Dal divieto della gnocca all'obbligo del cetriolo: il PD e il cibo vegano

  • Ecco la 56° Edizione del settimanale "Le opportunità di Borsa" dedicato ai consulenti finanziari ed esperti di borsa.

    Settimana da incorniciare per i principali indici internazionali grazie alla trimestrale più attesa dell’anno che non ha deluso le aspettative. Nvidia negli ultimi tre mesi del 2023 ha generato ricavi superiori all’intero 2021, confermando la crescita da record della società grazie agli investimenti globali nell’intelligenza artificiale. I mercati azionari hanno festeggiato aggiornando i record assoluti a Wall Street e in Europa, mentre il Nikkei giapponese raggiunge un nuovo massimo storico dopo 34 anni. Le prossime mosse delle banche centrali rimangono sempre al centro dell’attenzione. Per continuare a leggere visita il link

Beh invece questo lo sottoscrivo in pieno. :)
Gli animali sono miei amici e io non mangio i miei amici :) :)
 
Oltre al fatto che la carne sa di carne solo perché è piena di acido urico, cioè piscio, bleah.
 
senza entrare nel dettaglio dei singoli provvedimenti,
è abbastanza sorprendente che da noi la sinistra è molto + bacchettona e restrittiva della destra (mentre dovrebbe essere l'opposto)


un'anomalia tutta italiana


e le prediche di libero amore, etc che facevano nel '68?

forse i sessantottini hanno goduto e mangiato abbastanza,
e adesso che toccherebbe agli altri: NIET !
 
...........all'obbligo del cetriolo...

:cool:

cetriolo---posto-fisso.jpg
 
Non c'è bisogno di questa legge ... basta che vadano ancora un po' avanti con le loro *********, attualmente siamo sulla buona strada e già qualche milione di famiglie va avanti con 14 pasti alla settimana a base di pasta, pomodoro e cipolla.
Piuttosto serve un po' più d'informazione per far sapere loro che sono fortunati e che hanno una dieta equilibrata ...
 
Avete mai provato a non mangiare carne e latte per una decina di giorni, solo per vedere quanto il vostro piscio è bianco invece di giallo e quanto state meglio e puzzate di meno? Brutti puzzoni? :p :p :p
 
Avete mai provato a non mangiare carne e latte per una decina di giorni, solo per vedere quanto il vostro piscio è bianco invece di giallo e quanto state meglio e puzzate di meno? Brutti puzzoni? :p :p :p

A me la sanguinaria ed ingiusta Madre Natura ha fatto onnivoro ... lascerò una lettera con le mie rimostranza al momento della mia dipartita, per ora constato che se non mangio carne o pesce almeno una volta al giorno mi sento di m.rda.
 
A me la sanguinaria ed ingiusta Madre Natura ha fatto onnivoro ... lascerò una lettera con le mie rimostranza al momento della mia dipartita, per ora constato che se non mangio carne o pesce almeno una volta al giorno mi sento di m.rda.

Sei onnivoro per cultura, Madre Natura non ti ha fatto i denti uguali a quelli dei carnivori :p

Purtroppo ogni tanto ci casco anch'io, quando sono costretto a mangiare fuori ecc. Per fortuna raramente, ma comunque quando mangio carne sto da schifo. I latticini poi mi fanno venire un muco allucinante. E non è perchè sono intollerante, perchè tutti sono intolleranti alla caseina, è una delle cose peggiori da buttare dentro al nostro organisimo ed è dimostrato che è il principale trigger per le cellule tumorali. Bleah.
 
Sei onnivoro per cultura, Madre Natura non ti ha fatto i denti uguali a quelli dei carnivori :p

Purtroppo ogni tanto ci casco anch'io, quando sono costretto a mangiare fuori ecc. Per fortuna raramente, ma comunque quando mangio carne sto da schifo. I latticini poi mi fanno venire un muco allucinante. E non è perchè sono intollerante, perchè tutti sono intolleranti alla caseina, è una delle cose peggiori da buttare dentro al nostro organisimo ed è dimostrato che è il principale trigger per le cellule tumorali. Bleah.

No, Madre Natura mi ha fatto denti da carnivoro che poi sono diventati da onnivoro e non da ruminante ... il mio stomaco risente invece quando abuso di carboidrati (e non sono celiaco), sarà per la farina di m.rda dovuta alla necessità di fare 3 o 4 raccolti all'anno per sfamare 7 miliardi di persone ... mi crolla il ferro, senso di spossatezza, oltretutto è scientificamente dimostrato che sistema scheletrico e muscolare risentono gravemente di una dieta priva di proteine animali ...
 
No, Madre Natura mi ha fatto denti da carnivoro che poi sono diventati da onnivoro e non da ruminante ... il mio stomaco risente invece quando abuso di carboidrati (e non sono celiaco), sarà per la farina di m.rda dovuta alla necessità di fare 3 o 4 raccolti all'anno per sfamare 7 miliardi di persone ... mi crolla il ferro, senso di spossatezza, oltretutto è scientificamente dimostrato che sistema scheletrico e muscolare risentono gravemente di una dieta priva di proteine animali ...

Per me è il contrario pensa te.
Ci sono un sacco di atleti vegani e non mi pare che risentano ecc. :D
Vai coi Simpson :D
 
Per me è il contrario pensa te.
Ci sono un sacco di atleti vegani e non mi pare che risentano ecc. :D
Vai coi Simpson :D

Cmq siamo tutti diversi e tutti gli alimenti sono ormai talmente alterati che abbiamo reazioni molto soggettive ... tuttavia fare un dogma di una dieta che debba andar bene per tutti non mi pare corretto ed anche pericoloso.
 
Cmq siamo tutti diversi e tutti gli alimenti sono ormai talmente alterati che abbiamo reazioni molto soggettive ... tuttavia fare un dogma di una dieta che debba andar bene per tutti non mi pare corretto ed anche pericoloso.

Da quello che ho letto non se ne farebbe un dogma, ma ci sarebbe più informazione, magari menù alternativi ecc.
Tutto qui. A me sembra una cosa buona.
 
Da quello che ho letto non se ne farebbe un dogma, ma ci sarebbe più informazione, magari menù alternativi ecc.
Tutto qui. A me sembra una cosa buona.

Nessuno impedisce di andare in un ristorante vegetariano o vegano, credo ce ne siano molti ... il fatto che venga imposto anche il menù mi sembra un abuso oltre che etico anche di mercato, ulteriore limitazione alla libera iniziativa (come se le imposizioni non fossero già abbastanza).
 
Nessuno impedisce di andare in un ristorante vegetariano o vegano, credo ce ne siano molti ... il fatto che venga imposto anche il menù mi sembra un abuso oltre che etico anche di mercato, ulteriore limitazione alla libera iniziativa (come se le imposizioni non fossero già abbastanza).

Ma non dice questo il PD...se no sarebbero da internare :D
 
Ma non dice questo il PD...se no sarebbero da internare :D

Dice anche di meglio... :clap::clap::clap:

" L’articolo 4 prevede l’insegnamento di nozioni di nutrizione, gastronomia e ristora-zione vegetariana e vegana nei programmi didattici destinati agli istituti professionali alberghieri e agli istituti professionali per i servizi alberghieri e ristorativi. Si riconosce inoltre il diritto agli studenti che si oppon-gono alla violenza sugli esseri viventi, di di-chiarare la propria obiezione di coscienza a seguire le lezioni didattiche pratiche riguar-danti alimenti di origine animale. L’articolo 5 destina una quota, non infe-riore al 10 per cento, del piano di destina-zione dei fondi del Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura – cui sono stati attribuiti, ai sensi del decreto- legge n. 95 del 2012, convertito, con modi-ficazioni, dalla legge n. 135 del 2012, fun-zioni e compiti del soppresso Istituto nazio-nale di ricerca per gli alimenti e la nutri-zione – al finanziamento di progetti di ri-cerca nell’ambito della nutrizione vegeta-riana e vegana. "
 
Ma non dice questo il PD...se no sarebbero da internare :D

Ho letto, ho letto ... sono limitazioni ed obblighi che si aggiungono ad altri ... prima se si vuole che ...
Ti porterei l'esempio della regolamentazione europea introdotta per il gelato artigianale che di fatto ha fatto scomparire il gelato italiano artigianale a favore di quello in busta disidratato (guarda caso sempre qualcosa che danneggia l'Italia e favorisce altri come se anche sull'alimentazione questi potessero insegnarci qualcosa).
Il problema di fondo è proprio quello che un occhio poco attento non percepisce ... la volontà di regolare per legge ogni aspetto della vita umana ed ogni consumo ... la regolamentazione di tutto è proprio la cosa da fermare in questa Europetta delle lobbies perché tramite essa pochi interessati rivoltano e dirigono la tua vita come un calzino.
 
Dice anche di meglio... :clap::clap::clap:

" L’articolo 4 prevede l’insegnamento di nozioni di nutrizione, gastronomia e ristora-zione vegetariana e vegana nei programmi didattici destinati agli istituti professionali alberghieri e agli istituti professionali per i servizi alberghieri e ristorativi. Si riconosce inoltre il diritto agli studenti che si oppon-gono alla violenza sugli esseri viventi, di di-chiarare la propria obiezione di coscienza a seguire le lezioni didattiche pratiche riguar-danti alimenti di origine animale. L’articolo 5 destina una quota, non infe-riore al 10 per cento, del piano di destina-zione dei fondi del Consiglio per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura – cui sono stati attribuiti, ai sensi del decreto- legge n. 95 del 2012, convertito, con modi-ficazioni, dalla legge n. 135 del 2012, fun-zioni e compiti del soppresso Istituto nazio-nale di ricerca per gli alimenti e la nutri-zione – al finanziamento di progetti di ri-cerca nell’ambito della nutrizione vegeta-riana e vegana. "

Scusa eh...bisogna fare solo insegnamento di alimentazione carnivora? E nelle scuole alberghiere non si può anche insegnare a fare menù vegani, visto che comunque ci sono un sacco di persone che fanno questa scelta?
E se uno non vuole sezionare gli animali alla lezione di scienze non può dirlo? Deve farlo lo stesso? Boh :wtf:
 
Indietro