Datagate, Spiegel: "Spionaggio americano su Bce e Bundesbank"

ilcolonnello

Moderatore
Registrato
12/12/04
Messaggi
12.315
Punti reazioni
561
Pare che sotto controllo fosse soprattutto l'area di Francoforte, centro finanziario e sede BCE e Bundesbank.

Quando avremo le palle di ammettere che siamo in guerra finanziaria e valutaria con i nostri "alleati" d'oltreoceano e di agire di conseguenza?
 
Hanno paura che stampiamo due dindini? :ad
 
hanno fatto bene a controllarli visti tutti i pasticci che hanno fatto.
 
sì certo... lo facevano per aiutare l'Euro non per contrastarlo... :o :D

aiutare l'euro?
Ma ti pare che la Bundesbank abbia aiutato l'euro?
Se non ci fosse stato bernake con il QE e Draghi l'euro era già finito seguendo solo i dettami Bundesbank.
Meglio essere spiati dagli USA che dai burocrati comunisti e pasticcioni di Bruxelles.
 
aiutare l'euro?
Ma ti pare che la Bundesbank abbia aiutato l'euro?
Se non ci fosse stato bernake con il QE e Draghi l'euro era già finito seguendo solo i dettami Bundesbank.
Meglio essere spiati dagli USA che dai burocrati comunisti e pasticcioni di Bruxelles.

Sono basito. Come puoi giustificare lo spionaggio americano ai nostri danni?
 
aiutare l'euro?
Ma ti pare che la Bundesbank abbia aiutato l'euro?
Se non ci fosse stato bernake con il QE e Draghi l'euro era già finito seguendo solo i dettami Bundesbank.
Meglio essere spiati dagli USA che dai burocrati comunisti e pasticcioni di Bruxelles.

Troppo lungo da spiegare mi spiace. Intanto dai un'occhiata ai tassi dei treasury dove sono arrivati dopo che la fed ha annunciato la possibile fine del qe. ;)
 
dai tempi di Mata Hari si sa che lo spionaggio tra paesi amici e nemici è cosa normale
le ambasciate sono i punti di snodo dei vari spioni nazionale ed internazionali
tutto sto scendere dalle nuvole mi sembra una cosa molto strana
non capisco il perchè di tutta sta caciara
 
dai tempi di Mata Hari si sa che lo spionaggio tra paesi amici e nemici è cosa normale
le ambasciate sono i punti di snodo dei vari spioni nazionale ed internazionali
tutto sto scendere dalle nuvole mi sembra una cosa molto strana
non capisco il perchè di tutta sta caciara

Perché da una parte facciamo gli interessi nostri in Europa e intanto dobbiamo tenere vivo il teatrino secondo cui gli USA sono nostri alleati e vogliono il bene dell'Europa. La crisi finanziaria usa inizita nel 2007 ha messo tutto in discussione. Per gli USA ora il nemico n.1 si chiama Euro.
 
dai tempi di Mata Hari si sa che lo spionaggio tra paesi amici e nemici è cosa normale
le ambasciate sono i punti di snodo dei vari spioni nazionale ed internazionali
tutto sto scendere dalle nuvole mi sembra una cosa molto strana
non capisco il perchè di tutta sta caciara

hai ragione
talmente ragione che ho letto recentemente che è meglio essere avversari che alleati in certi casi :D
 
:Dquel che raccontava assange con wikileaks veniva screditato soprattutto dall'Italia...:D

"tutte falsità"

ed ora la scoperta dell'acqua calda..
 
Perché da una parte facciamo gli interessi nostri in Europa e intanto dobbiamo tenere vivo il teatrino secondo cui gli USA sono nostri alleati e vogliono il bene dell'Europa. La crisi finanziaria usa inizita nel 2007 ha messo tutto in discussione. Per gli USA ora il nemico n.1 si chiama Euro.

Non da ora veramente....
 
e non ho capito
ci dovremmo liberare dell'america che odia l'euro
e allearci con chi con la cina? la russia? gli emirati arabi?
 
Perché da una parte facciamo gli interessi nostri in Europa e intanto dobbiamo tenere vivo il teatrino secondo cui gli USA sono nostri alleati e vogliono il bene dell'Europa. La crisi finanziaria usa inizita nel 2007 ha messo tutto in discussione. Per gli USA ora il nemico n.1 si chiama Euro.

ma quali interessi nosti in Europa. Tu vivi in un mondo parallelo. L'europa e l'euro serve solo ai crukki e un po' ai francesi.
 
aiutare l'euro?
Ma ti pare che la Bundesbank abbia aiutato l'euro?
Se non ci fosse stato bernake con il QE e Draghi l'euro era già finito seguendo solo i dettami Bundesbank.
Meglio essere spiati dagli USA che dai burocrati comunisti e pasticcioni di Bruxelles.

OK! suona come una provocazione ma non troppo ;)
 
Indietro