Cronaca Giudiziaria: Banche condannate a Milano, PDL ruba anche in Campania

freude

Blus a Balus !
Registrato
12/10/08
Messaggi
45.699
Punti reazioni
984
(AGI) - Il giudice monocratico di Milano Oscar Magi, ha condannato a una multa di un milione di euro ciascuna, le 4 banche imputate al processo sulla presunta truffa ai danni del comune di Milano attraverso i contratti 'derivati'. Inoltre sono stati confiscati complessivamente ai quattro istituti (Jp Morgan, Ubs, Deutsche Bank e Depfa Bank), circa 88 milioni di euro.

NAPOLI - Un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari e' stata eseguita dalla Guardia di Finanza nei riguardi del consigliere regionale della Campania Massimo Ianniciello (Pdl) per truffa aggravata. Secondo l'accusa, avrebbe percepito illecitamente un rimborso di circa 64mila euro esibendo fatture per operazioni inesistenti.

Massimo Ianniciello e' stato arrestato nell'ambito dell'inchiesta condotta dal pm di Napoli Giancarlo Novelli e coordinata dal Procuratore aggiunto Francesco Greco che riguarda l'uso dei fondi pubblici destinati ai gruppi politici del Consiglio regionale della Campania.
.......
Nei riguardi di Massimo Ianniciello è stato eseguito anche un decreto di sequestro dell'appartamento fino all'ammontare di 63.807 euro, pari all'importo della presunta truffa.
 
la sentenza di milano è per me poco comprensibile... praticamente un tribunale ha certificato che l'amministrazione comunale è troppo incompetente per firmare contratti con le banche, che quindi l'ha raggirata.

se c'è del nero su bianco, e ho pochi dubbi che non ci sia, quel giudice monocratico sarà sbugiardato.
 
Indietro