Dacca. Italiana indignata per titolo contro islamici, uccisa perché non sa Corano

A quando medesima sorte per qualche figlio di traditore della Patria??
 
No.
Chi semina vento raccoglie tempesta.
Non ha nè la mia compassione nè il mio perdono.

Tra l'altro le vittime di Dacca sono state torturate selvaggiamente.
Mi dispiace per tutti, sinceramente.
Tutti tranne chi difende questa gente e poi cade vittima dei propri stessi difesi.
Spero si sia resa conto in quei momenti dello sbaglio che ha fatto.
Sicuramente sì.
Concordo OK!

Il nemico interno e' piu' pericoloso di quello esterno.
 
Indietro