per il W.C
 
dati istat, sentite condoglianze a tutti i grillini, che comunque, a proposito di eccitazione, si adombrano (e si eccitano) per ben poco, come questo dato sulla fiducia delle imprese. Se arrivasse una vera, ancorché lieve, crescita, probabilmente compierebbero gesti insani.

se hai le palle abiliti la reputazione :D:D:D
 
dati istat, sentite condoglianze a tutti i grillini, che comunque, a proposito di eccitazione, si adombrano (e si eccitano) per ben poco, come questo dato sulla fiducia delle imprese. Se arrivasse una vera, ancorché lieve, crescita, probabilmente compierebbero gesti insani.

nel 2011 l'Istat cosa diceva?
cosa dicevano le istituzioni governative?

gli unici che hanno cambiato filastrocca
sono quelli che dall'opposizioni sono al governo da 2 anni:
PD e sindacume vario.
 
grillo è contrario alla crescita, come sappiamo.

Istat, cresce la fiducia delle imprese. E le retribuzioni battono l'inflazione - Economia e Finanza con Bloomberg - Repubblica.it
MILANO - I timidi segnali di rimbalzo dell'economia, che secondo l'Ocse in Italia dovrebbe trovare la via della crescita a partire dall'autunno, raccolgono riscontri anche nelle impressioni degli imprenditori. Secondo la rilevazione dell'Istat, infatti, a luglio è risultato in crescita il clima di fiducia delle imprese italiane, che sale a 79,6 punti dai 76,4 di giugno. L'aumento dell'indice complessivo riflette il miglioramento della fiducia diffuso in tutti i settori economici oggetto di indagine: dalle imprese manifatturiere e di costruzione, a quelle del commercio al dettaglio e dei servizi di mercato.
[...]


grillo contrario alle crescita???????? sveglia che non capisci manco quello che leggi ,i fischi li prendi per applausi và a giocare alla pleistescion che è meglio.:wall:
 
Quindi me lo concedi questo:

Adesso apro un 3d così: "Ecco le cose che amano agli uomini più strònzi, Mark è un uomo"


direi che il 3d ti riguarderebbe alla grande in quanto uomo, continuo difensore della casta e disposto a tutto purchè non gli tocchino il suo orticello


ho la tua benedizione?


Mark mi rispondi per favore ?
 
accidenti, i grillini sono propro arrabbiati eh?
 
accidenti, i grillini sono propro arrabbiati eh?

Come già detto sto controllando una parte del bilancio del comune di GE fatto dai tuoi amichetti, in questo momento a leggere come sbattono via il denaro pubblico fa si che non sono arrabbiato sono proprio INC:ZZATO, perciò occhio potrei incominciare a tirare fuori le spese pazze dei tuoi amici ................ e' una minaccia!!!!
 
se ci fosse una ripresa da +156% all'anno per svariati anni, saremmo tutti contenti

fatto sta che l'economia reale sta scomparendo, resteranno solo robottini statali e stracciafaccende
 
se ci fosse una ripresa da +156% all'anno per svariati anni, saremmo tutti contenti

fatto sta che l'economia reale sta scomparendo, resteranno solo robottini statali e stracciafaccende

Chissà chi ha (s)governato negli ultimi 20 anni :o
 
Indietro