Dacca. Italiana indignata per titolo contro islamici, uccisa perché non sa Corano

puliciclone

Expergiscere, homo
Registrato
21/5/01
Messaggi
5.107
Punti reazioni
299
È Adele Puglisi, 54 anni, una delle vittime dell’attentato di Dacca, in Bangladesh. A confermarlo sono gli uffici della Farnesina, che danno per certo il nome della catanese tra quelli delle venti persone uccise dai terroristi all’interno di un locale, l’Holey artisan bakery, nella capitale bengalese. Per stasera era fissato il suo ritorno a Catania, dove ad attenderla avrebbe trovato gli amici e il fratello. […]

Di recente aveva firmato una petizione indirizzata all’ordine dei giornalisti per chiedere la radiazione di Maurizio Belpietro. «È vergognoso», scriveva lei commentando il titolo «Bastardi islamici» dopo gli attentati di novembre a Parigi. (Fonte:http://catania.meridionews.it)

Nonostante il politicamente corretto, possa riposare in pace.
 
è sicuramente una bufala

chiedi a squirt
lui sa.....
 
È Adele Puglisi, 54 anni, una delle vittime dell’attentato di Dacca, in Bangladesh. A confermarlo sono gli uffici della Farnesina, che danno per certo il nome della catanese tra quelli delle venti persone uccise dai terroristi all’interno di un locale, l’Holey artisan bakery, nella capitale bengalese. Per stasera era fissato il suo ritorno a Catania, dove ad attenderla avrebbe trovato gli amici e il fratello. […]

Di recente aveva firmato una petizione indirizzata all’ordine dei giornalisti per chiedere la radiazione di Maurizio Belpietro. «È vergognoso», scriveva lei commentando il titolo «Bastardi islamici» dopo gli attentati di novembre a Parigi. (Fonte:MeridioNews - Edizione Catania)

Nonostante il politicamente corretto, possa riposare in pace.

E' una doppia vittima....vittima del Boldrinismo e vittima dell'Islamismo.
 
non sono politicamente corretto e mai lo sono stato,
quindi dico solo " contenta?"
spero di si essere uccisi dai propri amici deve essere l'unico modo per capire l'errore
 
Neanch'io sono politicamente corretto e mi stanno sugli zebedei le campagne buoniste tipo "Je suis Charlie" perchè addormentano il popolo.

Se uno ti vuole ammazzare sai cosa gliene frega di "Je suis Charlie", è molto meglio dargli del ******** e fargli capire che sai dove abita.
 
Su Dacca ormai il Ducettola qualunque e soprattutto la sua servitù boldrinian-boschiva hanno avuto un atteggiamento ignobile
 
Il cristianesimo dice di amare i propri nemici.
Una affermazione contro natura.

Comunque Nizza ha dimostrato che nessuno è al sicuro.
I cari politici, boldrini, alfano, renzi si circondano di scorta ma sei fossero stati li, ed è plausibile, avrebbero provato su di loro quanto è forte l'amore islamico
 
Una affermazione contro natura.

Comunque Nizza ha dimostrato che nessuno è al sicuro.
I cari politici, boldrini, alfano, renzi si circondano di scorta ma sei fossero stati li, ed è plausibile, avrebbero provato su di loro quanto è forte l'amore islamico

i testedipezza si guardano bene dall'accoppare politici, gente di chiesa ecc... ammazzano sempre poveracci che si trovano nel posto sbagliato.
 
Una affermazione contro natura.

Comunque Nizza ha dimostrato che nessuno è al sicuro.
I cari politici, boldrini, alfano, renzi si circondano di scorta ma sei fossero stati li, ed è plausibile, avrebbero provato su di loro quanto è forte l'amore islamico

se fossero stati lì avrebbero guardato i fuochi dalla terrazza di un albergo a 5 stelle a nostre spese, mica dalla promenade :o
 
33 Quando giunsero al luogo detto Cranio, là crocifissero lui e i due malfattori, uno a destra e l'altro a sinistra. 34 Gesù diceva: «Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno».


Non mi risulta abbia detto "padre, avresti dovuto espellerli"

Il cristianesimo dice di amare i propri nemici.

Magari la tizia era cristiana. Sul serio però, non come i ratti di AP

«Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno».....................secondo il tuo teologico pensiero con questa frase Nostro Signore Gesù Cristo....invitava indirettamente i suoi carnefici nel tempo a continuare nella loro azione omicida ?, ... nel senso io Dio figlio di Dio ti ho perdonato ilchè significa continua pure in futuro nella tua condotta omicida ?, uccidendo tutti i miei seguaci in futuro fino allo sterminio completo ?, ..............e il lasciato detto chi non è con me ,..è contro di me lo mettiamo in un cassetto e lo dimentichiamo perchè non vale un casso?.......o per caso t'interessano solo i detti per provocare e cercare d'appecorenare le genti! ?. io penso e credo che tu sia ignorante o intellettualemnte disonesto teologicamente parlando o provocatorio, dimmi se mi sbaglio.
 
Vedo nei messaggi sempre più disprezzo verso i politicastri venduti allo straniero. Provassero loro a stare in mezzo alla gente....
 
33 Quando giunsero al luogo detto Cranio, là crocifissero lui e i due malfattori, uno a destra e l'altro a sinistra. 34 Gesù diceva: «Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno».


Non mi risulta abbia detto "padre, avresti dovuto espellerli"

Il cristianesimo dice di amare i propri nemici.

Magari la tizia era cristiana. Sul serio però, non come i ratti di AP

Oggi, dopo 2000 anni dalla nascita di Cristo, sanno benissimo quello che fanno, e soprattutto lo sanno i MANDANTI.

Se vuoi vedere quello che sta succedendo lo guardi e lo capisci da te, se non vuoi capire non guardare che è meglio ma poi non lamentarti...........................
 
Vedo nei messaggi sempre più disprezzo verso i politicastri venduti allo straniero. Provassero loro a stare in mezzo alla gente....

I governanti europei sono venduti alla fratellanza musulmana, perciò stanno favorendo l'islamizzazione dell'Europa tramite incentivi e favori a chi emigra dai paesi islamici e contemporaneamente l'estinzione dei popoli indigeni tramite politiche contro la famiglia tradizionale e la macellazione dei non islamici.

Pecunia non olet e in questo momento i qatarioti ne hanno molta.
 
33 Quando giunsero al luogo detto Cranio, là crocifissero lui e i due malfattori, uno a destra e l'altro a sinistra. 34 Gesù diceva: «Padre, perdonali, perché non sanno quello che fanno».


Non mi risulta abbia detto "padre, avresti dovuto espellerli"

Il cristianesimo dice di amare i propri nemici.

Magari la tizia era cristiana. Sul serio però, non come i ratti di AP

Ratto, insulto nuovo e originale, i miei complimenti
Ti senti figo?
Bene, io mi sento vivo e vivo voglio restare come un partigiano difenderò anche te anche se non lo meriti, se nella seconda guerra mondiale avessero tutti pensato come te ora noi parleremmo tedesco.
 
È Adele Puglisi, 54 anni, una delle vittime dell’attentato di Dacca, in Bangladesh. A confermarlo sono gli uffici della Farnesina, che danno per certo il nome della catanese tra quelli delle venti persone uccise dai terroristi all’interno di un locale, l’Holey artisan bakery, nella capitale bengalese. Per stasera era fissato il suo ritorno a Catania, dove ad attenderla avrebbe trovato gli amici e il fratello. […]

Di recente aveva firmato una petizione indirizzata all’ordine dei giornalisti per chiedere la radiazione di Maurizio Belpietro. «È vergognoso», scriveva lei commentando il titolo «Bastardi islamici» dopo gli attentati di novembre a Parigi. (Fonte:http://catania.meridionews.it)

Nonostante il politicamente corretto, possa riposare in pace.
Quanto mi dispiace...
 
È Adele Puglisi, 54 anni, una delle vittime dell’attentato di Dacca, in Bangladesh. A confermarlo sono gli uffici della Farnesina, che danno per certo il nome della catanese tra quelli delle venti persone uccise dai terroristi all’interno di un locale, l’Holey artisan bakery, nella capitale bengalese. Per stasera era fissato il suo ritorno a Catania, dove ad attenderla avrebbe trovato gli amici e il fratello. […]

Di recente aveva firmato una petizione indirizzata all’ordine dei giornalisti per chiedere la radiazione di Maurizio Belpietro. «È vergognoso», scriveva lei commentando il titolo «Bastardi islamici» dopo gli attentati di novembre a Parigi. (Fonte:http://catania.meridionews.it)

Nonostante il politicamente corretto, possa riposare in pace.
No.
Chi semina vento raccoglie tempesta.
Non ha nè la mia compassione nè il mio perdono.

Tra l'altro le vittime di Dacca sono state torturate selvaggiamente.
Mi dispiace per tutti, sinceramente.
Tutti tranne chi difende questa gente e poi cade vittima dei propri stessi difesi.
Spero si sia resa conto in quei momenti dello sbaglio che ha fatto.
Sicuramente sì.
 
I musulmani quando fai affari con loro mostrano sempre la faccia migliore, ma col tempo capisci che è anche una faccia falsa.

Mi suona strano che non l'avesse capito

Errore fatale !
 
Indietro