D.l. 231/2001

federico

Nuovo Utente
Registrato
17/9/99
Messaggi
47
Punti reazioni
0
Il decreto legge sancisce , con le successive integrazioni effettuate fino al 1/2003, che se una Azienda lucra illegalmente commettendo alcuni ben determinati reati, fra cui l'aggiotaggio o false comunicazioni al pubblico che tendono a produrre un indebito guadagno per la stessa, essa può essere interdetta.
Il Decreto era nato originariamente per limitare le frodi contro le P.A., poi esteso anche ad alcuni reati societari.

Mi pare che il market making scorretto possa rientrare nel secondo caso che ho citato, nel qual caso sarebbe lecito fare un esposto richiamando proprio il sopra citato D.L.

graditi pareri.
 
un po' generico

1) cosa intendi per market making scorretto?
2) in cosa si caratterizzerebbe l' illiceità dell' attività posta in essere?
 
aggiustamento della vola per deprezzare un CW su consistenti aperture Long o per apprezzarlo su consistenti aperture Short.

Assenza dal mercato ripetuta su "forti" movimenti, ovvero discontinuità "ad hoc"...

Aggiungi a piacere.
 
fai...

..una denuncia per aggiotaggio, se lo ritieni
 
Indietro